Mobilize, sbarca ad Empoli il car sharing elettrico di Renault

21 Gennaio 2022 7

Mobilize porta il car sharing 100% elettrico di Renault all'interno della città di Empoli. A partire da questo mese di gennaio, saranno messe a disposizione 15 Renault Zoe ai cittadini del Comune toscano. La presentazione del servizio brandizzato Mobilize Share e gestito direttamente dalla concessionaria Tinghi Motors, è avvenuta in presenza dell’Assessore alla Smart City, Antonio Ponzo Pellegrini.

All'interno del Comune sono state allestite 10 "stazioni" dedicate a questo servizio di car sharing dove le persone potranno prelevare o consegnare le auto in qualsiasi ora e giorno della settimana (le Station Based Round Trip, sostanzialmente una serie di parcheggi riservati). Queste stazioni sono state collocate in punti strategici del Comune.

COME FUNZIONA?

Approfittare di questo servizio di car sharing è molto semplice. La prima cosa che gli utenti dovranno fare è scaricare l'app Share by MOBILIZE disponibile per dispositivi iOS ed Android. Successivamente, attraverso l'applicativo potranno verificare la disponibilità delle vetture e il livello di carica. Individuata l'auto adatta, sempre attraverso l'app le persone potranno noleggiarla. Quanto costa il noleggio? La prenotazione è sempre gratuita e le tariffe variano a seconda che si noleggi il veicolo per poche ore, per uno o più giorni o per il weekend.

Il costo di ogni ora è di 5 euro. La tariffa minima oraria è di 2,5 euro per 30 minuti di noleggio. Il listino prezzi lo riportiamo qui sotto.


Per questo car sharing elettrico è stato sottoscritto anche un accordo con Villa Petriolo per offrire un servizio 100% green ai propri ospiti. Durante il soggiorno, le persone potranno beneficiare di un esclusivo servizio di car sharing, prenotando tramite l’App dedicata “Share by MOBILIZE” una delle 2 Renault Zoe a disposizione.

Mobilize, con il suo servizio di car sharing, è già presente in Italia a Bergamo e nel Comune di Mirandola.


7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
DeeoK

Non conta la popolazione ma la distribuzione. Come esci dal centro cittadino in genere serve un'auto, anche solo per una questione di sicurezza.

MaK

per curiosità sono andato a vedere il prezzo delle 500 di Enjoy (altre auto in car sharing del genere non ne conosco) ed effettivamente anche lì il prezzo è di 29cent. al minuto.

Certo, Empoli non sarà grande e abitata come Bologna o altre grandi città e quindi certo, mezz'ora sarà sempre tanto... però quei 10min già li pagheresti 2.9 con il prezzo degli altri posti.

Anche ipotizzando un confronto con il bus (a bologna il biglietto costa 1.50, a palermo 1.40), lì con 2.50 ti puoi attraversare tutta la città in lungo e largo, arrivare nel punto dove ti serve, in maniera molto più comoda.

Detto questo, spero i costi diminuiscano un po' dovunque perchè se ce ne fossero tante a prezzi ancora più bassi sarebbe un'ottima cosa.

Surak 2.04

Siccome non avevo mai sentito il nome "Corrente" come azienda, dapprima credo parlassi di "elettricità" non aveva alcun senso il resto, quindi ho cercato, ma a parte questa cosa, più o meno tutti gli sharing costano oltre i 20 centesimi al minuto, dato che comunque c'è il pizzo legale locale diretto più altri indiretti, oltre ai costi veri di gestione e ci vogliono pure guadagnare qualcosa. Presumo che data la pochezza di Empoli... abbiano chiesto molto poco del primo fattore, mentre gli altri sostanzialmente cambiano poco in proporzione (beh, è un po' complicato di così, ma sorvoliamo).
Diciamo però che è anche vero che giocano sui tempi, nel senso che difficilmente fai viaggi più lunghi di 10 minuti, per cui paghi mezz'ora e ci viaggi molto meno.
Ci non toglie che il prezzo sia ottimo (dovrebbe essere quello di qualsiasi posto, anche meno se con molti mezzi, invece il pizzo legale estorto dai parassiti e su singolo mezzo, quindi più ne hanno e più pagano, e se ne hanno molte aumentano i costi di gestione....) e non so quanti necessitino di un'auto per girare dentro Empoli tutto il giorno.
Probabilmente l'Amministrazione locale voleva avere il servizio ma la zona non è appetibile, ed allora invece di parassitare come altrove, gli sono andati incontro... tutto a vantaggio del cittadino (cosa che non si può dire altrove, purtroppo)

MaK

Cavolo! in confronto al costo di Corrente che c'è a Bologna i prezzi sono ottimi!

Corrente costa 0.29 al minuto, quindi mezz'ora viene 8.7 euro.

Se arrivi ad un'ora invece che un 17 euro circa fanno 15.

Non c'è paragone.

Giorgio

Empoli fa 50 Mila abitanti, probabilmente in bici si attraversa la città in 10 minuti....

Luigi722

A me sembra un ottimo servizio ad un prezzo ragionevole. Lo userò di sicuro

Surak 2.04

Vabbe'... Empoli! Già qui a Firenze sono quattro case in croce... Santa Croce, che fino a pochi anni fa non avevano ancora scoperto l'angolo retto, per cui non sono in croce ma ad X, ma Empoli? Possono uscire dal ristretto Comune (scusate la parola)? Altrimenti può essere usato da chi guida al posto di un taxi (tipo se hai la persona anziana da accompagnare all'ospedale) o occasione del genere. Più che uno sharing è una sorta di noleggio a brevissimo tempo (in pratica non c'è uno scambio continuo di auto, ma ogni tanto a qualcuno serve e la prenota).
Il prezzo in se non sarebbe malvagio ma chiaramente in una roba che almeno sia una cittadina, non la frazione di una frazione, seppure come detto faccia Comune, per cui la singola mezz'ora te la usi in buona parte (poi ti stacchi, fai quel che devi fare e riprendi un'auto)

Auto

Mazda CX-60: prova (su strada) di maturità per il SUV PHEV da 60 km elettrici | Video

Elettriche

Hyundai IONIQ 5 RWD: prova consumi reali, quanto costa la ricarica e costo per 100 km

Auto

Renault Arkana E-TECH Hybrid 145: alla moda ed efficiente | Recensione e video

HDBlog.it

Tesla crolla in borsa: Musk ha venduto milioni di azioni per scalare Twitter