Renault Clio Cup eSport Series: il campionato diventa virtuale

08 Maggio 2020 2

Il Motorsport è ancora fermo. Con il virus che ha progressivamente bloccato ogni campionato automobilistico, il mondo degli eSport racing ha permesso di intrattenere gli appassionati. Ovviamente, le gare di videogiochi non sono lontanamente comparabili con quelle reali ma la partecipazione dei piloti ufficiali e l'utilizzo di format "freschi" ha permesso di rendere queste competizioni godibili e divertenti.

Adesso, a prendere la via delle serie virtuali è la Clio Cup Italia attualmente ferma per i problemi sanitari. Si terranno complessivamente 5 appuntamenti che ricalcheranno parzialmente il calendario originario. Il format prevede un'ora di gara per weekend con pit stop obbligatorio che sarà preceduta da una sessione di qualifiche della durata di 20 minuti. A competere nella nascente Clio Cup eSport Series ci saranno i piloti professionisti, i sim racer e i giornalisti che normalmente disputano la Clio Cup Press League di Renault Italia che avranno, però, una classifica separata.

Ai primi tre di entrambe le classifiche andranno i trofei ufficiali della serie. La prima gara si terrà il 17 maggio da Monza. Si proseguirà con Imola (31 maggio), Misano (14 giugno), Mugello (28 giugno) e Vallelunga (12 luglio). Le sfide si terranno attraverso il ben noto simulatore "Assetto Corsa". Le gare saranno trasmesse in diretta sui canali social della Clio Cup Italia con tanto di telecronaca.

Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 268 euro oppure da Amazon a 349 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
peyotefree

fate anche un torneo di FIFA20 invece che far ripartire la SerieA.
cosi almeno Lotito è contento

L0RE15

Ormai si sprecano gare e tornei sui simulatori virtuali. Purtroppo, per ora, son rimaste solo quelle agli appassionati di gare motoristiche su quattro ruote...

Auto

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Moto

Askoll NGS: abbiamo provato la nuova generazione di scooter elettrici | Video

Mobile

Recensione Amazon Echo Auto: per portarsi Alexa anche in macchina