MINI Challenge 2020 scalda i motori: si riparte il 18 luglio

27 Giugno 2020 0

MINI Challenge, il campionato monomarca organizzato da MINI Italia, scalda i motori e si prepara ad una nuova stagione. Il via è previsto il 18 luglio con la gara del Mugello. Gli eventi, però, si terranno a porte chiuse come richiedono le norme che puntano a scongiurare i rischi della proliferazione del pericoloso virus. L'ultima competizione si terrà in ottobre a Monza. Complessivamente, i piloti si sfideranno lungo 5 weekend di gare a bordo delle MINI John Cooper Works Challenge Pro e MINI John Cooper Works Challenge Lite.

Entrambe basate su MINI John Cooper Works 3 porte, le due vetture dispongono di prestazioni notevoli, la prima con 265 CV (195 kW) e la seconda con 231 CV (170 kW) e sono dotate di un allestimento specifico che ne esalta la sportività e il piacere di guida. Ogni appuntamento si svolgerà su due turni di prove libere/test per la durata complessiva di 50 minuti a cui seguiranno una sessione di qualifiche di 30 minuti e due gare da 25 minuti + 1 giro ciascuna.

Il MINI Challenge è aperto ai titolari di licenza di concorrente e conduttore ACI Sport valida per l'anno in corso conformemente a quanto disposto dalla vigente normativa. Al termine di ogni gara per l’attribuzione dei corrispondenti punteggi, verranno stilate due differenti classifiche: Classifica MINI John Cooper Works Challenge Pro e Classifica MINI John Cooper Works Challenge Lite. Un punto viene assegnato al pilota che ha realizzato la Pole Position. Un punto è, inoltre, attribuito a chi ha realizzato il miglior tempo sul giro in ciascuna delle gare. In caso di parità, il punto relativo al miglior tempo sul giro in gara viene assegnato alla vettura che ha realizzato il miglior tempo per primo.

Novità, la stagione 2020 inaugurerà la MINI Challenge Academy, rivolta ai piloti Under 25, partecipanti al Campionato MINI Challenge Lite. Il campionato 2019 ha visto la partecipazione di numerosi giovanissimi piloti, due dei quali si sono combattuti il campionato fino all’ultimo e questo ha dimostrato, ancora una volta, l’attrattività della categoria Lite da parte dei giovani piloti emergenti nel mondo del Motorsport. A tal proposito MINI ha deciso di organizzare per la nuova stagione la MINI Challenge Academy, riservata ai piloti Under 25, partecipanti al campionato nella categoria MINI Challenge Lite.

Infine, in occasione del campionato MINI Challenge 2020, MINI presenta la MINI John Cooper Works Challenge Edition, in edizione limitata di soli 35 pezzi, basata sulla carrozzeria 3 porte, che esalta l’indole sportiva di MINI, con tratti stilistici che richiamano la storia del brand britannico nel Motorsport. La base è quella della Mini John Cooper Works con 231 CV (170 kW). Il prezzo è di 43.900 euro.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Moto

Askoll NGS: abbiamo provato la nuova generazione di scooter elettrici | Video

Mobile

Recensione Amazon Echo Auto: per portarsi Alexa anche in macchina

Video recensione

Recensione Nilox DOC Twelve: per andare ovunque, ma con qualche sacrificio