Mercedes-AMG C63 E Performance, la nuova sportiva debutterà il 21 settembre

19 Settembre 2022 15

La nuova Mercedes-AMG C63 E Performance debutterà il 21 settembre. La casa automobilistica tedesca, attraverso i suoi canali social, ha comunicato il prossimo arrivo di questa vettura assieme ad un teaser che permette di osservare, nella penombra, le forme della vettura. Possiamo intravedere, all'interno del mini filmato condiviso su Instagram, alcuni dettagli della sportiva come lo spolier posteriore, i cerchi in lega e i gruppi ottici.

Del look di questo modello e del body kit che renderà la nuova Classe C molto più aggressiva, sappiamo, in realtà, già diverse cose. Infatti, la Mercedes-AMG C63 E Performance aveva fatto alcune apparizioni, ovviamente con una livrea camuffata, tra cui una alla 24 Ore del Nurburgring e una a Goodwood.

Tra pochi giorni, comunque, finalmente potremo scoprire tutti i segreti di questo modello ad alte prestazioni. Le novità più importanti, però, saranno sotto il cofano. Infatti, rispetto al passato, non ci sarà un motore V8 ma un powertrain Plug-in. In particolare, avremo un motore 4 cilindri turbo di 2 litri di cilindrata M139 abbinato ad un'unità elettrica alimentata da una batteria da 6,1 kWh. Complessivamente, sembra che la sportiva potrà disporre di una potenza attorno ai 680 CV. Non bisognerà attendere molto, fortunatamente, per scoprire i numeri esatti del powertrain e delle prestazioni che questa vettura sarà in grado di raggiungere.

L'auto disporrà anche della trazione integrale 4Matic + e di un cambio automatico a 9 rapporti. Una volta sul mercato, la Mercedes-AMG C63 E Performance dovrà vedersela con modelli del calibro della BMW M3.


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Signor Rossi
Paolo Giulio

Seguo anche io CarWow... non mi pare sia stato così "tragico" sulla GT63S... ma vabbè... Io giro su una Range Rover Velar (la vecchia P380) e anche per quella si sprecano negatività ... eppure mai avuto un problema (a parte che forse, per i km fatti, era meglio comprarla diesel)... si va a volte anche "a qulo"... :D

Ho un collaboratore con una XC60 (che trovo molto "carina") che è rimasto per strada 2 volte sempre per le turbine del motore (diesel): probabilmente è tutto il motore nato "male"... ma -appunto- si va "a qulo".

Detto ciò, manco vi siete accorti che vi avevo spoilerato la scheda stampa con un giorno e mezzo di anticipo :-P :-P :-P

Signor Rossi

CarWow - Mat Watson, uno dei channel più seguiti ... lui non è stato molto tenero, ma non deve essere tenero o compiacente visto il successo dell’azienda ... lui non vive delle “elargizioni” delle case automobilistiche come fanno un po’ tutti gli altri, anche se gli corrono tutti dietro ... le sue vetture di “cortesia” gentilmente messe a disposizione dalle case automobilistiche : Porsche 911 Turbo S, BMW M5 CS, Audi RS6, AMG G63 eccetera eccetera ...

E perciò forte del suo humor britannico ti fa capire pregi e difetti delle vetture ...

ps. ho avuto due Classe-E SW sei cilindri benzina, certo gran comfort, ma le vetture si sono rivelate essere assolutamente inaffidabili ed il servizio clienti Mercedes non all’altezza. La prima vettura è stata sostituita dopo sei mesi, la seconda dopo nove mesi abbiamo deciso di mettere fine al contratto leasing per disperazione ... facendo il rappresentante in giro per l’europa non è accettabile avere una vettura che ti crea problemi, per quanto confortevole possa essere.

5 BMW, tre vetture serie 3 e due serie 5 = ZERO problemi ... due Volvo V90 e ZERO problemi.

Paolo Giulio
Riguardo alla GT 63s E sono tutti d’accordo che è meglio acquistare la versione non elettrica. No ha alcun vantaggio prestazionale, visto il maggior peso, anzi peggiora di molto

??? Personalmente mai letto o visto nulla in proposito... anzi: sui transitori, il motore elettrico "spinge" assai di più consentendo riprese (che non sono le accelerazioni...) ben superiori al modello termico (per ovvi motivi di coppia subito disponibile a supporto del motore termico).
Sul fatto che poi non si stia parlando più di "auto sportive", ma di "semplici" Gran Turismo non credo nemmeno valga la pena dilungarsi: pesare 2000 o 2300 kg è "irrilevante" (in quell'ottica). Però credo sia ovvio che C Klasse e GT 4 porte cmq debbano mantenere un minimo di "distanza" a livello di motore... probabilmente, avessero avuto un 6 cilindri di AMG pronto, avrebbero utilizzato quello, ma, al momento (e, come dicevo, senza inventarsi motori "nuovi" con i relativi costi), han preferito optare per il 4 cilindri M139 (ammesso conservi quella numerazione) potenziato ed elettrificato.

Lo è di più, come segnalavo nel post d'apertura, l'alleggerimento a livello di peso-motore sull'avantreno con il passaggio dal mitico V8 all'incredibile 2 litri 4 cilindri: compreso l'elettrificazione, dovrebbe pesare CMQ una 40ina buona di kg in meno, cosa non così scontata. Poi, per certo parliamo di una berlina che supererà complessivamente i 1.500 kg in "serenità"... ma non è di una Catheram o di una Bac Mono che stiamo parlando.

PERSONALMENTE la C Klasse mi piace parecchio: sicuramente non prenderei la versione 63 AMG in questione, ma è davvero un'auto splendida. Mio cugino ha preso la versione SW bianca col turbodiesel: è un'astronave con comfort incredibile, tecnologia spaziale (sospensioni elettroniche d'obbligo) e non consuma una cippa... bevuti 700 km in un amen come nulla.

Signor Rossi

A questo punto conviene prendere una EQE 53 AMG, visto che come prezzo siamo lì ... ti diverti e non inquini.

Riguardo alla GT 63s E sono tutti d’accordo che è meglio acquistare la versione non elettrica. No ha alcun vantaggio prestazionale, visto il maggior peso, anzi peggiora di molto ... non è come una pura elettrica dove le batterie vicine al suolo portano enormi vantaggi in fatto di stabilità e piacere di guida.

Cristian

Si il sounds potrebbe migliorare ma non si avvicinerà mai alla melodia di un V8. Basta vedere gli schifosi motori di F1, alla quale hanno dovuto mettere i microfoni negli scarichi, altrimenti il pubblico non avrebbe sentito nulla. Prima con i V10 aspirati la gente doveva mettersi i tappi nelle orecchie. Una goduria sentirli strillare a 20000 rmp.

Alex

Basta un lavoro di fino su collettori e scarico e la musica cambia, ricordati che le macchine più veloci del pianeta quali f1 e wrc hanno un motorino 1,6 litri ibrido, pari a 1000 e 500 cv

Paolo Giulio

Leggevo le stesse fregnacce quando BMW tornò "indietro" con l'M3 dal V8 al 6 in linea... o sempre BMW con il V8 turbo che sostituì il V10 della M5... insomma: questioni "mentali" che non trovano poi riscontro nella pratica.
Poi, il 90% degli acquirenti lo è più per immagine che per effettive competenze "tecniche"... se poi vogliamo parlare di quelle, pur ammettendo il "lignaggio" inferiore di un 4 cilindri, definire "banale" un motore AMG da 240 CV/litro di potenza specifica (senza limiti di chilometraggio e uso "normale" su strada) è assai "divertente"... aggiungendo poi l'integrazione "elettrica", non solo i cavalli a disposizione saranno di più, ma anche la fruibilità di tale potenza sarà di GRAN LUNGA migliore (a livello di prestazioni) del fu V8.

Che poi "piaccia" o meno al grande pubblico, si vedrà... non sono auto che fanno grandi numeri, ma, come ricordavo nell'incipit, non è la prima "riduzione" di numero di cilindri nella storia e, di questi tempi, sicuramente nemmeno l'ultima.

Sia chiaro: un V8 elettrificato sarebbe stato FORSE più "consono", ma quello c'è già (per la GT 63s E con il modulo elettrico da 204 CV) e fa 843CV, troppi per una C Klasse. Pensare di fare un motore tutto nuovo (un V8 di cilindrata inferiore con l'elettrificazione) costava troppo e allora la scelta di un M149 ulteriormente potenziato + elettrificato (il solito modulo da 204 CV già disponibile) per raggiungere il range di 600 e passa CV era la soluzione più logica ed ECONOMICAMENTE conveniente.

Cristian

Questo schifo di motore a 4 cilindri segnerà la fine dell'AMG. I veri puristi di motori non sceglieranno mai uno schifoso motore V4 a pile anche se con tanti CV. La melodia di un V8 è impareggiabile.

Paolo Giulio

"Banale" (cit.)

Signor Rossi
Signor Rossi

Se cerchi prestazioni folli acquisti una Tesla Model S Plaid, mica una limousine con quattro cilindri che è praticamente identica alle versioni base motorizzate diesel che andrà a costare un 120’000 € ... l’unico motivo ad oggi perché la gente acquistava una C63 era il fantastico 8 cilindri.

Paolo Giulio

Sotto il cofano, il blocco M139 della A45S AMG verrà spinto a 476 CV: 238 CV per litro di cilindrata! LOL ... sommati ai 204 del motore elettrico sul retrotreno fanno circa 680 CV (!!!) combinati e 750 Nm.
Parliamo di 170 CV e 50 Nm in più rispetto all’attuale C63s AMG con il V8. Mica noccioline.

Il tutto con un peso ridotto nella parte anteriore: il quattro cilindri ibrido dovrebbe pesare solo 160 kg, rispetto ai poco più di 200 kg della W205. Questo dovrebbe ridurre ulteriormente le emissioni di CO2, il motivo principale per cui è stato abbandonato il V8.

Piaccia o non piaccia, questo sarà... poi state sereni che sarà ben più veloce della precedente C63s...

Sbrillo

però ho l'impressione che sto coso sarà più prestazionale del coso precedente con il V8. L'elettrificazione aiuterà in questo senso.

Signor Rossi

Da un V8 siamo passati ad un banale quattro cilindri e sono più che sicuro che la faranno pagare anche più della versione con il V8.

A questo punto uno va ad acquistare una Corvette, mica sto’ coso ...

https://uploads.disquscdn.c...

Auto

Honda HR-V eHEV: spaziosa, pratica ed efficiente | Recensione e Video

Auto

La nostra avventura con un van camperizzato (e che van!) | Video

Auto

10 auto elettriche interessanti con prezzi sotto i 35 mila euro

Auto

Mercedes C300 e, una wagon ibrida plug-in come si deve | Recensione e Video