Nasce il primo aeroporto per velivoli elettrici a decollo verticale

29 Gennaio 2021 26

Se il futuro della mobilità passa anche attraverso i velivoli elettrici a decollo e atterraggio verticale (eVTOL) che molti chiamano "auto volanti", è necessario realizzare strutture adeguate per il loro utilizzo. A Coventry è nato Air One di Urban Air Port, cioè un innovativo hub pensato non solo per questi speciali velivoli ma anche per i futuri droni che saranno utilizzati per le consegne. Questo progetto è stato selezionato come vincitore del programma Future Flight Challenge del Governo Britannico. Per questo, la società si è aggiudicata una sovvenzione da 1,2 milioni di sterline per portare avanti questa sua iniziativa.


Questo programma era stato ideato dal Governo per spingere lo sviluppo di infrastrutture e sistemi per l’aviazione che favoriscano la prossima generazione di velivoli elettrici e autonomi. Tra le aziende coinvolte nel progetto di Urban Air Port anche Hyundai attraverso la sua divisione Urban Air Mobility. Non è un mistero, infatti, che il costruttore coreano creda molto nello sviluppo del settore degli eVTOL tanto che attualmente è al lavoro su di un proprio modello che punta a lanciare nel 2028.

Mentre portiamo avanti il nostro programma dedicato agli aeromobili eVTOL, lo sviluppo di infrastrutture rappresenta un imperativo. Air One è un progetto singolare che ha l’obiettivo di aprire la strada allo sviluppo di un network robusto, accessibile e intermodale di infrastrutture per la mobilità del futuro. Siamo entusiasti di partecipare a questa collaborazione col Regno Unito e non vediamo l’ora di lavorare insieme per avere un impatto sulla comunità e creare opportunità attraverso soluzioni di mobilità sicure, accessibili e incentrate sull’uomo.

A quanto si apprende, questa struttura è stata creata per avere ingombri molto ridotti, circa il 60% in meno di un eliporto. Inoltre, grazie ad una innovativa tecnica di costruzione, questi siti possono essere installati e messi in funzione in pochi giorni. Si tratta di dettagli molto importanti visto che se si vuole far "decollare" questo settore è necessario lavorare molto sullo sviluppo delle infrastrutture. Se alle auto servono le strade, per gli eVTOL servono strutture specifiche, come spiega bene Ricky Sandhu, fondatore e presidente di Urban Air Port.

L’azienda ha in programma di sviluppare oltre 200 siti nel corso dei prossimi cinque anni, per soddisfare la domanda globale di questo nuovo settore. Urban Air Port ha scelto Coventry come suo primo sito per via della sua importante posizione nel cuore del Regno Unito, e perché rappresenta un hub storico per i settori dell’automotive e dell’aeronautica. Ci sono ancora molti dubbi sugli eVTOL visto che sino ad ora ci sono solo prototipi con funzionalità limitate. Tuttavia, la NASA prevede che soltanto negli Stati Uniti la mobilità aerea urbana potrebbe arrivare a valere fino a 500 miliardi di dollari nel breve periodo.


26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mc41

scusate ma quindi non posso atterrare con la Millennium Falcon?
ah no?

Mr.Looney

Ma è favoloso!

Babi

Scherzi?

Mirko

Quanto è lunga la pista ?

Aster

Si ho notato.

DjMarvel

Almeno in italia ce ne sono pochissime.

cuccuruccu

Hai dimenticato "platinum vip"

Aster

Dipende,molte agenzie di viaggi hanno il loro eliporto.Basta affitare gli spazi

DjMarvel

ma gli eliporti attuali sono per lo più da turismo/sport quindi non adatti per un uso e traffico massiccio.
Ad esempio dove mi lancio col paracadute partono elicotteri, ma veramente pochissimi, se dovessero aumentare il traffico non ci si potrebbe più lanciare.

asd555

"Cosa diamine è uno spazioporto?"
(cit. Caparezza)

rsMkII

È un cantiere, ancora. Quindi sono evidentemente lì per i vecchietti che guardano.

Aster

No era un esempio che non basta una chissa cosa di fantascienza per fare atterrare un vstol anche di quella potenza.L'ennesimo modo per prendere un po di soldi dalle tasse della gente e sentirsi moderni.Migliaia di eliporti abbandonati in giro per UK

DjMarvel

probabilmente essendo elettrici hanno l'autorizzazione ad atterrare più vicino alle zone urbane, e non hanno bisogno di piste di grandi dimensioni. Un F35 atterra in aeroporti militari. Non di certo adatto ad un uso pubblico.

Aster

e non vedo dove stia il problema per questi,se attera un f35 con il rinforzo della pista adeguata può atterrare qualsiasi cosa vstol

DjMarvel

Se hanno un luogo specifico saranno autonomi. Gli eliporti spesso sono piccoli appezzamenti di terreno, o piccole aree di un aeroporto, o addirittura sul prato. Lasciando perdere gli ospedali o caserme.

Aster

Ma riesci a comprendere un testo scritto?!chi ha stabilito che questi cosi che useranno questo coso avranno priorita uguale a un aereo?!Quindi che senso ha il tuo commento di prima?!Ma nel tuo orticello italiano saranno poco utilizzati per l'aviazione civile

DeepEye

Le tribune nell'immagine, servono per morire più velocemente nel caso di un incidente catastrofico?

DjMarvel

l'aereo non può stare fermo in un posto. e se deve attendere deve girare a vuoto in aria. Al momento gli elicotteri sono poco usati per l'aviazione civile. Per gli altri usi ci sono altre regolamentazioni ed altri eliporti.

Aster

Magari in italia e cosi,altrove e pieno di eliporti senza aeroporto!Ma chi lo ha stabilito che un drone ha la priorita o e pari a un aereo?!

Aster

e ma 60% in meno

DjMarvel

Gli elicotteri non hanno la priorità sugli aerei, se c'è un aereo in fase di atterraggio l'elicottero deve aspettare. E principalmente gli eliporti sono all'interno di un aeroporto. Probabilmente creando un luogo specifico possono essere autonomi ed aumentare il traffico

Giorgio

In effetti è da quasi 70 anni che non sanno dove decollare ed atterrare gli elicotteri :D

Aster

a ok,ci sta.potevi dire ho messo una colonnina smart con il super abbonamento premium plus no limits ultra veloce...

Pockocmoc

e come fai a far parlare di te se riutilizzi vecchie strutture?

ghost.mdb

non farebbe notizia...

Aster

Non posso usare quelli per gli elicotteri?!

Auto

Mercedes EQA: 100% SUV, 100% elettrica. Prova su strada e consumi | Video

Auto

Kia XCeed Plug-in Hybrid alla prova del pendolare: consumi, risparmio e costi

Auto

Hyundai IONIQ 5: quanto costa e quando arriva in Italia | Video anteprima

Suv

Opel Grandland X Hybrid4, in pista da cross con un SUV Plug-in 4WD | Video