Ford Bronco: test impervi nel deserto della California

13 Gennaio 2020 2

Ford sta lavorando duramente per preparare il debutto del nuovo Bronco. Infatti, mentre i clienti stanno attendendo con impazienza il ritorno di questo 4X4, gli ingegneri della Casa americana stanno ultimando tutti gli ultimi test per assicurarsi che questa autovettura sia davvero pronta ad affrontare ogni sfida.

Nel deserto della California, gli esperti Ford sono impegnati a testare ed a provare il nuovo propulsore ed il nuovo telaio irrobustito all'interno di un veicolo sperimentale. Il nuovo Bronco sarà basato sulla piattaforma T6 di Ford.

Questo prototipo è stato quindi spinto ai suoi limiti in un ambiente particolarmente ostico dove sassi e sabbia la fanno da padroni.

Del resto, il futuro Ford Bronco è stato sviluppato per poter affrontare con scioltezza queste situazioni di guida.

Per l'occasione, Ford ha condiviso un breve video in cui si vede in azione il prototipo e tutte le prove impervie che sta affrontando.

Purtroppo, Ford non ha condiviso ulteriori dettagli sul suo nuovo 4X4.

L'unica certezza è che il nuovo Bronco sarà svelato in anteprima mondiale la prossima primavera come già si era speculato in passato.

Nel 2021 arriverà anche un "Baby Bronco" ma sarà un modello completamente differente.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Mobzilla.it a 455 euro oppure da Amazon a 545 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Desmond Hume

sembra orrendo spero sia tutta opera del camuffaggio

sgarbateLLo

Almeno non sarà un polmone. https://media1.giphy.com/me...

Eventi

Porsche è sempre più Experience

Auto

Tarraco: il nuovo stile di Seat nel SUV spagnolo più comodo di sempre | Video

Curiosità

Aerei troppo inquinanti: quali le alternative e come sceglierle | Storie

Articolo

Un’Alfa Romeo Giulia elettrica affronta la sfida dell’ETCR