Ferrari V6 ibrida: il debutto sembra essere vicino

03 Febbraio 2021 129

Sembra che molto presto, la Ferrari porterà al debutto un nuovo modello ibrido che disporrà di un motore V6. Con le normative in materia di emissioni sempre più severe, anche case automobilistiche come la Ferrari devono puntare sull'elettrificazione delle loro vetture. Il nome in codice di tale modello sarebbe F171 e secondo alcune indiscrezioni potrebbe arrivare già in primavera per poi entrare in produzione in estate.

Di questa nuova sportiva si sa molto poco ma, adesso, su strada è stato intercettato un muletto di prova mascherato da Ferrari 488 GTB in cui molto probabilmente si stavano effettuando dei test sul nuovo propulsore ibrido. A chiarire che si tratti di un modello elettrificato, la presenza dei consueti adesivi del pericolo di alta tensione. Tutto questo porta a pensare che l'auto delle foto sia un prototipo del nuovo modello ibrido.

Ovviamente, visto lo specifico camuffamento, il design della nuova auto potrebbe essere ben differente. Ma come detto, purtroppo, su questo fronte non si sa quasi nulla. Parlando un attimo del possibile nome, si specula che possa essere "Ferrari 486". Sul fronte del motore, invece, si parla di un V6 di 2.9 litri di cilindrata biturbo, derivato da quello che equipaggia l'Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio. Grazie al sistema ibrido potrebbe arrivare a superare la soglia dei 700 CV (515 kW).

Come tutte le indiscrezioni, anche queste vanno prese con le dovute cautele. Sembra, comunque, che davvero manchi molto poco al lancio della Ferrari dotata del V6 ibrido. Grazie alla presentazione dei dati del 2020 del Cavallino Rampante, sappiamo che nel 2021 saranno annunciati 3 modelli nuovi. Inoltre, Maranello ha confermato il suo impegno nell'elettrificazione delle sue vetture. Addirittura, entro il 2030 arriverà la prima elettrica Ferrari.

A questo punto non rimane che attendere nuove informazioni su questa nuova sportiva. Se davvero debutterà in primavera, ulteriori novità potrebbero arrivare molto presto.

[Foto spia: Walter Vayr]


129

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aristarco

vabbé ma in garage solo da circuito ci sarebbe stata bene

Lucasthelegend

io sono arrivato alla conclusione che una 4 ruote mi regala ottime emozioni e con meno rischi/sbattimenti..poi ho la compagna che ha paura delle moto..quindi..

Aristarco

io l'ho data dentro per un altro mezzo e rimpiango ancora di averlo fatto

VoltoReato

Eh grazie, la Mito dell'epoca aveva oltre 30 cavalli (originale) mentre oggi tutti i 125cc non possono superare i 15 cavalli (11 kW) per legge (senza contare che non puoi andarci neanche in superstrada, quindi il limite massimo che puoi incontrare è di 90 km/h, altro che 170). Inoltre non c'entra proprio niente la tecnologia con cui li raggiungi, per assurdo potresti avere anche un motore a vapore.

Lucasthelegend

eh si..data via per non utilizzo senno l'avrei tenuta

Aristarco

che bello era poter fare tutte le modifiche senza chiamare un meccanico?

o u t a t i m e

La mitica 147 jtdm. Normale allora, era un carro armato inarrestabile quell'auto

Lucasthelegend

bo..io so solo che con il 2t di una cagiva mito arrivavo a 160/170km/h...con i 125 attuali non ti schiodi dal limite che hanno

Lucasthelegend

haha avevo una mito 525, meeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee diventavi sordo

Giulio Gallina

Ho visto anche io il muletto di prova a Torino, zona Mirafiori
Beh, che dire, sound orgasmico

BlackLagoon

Se buchi il tubo dell'intercooler dopo il radiatore ottieni che il motore brucia "grasso" e sfumazza di nero. Vissuto di persona sulla mia vecchia 147 jtdm, dove quel tubo spesso dava noie e andava sostituito ogni 80k km circa. Cambiato il tubo, tutto risolto.

cuccuruccu

Si ma che abbia lo scarico Vesa.

o u t a t i m e

Nulla, perché fonderesti la turbina ancora prima di ingranare la terza. L'unico fumo che si vedrebbe è quello bianco dell'olio bruciato

Aristarco

è sicuramente più difficile farlo rispetto ad un kart e con costi anche nettamente superiori, ma stiamo andando ot

Andreunto

E chi ti dice che non lo faccio? Comunque la sfrutti bene anche nelle strade giuste. Dai retta ammé XD

Andreunto

Io vivevo a meno di 10km dall'autodromo. Fai te

Andreunto

Aggiudicato

Fede Mc

Tristezza

Signor Rossi
Aristarco

guarda che io non ho mai detto che l'elettrico non sia emozionante, infatti questa discussione è partita in altro modo...sei tu che stai andando a parare in una direzione sbagliata, io semplicemente detto che mi piace il rumore e che è ancora affascinante e fa provare emozioni

Marco Sartori

un succo?

VoltoReato

Ancora una volta hai capito male. La risposta alla seconda domanda (se il 2t può dare emozioni) è sì! Ciò che sostengo (al contrario di te) è che anche l'elettrico sia divertente ed emozionante. Inoltre è (e lo sarà sempre di più man mano che evolveranno le tecnologie) anche ecologico ed economicamente conveniente, mentre il 2t è tecnicamente morto. Non so come altro spiegartelo.

multi.vac

sicuro

Marco Sartori

wow tanto

BlackLagoon

Se buchi l'intercooler cosa succede al rapporto aria/gasolio?

Signor Rossi

Nella vita reale è sufficiente una Model 3 Performance ...

Aristarco

il primo ricordo che ho è stato il sottopasso sotto il rettilineo principale mentre passavano le auto a piena velocità e sembrava dovesse venire giù l'autodromo, io la prima volta ero alla prima variante dopo la modifica ed è vero la staccata era impressionante, sentire le marce scalate e il rumore, pazzesco, dopo una giornata dal rumore faceva male la testa

Aristarco

sfido a provare un kart da oltre 30cv per circa 70kg di peso, con presa diretta e derapate ad ogni curva e a non provare emozioni

VoltoReato

Regalano emozioni a te perché hai vissuto quell'epoca e ne hai un bel ricordo? Sì. Possono ancora regalare emozioni? Sì. L'elettrico non può dare le stesse emozioni? No.

Maxatar

Fatturare mezzo milione in un anno in realtà non è granché, anzi è veramente una piccola azienda.

Maxatar

DX4 100Mhz la bomba!

Maxatar

V12 mai visto, ma ricordo quando andiamo a Monza all'epoca dei V10 di Schumi alle Ferrari e che roba! La cosa che mi colpì di più e che in realtà in tv non rende è la staccata, mamma mia che rumore! Come di tuoni durante un temporale.

asd555

Eh sì, dicevano lo stesso delle carrozze a cavallo, lol.

Daniel

No. Baggio, Mia Khalifa, il motore della Ferrari sono miti al di fuori della nostra linea tempo spazio che non moriranno mai.

Aristarco

non ho mai detto che siano tecnicamente vantaggiose, solo che regalano emozioni, e quello che provi con un 2t non lo provi con un elettrico, sono cose diverse, infatti la moto che ho in garage è del 99 e non fossi stato p1rl4 avrei ancora la mia rs

Aristarco

vanno a scorregge, tranne qualche modello interessante qui e la

Aristarco

un 747 in decollo è un'emozione...mai provato?

Aristarco

ricordo ancora i v12 sul rettilineo di monza....

Aristarco

non è detto che sia la carrozzeria definitiva

asd555

Io non devo convincere nessuno col mio commento, lol.
Grazie per l'importanza datami, ma non sono nessuno.

Aristarco

e che in strada è inusabile se non la usi in circuito

Aristarco

e che vuol dire? mi emoziono ancora a rivederle in gara o nei raduni

Aristarco

io avevo l'rs ripotenziata ed il cilindro in oltre 20k km non l'ho mai toccato

Simone

il sound serio di un motore ha coinvolto e coinvolge miliardi di persone da una vita..non credo che ora con il tuo commento possa convincere tutti del contrario

VoltoReato

Se non sbaglio va da 150 a 650 euro. Ma ti devono fermare e contestare proprio quello. Basta evitare le strade dove fermano più spesso ed è fatta.

Gigiobis

Per me quella cammuffata è una nuova dacia.

Andreunto

Allora fammi un render prendendo spunto da queste foto e alla presentazione, se sarà esattamente uguale al tuo render, ti offrirò una birra.

Andreunto

Certo che hai problemi anche con le 4t, ma hai meno rischi e si presentano nel lungo termine (a parte le solite sfighe)

Con dei due tempi spinti come la mia mito, se non cambiavi la fascia ogni 5000km, la grippata era assicurata

Andreunto

E avevano ben altre prestazioni

Andreunto
Auto

Volkswagen ID.4: consumi reali, autonomia, prezzo e prova su strada | Video

Elettriche

Twingo Electric: la mia prima esperienza con un'auto elettrica | Video

Auto

Aumento benzina e diesel: quanto costa fare un pieno oggi | Video

Auto

Dacia Spring: come va l'elettrica economica da 9.460 euro (con incentivi) | Video