AIR ONE, nuovo eVTOL per uso personale: arriverà nel 2024

26 Ottobre 2021 36

Il settore degli eVTOL continua a dimostrarsi sempre più dinamico. Accanto ad aziende che intendono realizzare velivoli elettrici a decollo ed atterraggio verticale per fornire, in futuro, servizi di trasporto passeggeri o merci, ci sono anche realtà che intendono costruire velivoli di questa tipologia da offrire a privati per uso personale. Questo è il caso, per esempio, della startup israeliana AIR che ha da poco presentato il suo "AIR ONE".

La società ha già iniziato ad accettare i preordini anche se i prezzi saranno comunicati all'inizio del 2022. Sarà venduto principalmente sul mercato americano. AIR, infatti, sta lavorando da due anni con la Federal Aviation Authority (FAA) per ottenere le certificazioni necessarie entro la fine del 2023. Le consegne dovrebbero iniziare nel corso del 2024.

FINO A 177 KM DI AUTONOMIA

Non sono stati comunicati moltissimi dettagli sul nuovo eVTOL. Sappiamo che è stato progettato per essere molto semplice da utilizzare. L'idea è che grazie al software chiamato "fly by intent", gli acquirenti potranno volare senza dover essere dei piloti addestrati. Tale software, infatti, è stato sviluppato per gestire le funzioni complesse e quelle di navigazione. Tra le funzioni di sicurezza c'è un sistema basato sull'intelligenza artificiale che effettua frequenti verifiche alle funzionalità del velivolo.

AIR ONE pesa 970 kg ed è in grado di trasportare fino a 2 passeggeri per un peso massimo aggiuntivo di 200 kg. Dispone di 4 motori elettrici con doppia elica. Complessivamente, a disposizione ci sono 782 CV (575 kW). La velocità massima arriva a 255 km/h, quella di crociera a 161 km/h. Il costruttore dichiara un'autonomia fino a 177 km o sino ad un'ora di volo. Non ci sono dettagli sulla batteria, ma la startup fa sapere solo che un pieno di energia si effettua in 60 minuti (30 minuti per passare dal 20% all'80%).

Per consentire di essere "parcheggiato" facilmente, le ali sono retrattili. L'azienda conta di arrivare a vendere fino a 15 mila unità all'anno. Nel 2020, la startup israeliana aveva raccolto 10 milioni di dollari per portare avanti il suo progetto. Attualmente, sta raccogliendo nuovi fondi per superare il processo di certificazione della FAA.

Questi velivoli diventeranno davvero una nuova forma di mobilità? Lo scopriremo nel corso dei prossimi anni.

Il miglior Xiaomi per foto senza 5G? Redmi Note 10 Pro, in offerta oggi da Dronex Roma a 400 euro oppure da Amazon a 492 euro.

36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Hereticus

Certamente c'è un regime ottimale di crociera! Le eliche a passo fisso sono utilizzate, oltre che su ULM, anche sui normali monomotori (tipo Cessna 172...)

Roby One

Migliori clienti? Alberghi di lusso lontani dagli aeroporti e difficilmente raggiungibili via strade. Arrivi in aeroporto, sali su questo coso, 10 minuti e sei nella tua suite.

italba

Lo so che possono cambiare numero di giri ma non conviene: Il massimo rendimento lo hanno ad un ben preciso numero di giri, e adoperano sempre quello. Le eliche a passo fisso le adoperano al più gli ultraleggeri, e neanche tutti

italba

L'identica cosa che ha detto il tuo bisnonno quando sono uscite le prime automobili, pensa un po'!

Hereticus

ma va la'... tutti i motori aeronautici hanno i "giri"... semmai esistono eliche a passo fisso ed eliche a passo variabile, ma il motore a giri fissi no...

uncletoma

io parlo, se le specifiche vengono confermate, del complesso del prodotto, non solo per l'estetica.
poi costerà si una fucilata, ma è per pochi

Surak 2.04

Faccio un calcolo tra autonomia e velocità del vento?
Comunque i 120 erano già meno dei dichiarati e senza tener conto che parlo di fra 10 anni, per cui è probabile una maggiore autonomia.
A volte ci sarà vento contro, a volte a favore.. quello sempre e sarà la IA a tenerne conto, presumo (magari facendo partire un altro mezzo dal punto mediano...è quello il vantaggio di avere la guida autonoma rispetto agli umani... puoi sparpagliare i mezzi ed organizzarli come vuoi a costi insignificanti, mentre l'umano lo paghi che voli o meno...)

Surak 2.04

No, le auto volanti sono robe idio... come quelle solari ed altre bizzarrie di cui si parla da anni e che ogni tanto vanno negli articoli entusiasti dei sempliciotti (nel caso migliore).
Questo è un vero è proprio aereo che può decollare verticalmente.
Proprio poi per evitare che la gente ci si ammazzi come idio... parlavo infatti di guida autonoma (che per altro libera il posto del pilota, in un ottica di servizio di trasporto caro ma non costosissimo, immagino)

Andee Kcapp

No assolutamente no. Ho saputo da pochi minuti che la versione base, nuda e cruda, dovrebbe costare 2100.00 eurini e quella più costosa e accessoriata, marchiata cine, addirittura 4500 circa. Naturalmente bisogna essere in possesso di patentino e assicurazione ovviamente.

piervittorio

Con quel peso rientra a tutti gli effetti nei velivoli certificati, e ne segue le stesse regole.
L'affermazione è senza senso.
Per avere quel minimo di libertà d'uso al di fuori delle stringenti regole areonautiche (specialmente quelle italiane che sono un delirio) dovrebbe rientrare tra gli ULM e pesare, con due persone a bordo, la metà (ovvero 600kg in europa, ridotti a 450kg in Italia).

momentarybliss

Che bello assistere a questo fiorire di veicoli elettrici senza le infrastrutture né, tanto meno, pianificazione adeguata. Adesso immagino che ci sarà chi, potendo permettersi di acquistare questo velivolo, penserà di potersene andare in giro a mezz'aria tranquillamente

Andrej Peribar

L'autista solo il fine settimana.
Non c'è più la servitù di una volta.
Ormai spifferano tutto tutti.
Il taxi è più anonimo

Crash Nebula

Lasciate perdere il futuro con le auto volanti. Visto come si ammazzano gli idioti per strada, permettere a qualunque incapace di volare è assolutamente impensabile.

Crash Nebula

Perché volevi comprarlo tu?

Andee Kcapp

Buona soluzione ma non come autista.

Andrej Peribar

Per i bar solo taxi

Andee Kcapp

Non andare troppo peribar però.

Andee Kcapp

Ma che ci fai con una autonomia di soli 120 chilometri o meno se trovi vento contrario?

Andee Kcapp

Solo esteticamente, le specifiche di motori, autonomia e carrelli retrattili fanno pensare ad un prezzo proibitivo.

Andee Kcapp

Ma con quelle specifiche costerà un botto e non se lo potrà permettere nessuno o solo gli straricchi, ammesso che vogliano rischiarci la vita sopra.

DjMarvel

non è corretto, in quanto variano anche i giri.

Mario Rossi

come ti ho detto, una guida completamente automatica sul breve futuro (come dici tu) e' impossibile: non abbiamo le auto che vanno da sole figurati gli aerei personali.

italba

Qui l'ironia non la conosce proprio nessuno... Gli aerei con i motori turboelica esistono già da un po', e tutti i motori aeronautici vanno a regime fisso: Le eliche sono a passo variabile apposta

Surak 2.04

"questo lo dici solo tu."

Esatto, e tu potrai dire ai tuoi nipotini "io c'ero, quando lo disse!"
Per il resto io, come si legge chiaramente nel mio commento iniziale, facevo una previsione "brevefuturistica" quindi nel prossimo decennio, poi va da se qualsiasi cosa potrà andare storta e ci andrà sicuramente

Mario Rossi

questo lo dici solo tu. la realta' non si sa quale sia.ed io commento il fatto che ben difficilmente, allo stato attuale, lo facciano.
in secondo luogo difficilmente si potra' usare in citta' anche se fosse completamente automatica: se si guasta non si puo' parcheggiare al lato della strada ma casca in testa alla gente...
in conseguenza a cio' ecco perche' ho parlato di "autostrade celesti"
ovvero percorsi , magari a fianco delle autostrade classiche, nelle quali non si creano pericoli per nessuno.

Surak 2.04

"guida autonoma totale"
Non guida chiunque, guida nessuno (per quello molto più sicuro)

Mario Rossi

poi inventeranno le autostrade celesti, i semafori e i diritti di precedenza. ma dai.... ti sembra logico far volare chiunque senza un minimo di controllo?

Io preferirei gli ornitotteri di dune che questo, anche se li ricorda molto.
;)

Surak 2.04

Diciamo che grazie alla ridondanza dei motori elettrici che rendono esponenziale la sicurezza rispetto ai modelli a motore classico, magari unico o principale, e la sempre maggiore capacità delle batteria, l'ultima parte non è poi così fantascientifica.
Certo, a quel livello non dovrai essere un pilota addestrato ma almeno un brevetto di volo qualcuno dovrà averlo, ed a quel punto questi si compra un aeroplano classico probabilmente.
Se fossero invece a guida autonoma totale. allora diventerebbe un mezzo per due, volendo magari per tre, dato che nel peso marito, moglie e bambino ci stanno (ad esempio, ma solo se europei) per una distanza diciamo "interprovinciale" (nel raggio di 100-120 km se con l'autonomia di questo).
Nel 2030, non sembra più uno scenario impossibile, non dico di massa, ma almeno di...ffuso

Fabrizio

Poi non potrebbero chiamarle "macchine volanti" ma semplicemente elicotteri che fa' meno figo

Andrej Peribar

Lo comprerò per il tragitto casa lavoro per sorvolare il traffico.

STAFF

https://uploads.disquscdn.c...

DjMarvel

un motore elettrico è più preciso, più leggero e non ha bisogno di una trasmissione.
un generatore a turbina può girare ad un regime fisso.

italba

E perché non collegano direttamente le turbine alle eliche? Niente peso di generatori e motori elettrici, massima resa. O no?

DjMarvel

ma perché non ci mettono generatori a turbina? poco peso, massima resa. poi quando ci sarà più autonomia con le batterie useranno quelle

uncletoma

questo non pare male

Ford Mustang Mach-e: recensione e impressioni da chi ce l'ha davvero | Video

Tesla Model Y, i consumi reali sorprendono nel nostro test: autonomia e noleggio

Dacia Spring: recensione, confronto consumi reali e test autonomia | Video

MotoE, a Misano vince l'energia: il nostro racconto dal circuito | Video