Toyota la marca di auto più affidabile, le elettriche sono un disastro | Classifica

17 Novembre 2022 119

Le Toyota sono le auto più affidabili al mondo. Almeno, questo secondo quanto emerso da uno studio effettuato dalla società non profit statunitense Consumer Reports (ricordate? è quella che aveva sollevato i dubbi sul nuovo volante Yoke di Tesla). In pratica, sono stati raccolti dati su più di 300.000 veicoli usciti sul mercato tra il 2000 e il 2022 (sono stati inseriti anche alcuni modelli 2023) prendendo in considerazione i problemi riscontrati in 17 diverse aree (motore, elettronica, trasmissione, etc) nel corso degli ultimi 12 mesi e parametrandoli in una scala da 0 a 100.

Ebbene, il costruttore giapponese raggiunge la vetta della classifica con un salto di due posizioni: il suo punteggio è di 72, pari punti con Lexus e ben distanziato da BMW, terza, che tuttavia fa un balzo importante di 10 posizioni. Scende invece Mazda, ora quarta, la Top 5 viene completata da Honda con 62 punti. Ecco dunque i primi aspetti da tenere in considerazione:

  • Toyota è attualmente il marchio più affidabile
  • delle prime 5 Case, 4 sono giapponesi
  • delle prime 10, 7 sono asiatiche, 2 europee, 1 USA
NOTA: Per poter valutare un costruttore, Consumer Reports richiede dati sufficienti su almeno due diversi modelli di auto. Nella classifica di quest'anno non sono presenti Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Infiniti, Jaguar, Land Rover, Maserati, Mini, Mitsubishi, Polestar, Porsche e Rivian.
I RISULTATI PIÚ ECLATANTI

I primi 5 marchi della classifica. Il ranking totale è disponibile in FONTE.

Cerchiamo ora di estrapolare qualche dato curioso dalla classifica complessiva.

  • a livello geografico la classifica prevede:
    • auto asiatiche le migliori con un punteggio medio di 59
    • seguono le auto europee con 51
    • le auto americane si fermano a 40
  • categoria di auto:
    • berline e coupé: 58
    • SUV: 51
    • minivan: 44
    • pick-up: 39
  • le auto ibride e plug-in sono le più affidabili:
    • auto ibride e plug-in: 78. In particolare: Toyota Corolla, Prius, Prius Prime
    • SUV ibridi e plug-in: 65. Ad esempio: Lexus NX Hybrid, Hyundai Santa Fe Hybrid, Toyota Highlander Hybrid
  • i pick-up full-size e i veicoli elettrici sono i meno affidabili:
    • pick-up full-size: 30
    • auto e SUV elettrici: 36 - si riportano sempre più frequenti casi di problemi al pacco batteria e ai sistemi di ricarica (ad esempio su Mustang Mach-e e Volkswagen ID.4)
  • il costruttore meno affidabile è Mercedes-Benz con un punteggio medio di 26
  • Tesla è 19° con 40 punti di media ma con Model 3 ottiene 58 punti

Il modello di auto più affidabile in assoluto è risultato essere Toyota Corolla Cross (foto in apertura, la nostra prova su strada la trovate QUI), che ha ottenuto addirittura 96 punti, il peggiore è Volkswagen Taos, riuscito a racimolare solamente 1 punto. La classifica completa è disponibile al link in FONTE: è possibile visualizzare i punteggi marca per marca andando a vedere i livelli di affidabilità di ciascun modello analizzato.

VIDEO


119

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Felipo

Col tuo ultimo commento confermi solo un paio di cose:
- con la coda di paglia, ti senti insultato e insulti di conseguenza
- l'analfabetismo funzionale colpisce ancora, facendo fare dei voli pindarici su base di qualcosa che non ho scritto ma che ti sei inventato
Ti consiglio di impegnarti maggiormente nel capire un testo scritto da altri, senza interpretarlo in maniera soggettiva e inventarti mondi fantastici che non esistono ma in cui ti puoi sentire vittima di qualcosa che non è successo, pena figure spiacevoli come quella che hai fatto in questa conversazione.

livio penta

Complimenti per la "signorilità" del tuo commento. Quindi chi non ragiona come te è un asino, potrebbe essere, quindi tutti quelli che hanno una passione, un hobbie o addirittura fanno sport diverso dagli scacchi sono dei poveracci che sprecano il loro tempo o risorse. Quelli che vanno a farsi la partita di calcetto che rischiano di farsi male, magari si slogano un piede sono dei pazzi perchè senza farsi male possono fare la partita alla playstation. Sei veramente solo un vegetale che sopravvive senza nessun gusto o ambizione

Felipo

Non si tratta di gusti, guidare male è un fatto oggettivo ed i risultati si vedono ogni giorno su strada checché ne pensi uno sconosciuto qualunque come te, probabilmente dotato di coda di paglia visto il tenore del commento, e non pretendo che tu lo capisca. Perché certe cose o si capiscono al volo oppure è tempo perso spiegarle.
Dal tuo commento emerge solamente un ignaro bue che pensa di dare del cornuto all'asino.
Io guido auto ibride da anni, lo faccio volentieri e guido in sicurezza secondo buonsenso e secondo il codice della strada, consumando poco e senza la necessità di fare il fenomeno tra un semaforo e l'altro come più di qualche frustrato.

Alessandro

vincerebbe comunque toyota, c'è poco da fare

Federico Loro

Ci sono tante variabili in gioco. Ma sono abbastanza sicuro che il discorso quantità di componenti implichi quasi sempre un aumento della probabilità di guasto.

Resta comunque il fatto che, come specificato da molti, sarebbe interessante sapere come hanno raccolto questo dati. Sicuramente sono pesantemente distorti.

Federico Loro

Non nego che ci siano produttori più affidabili di altri anche in termini di qualità costruttiva e attenzione ai dettagli; ciò non toglie che più componenti ci sono più aumenta la probabilità che uno di questi si guasti compromettendo tutto il veicolo.

In genere, oltretutto, mi è parso che un problema molto comune sia legato all'impianto elettrico dell'auto. E infatti è proprio lì che i produttori spesso implementano più funzionalità.

Federico Loro

Ottima argomentazione la tua

Non confondere le 2 statistiche!
Una é la statistica affidabilità, l'altra é quella della soddisfazione.
Hanno 2 parametri ben diversi per questa classifica.
Si sa che i clienti di Tesla sono per lo più soddisfatti dell'acquisto. Ma non ha niente a che fare con l'affidabilità.

Mentre per Lexus?

Quelle ibride di Toyota invece hanno molto più componenti, tecnologia nuova. Se si rompe qualcosa, devi spendere tantissimo.
Cit. del 2001.
CR report nel 2010 ha azzittito tutti, mostrando che in media solo 1 Prius su 100 deve essere portato dal meccanico per un problema nei primi 200.000km. Quando per una Golf siamo a quota 80 su 100 per i primi 100.000km.

Sono statistiche che esistono da oltre 20 anni... Le scopri solo ora e le metti in dubbio? Non hai sentito di queste statistiche? JDPower o Consumer Report? La seconda é quella ritenuta più affidabile di tutte, e una delle poche che non si fa comprare, contrariamente a quelle statistiche in cui per migliorare il voto basta sponsorizzare.

Comunque, se non hai mai sentito parlare di CR, avrai tipo 12-14 anni spero.

Maury "Kinder"

La 1.2 consumava di piu' della mia che era 1.4...in molti si lamentavano di questo....

Aristarco

Per te, per me che tengo un auto 10 anni no, tra l'altro che sia affidabile un auto nuova di due anni è il minimo sindacale, soprattutto ora che sotto i 20k non compri pressoché più nulla di decente

Aristarco

Per te, per me che tengo un auto 10 anni no, tra l'altro che sia affidabile un auto nuova di due anni è il minimo sindacale, soprattutto ora che sotto i 20k non compri pressoché più nulla di decente

Lucaaa
FabxRM

Io mi ricordo quando ci fu qualche anno fa un maxi richiamo Toyota per auto con problemi all'acceleratore che partiva da solo con grave pericolo di incidente... e ho detto tutto.. poi magari che la situazione attuale sia migliorata può anche essere

Ingegnere

Toyota e Lexus sono due marchi della stessa casa.
Mi sorprende Honda, mi aspettavo molto meglio, ma anche BMW da cui mi sarei atteso disastri inenarrabili e invece. La mia percezione di BMW è di una macchina con mille problemi sempre da risolvere e quando ne risolvi uno se ne presenta un'altro. Evidentemente la mia percezione è sbagliata.

Sarcasmo distratto

Perché oltra ad un design piacevole, non ti offre altro

Nyles

Hanno preso 12 mesi di statistiche, 2 anni sono più che sufficienti...

Nyles

Ho avuto una classe A secondo modello e posso confermare che ero più dal meccanico che in strada.
Poi che fossero dei signori e passasse tutto in garanzia è un altro paio di maniche.

Nyles

In questo report Audi è in sesta posizione, prima di: Volvo, Tesla, Volkswagen e Mercedes.

Sinceramente in 20 anni di Audi, sono alla terza e nessun problema.
L'unica pecca che posso trovare è che paghi una fortuna per avere accessori che sono inclusi in una Yaris.

Perchè dici sopravvalutata?

Inspector Gadget

Allora le dacia dovrebbero avere indici altissimi, poca tecnologia e vende molto di più di Mercedes visto i prezzi... No, Toyota fa auto di qualità e basta, Lexus è ai vertici e come prezzi e tipologie di auto è assolutamente paragonabile a Mercedes

ACTARUS

E si...problemi a nastro di ogni genere

Gupi

Discorso senza senso

TonyFicante

Si ma le Toyota sono brutte, hanno certe estetiche che sembrano disegnate da un pazzo

Aristarco

Mah la fia da sempre ha vietato i cambi completamente automatici ed il motivo è che al pilota qualcosa bisogna pur far fare o no? Altrimenti mettiamo anche l'acceleratore automatico e siamo a posto

Aristarco

Mah la fia da sempre ha vietato i cambi completamente automatici ed il motivo è che al pilota qualcosa bisogna pur far fare o no? Altrimenti mettiamo anche l'acceleratore automatico e siamo a posto

Lucaaa

Forse mi sono espresso male data la fretta nel rispondere. La FW15 (se non ricordo male il modello) ha vinto il mondiale del 93 col cambio semiautomatico, ma era stata usata per i test col cvt, che poi è stato subito bandito dalla FIA perché la vettura sarebbe stata troppo performante rispetto alla concorrenza.

Avevo visto una video intervista di Prost che parlava di quella macchina col cvt, è la che ho scoperto di quel cambio, e praticamente era una scheggia, col problema in frenata, nell'avere giri troppo alti e l'abitudine di scalare le marce, cosa che comunque il cvt potrebbe comunque fare perché basta spostare le pulegge.

E se Prost l'ha tirata, beh, Prost.

Ripeto, è stato BANDITO dalla FIA perché troppo overpower..

Aristarco

Scusa scusa, prost guidava con un cambio completamente automatico? Sei sicuro?

Aristarco

Si da 2 anni, comunque tempo molto breve, anche in relazione a quante ne hanno consegnate

Aristarco

Adesso non esageriamo eh...lo stesso powertrain montato su diverse auto non è detto che abbia la stessa identica affidabilità, nessuno ha la sfera di cristallo, men che meno nel comparto meccanico ed elettronico

Aristarco

Adesso non esageriamo eh...lo stesso powertrain montato su diverse auto non è detto che abbia la stessa identica affidabilità, nessuno ha la sfera di cristallo, men che meno nel comparto meccanico ed elettronico

Federico Loro

Non è un caso che Mercedes sia il meno affidabile secondo me. Tutto alla fine dipende da quanti modelli di una certa fascia vende un determinato brand. Mi verrebbe da pensare che chi sceglie Mercedes lo faccia per il lusso. Chi sceglie Toyota lo fa per la praticità. Dopodiché è tutta questione di statistica: se la mia macchina è piena di componenti, sensori e tecnologie (le fasce alte Mercedes) la probabilità che qualcosa si guasti è più alta rispetto a un'auto con meno componenti e più pratica.

xpy

È il problema di una tecnologia ancora nuova

xpy

Oltre a quello che ha detto Angelo considera che tante auto hanno lo stesso motore magari tarato diversamente e lo stesso pianale di base, quindi l affidabilità di certe parti dell auto è conosciuta già prima della vendita effettiva

xpy

Il modello progettato male capita a tutti prima o poi

DotCom

Anche io! É stata la prima macchina con la quale ho iniziato a guidare a 18 anni. Avevo il modello a benzina, unica pecca il consumo un po’ eccessivo! Poi nel 2011 sono passato a Renault Clio e che dire! Super affidabile, con oltre 230k km mai un problema! Gran bella auto.

Signor Rossi
Axel

Negli Stati Uniti è uscita già da un po'

Maury "Kinder"

Ho avuto una Honda Jazz per 10 anni..cambiata solo perchè siamo diventati 4 in famiglia ed era diventata troppo piccola....mai un problema, cambiato solo 2 volte batteria e una volta le lampadine perchè quelle di serie non mi piacevano proprio...

Sarcasmo distratto

Le auto ammeregane non fanno proprio testo

Sarcasmo distratto

È quella sopravvalutata Premium di Audi?

Carlito

Appunto si lamentano della possibilità di non poter scegliere e non ce l'ha solo la plaid ma anche la normale e la Model X.

Signor Rossi

https://uploads.disquscdn.c...

Kamgusta
il costruttore meno affidabile è Mercedes-Benz


LOL

bianconiglio

diciamo che sono al 50% intrigato dall'elettrico e al 50% autolesionista

Signor Rossi
Signor Rossi

Scusa ma se uno acquista una Model S Plaid ci sarà ben un motivo : che questa gli piace ... se qualcosa non ti piace non la acquisti. Non conosco un solo cliente che va ad acquistare qualcosa che non gli piace, specialmente se poi la cosa costa più di 100’000 cucuzze ... sono giusto kazzate da parte di chi cerca notorietà perché sennò non li kakerebbe nessuno.

Carlito

scusa però sullo yoke è na cavolata, se ne lamentano in tanti sia sui forum sia su reddit poi non è affatto assurdo avere problemi come il colore, allineamenti, guarnizioni ecc ed essere comunque super soddisfatti dell'auto per tutto il resto.

Signor Rossi
Auto

Cupra Born eBoost 231 CV: è lei l'elettrica più bella del reame VAG? Prova e video

Auto

Mild Hybrid, Full Hybrid e Plug-in Hybrid: le differenze spiegate bene!

Auto

Polestar 2: prova su strada, l'elettrica che copia Tesla (e non è un male) | Video

Auto

Auto Plug-in: come funziona la tecnologia PHEV e cosa significa ibrida ricaricabile