Nuova BMW Serie 4 Coupé: spuntano le foto reali prima del lancio

01 Giugno 2020 8

Domani 2 giugno alle ore 18 BMW toglierà i veli alla nuova Serie 4 Coupé di cui molto si è parlato negli ultimi tempi. A poco più 24 ore dal lancio, dalla rete sono emerse le prime foto del nuovo modello che permettono di vederlo in tutto il suo splendore. Le immagini sembrano appartenere ad una brochure pubblicitaria ma poco importa in quanto consentono di osservare il nuovo modello nelle sue fattezze definitive.

Gli "scatti rubati" sono l'occasione per studiare soprattutto il nuovo design del frontale dove spicca il doppio rene in formato gigante. Si tratta di una caratteristica estetica che già era nota ma vederla sul modello definitivo fa un certo effetto. Sicuramente farà parlare molto ma appare chiaro che BMW voglia inaugurare un nuovo stile. Il marchio tedesco, in ogni caso, non pare aver modificato molto il look della "Concept 4" presentata durante l'ultimo Salone di Francoforte, auto da cui questo modello deriva.

Design a parte, le motorizzazioni disponibili dovrebbero ricalcare più o meno quelle oggi proposte per la Serie 3. Al lancio ci sarà certamente la M440i caratterizzata da un motore in grado di erogare 369 cavalli (275 chilowatt) e 500 Nm di coppia e caratterizzato dalla presenza del sistema ibrido Mild Hybrid.

Lo stesso design del frontale della nuova Serie 4 Coupé lo si vedrà anche all'interno della BMW i4 100% elettrica che arriverà nel corso del 2021.

STREAMING

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 403 euro oppure da Unieuro a 479 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
luca bandini

un rene è un rene e la targa non fa da divisorio a mio parere. volevano riprendere la bmw anni '30? va bene ma tutte quelle bmw aveano il doppio rene ben diviso da una parte verniciata nel colore della carrozzaria mica con il filo del tanga. ma è chiara la volontà di bmw, questa auto ha uno stile decisamente "orientale" tanto da noi avrebbe comunque fatto numeri bassi

sgarbateLLo

Il divisorio è verticale e quindi comunque stonerebbe con lo sviluppo orizzontale filante, che invece la targa in qualche modo continua e fa sembrare il mezzo rene superiore come quelli delle “vecchie” bmw.
Una volta qualcuno ha scritto che ogni nuova bmw ti fa piacere di più la precedente, questo secondo me è il caso.

luca bandini

però spezza quel che rimane del divisorio tra i due "reni" che sono diventati dei polmoni di elefante.
dietro sembra un lexus dalle immagini che circolano in rete e davanti mi ricorda il tiger nose delle kia pur con proporzioni diverse

sgarbateLLo

Per conto mio la targa messa lì migliora non poco quelle due piastre da barbecue che si vedono sul frontale

Nick126

Ahahahah ma dai

luca bandini

cvd. prototipo "superfig0" all'apparenza perchè non ha il portatarga e la griglia era totalmente aperta e fino al cofano perchè tanto non doveva rispettare nessun cx particolare...poi arriva il modello di serie con una megagrigla in plastica TUTTA chiusa e con una targa normale che copre il doppio rene tanto da farlo sembrare un unico pezzo. ah bella roba. anche la serie 4/m4 ci siamo giocati

Arnaldo

cos'è?
Uno scherzo di pessimo gusto?!

Aristarco

ODD10

Auto

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

Elettriche

Recensione Askoll eB5: bici elettrica semplice e concreta

Auto

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren