Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Incentivi auto, ecco come cambia l'Ecobonus 2024

01 Febbraio 2024 82

Della nuova formulazione degli incentivi auto promessa al Governo ne abbiamo parlato ampiamente in passato e abbiamo già visto che le novità saranno molte. Sappiamo, però, che l'Ecobonus 2024 è partito con il vecchio schema in attesa del Tavolo Automotive programmato per la giornata di oggi. Finalmente, il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, ha illustrato tutte le novità in arrivo per gli incentivi, andando sostanzialmente a confermare le indiscrezioni delle settimane passate.

I NUOVI INCENTIVI

Complessivamente, il Governo metterà sul piatto per gli incentivi 2024 ben 950 milioni di euro (non tutti ad appannaggio del settore auto). Si tratta, in buona sostanza, del fondo di 610 milioni di euro previsto per il 2024 più ulteriori 340 milioni di euro. Per l'acquisto di auto nuove, in particolare, potranno esserne utilizzati 793 milioni così suddivisi:

  • 240 milioni di euro per le auto che rientrano nella fascia 0-20 g/km di CO2, le elettriche (+35 milioni)
  • 150 milioni di euro per le auto che rientrano nella fascia 21-60 g/km di CO2, le Plug-in (-95 milioni)
  • 403 milioni di euro per le auto che rientrano nella fascia 61-135 g/km di CO2 (+283 milioni)

Aumentano, dunque, i fondi per le elettriche e soprattutto quelli per le endotermiche. Al contrario, il fondo per le Plug-in viene ridotto. Da evidenziare che dei 120 milioni di euro stanziati in origine per l'Ecobonus destinato alla fascia 61-135 g/km di CO2 ne rimangono pochi. Con la nuova struttura, quindi, arriveranno nuovi fondi per queste vetture.

Il resto dei 950 milioni sarà così ripartito: 35 milioni per ciclomotori, motocicli e quadricicli, 53 milioni per i veicoli commerciali leggeri, 20 milioni per l'usato auto e 50 milioni per il noleggio a lungo termine.

LA NUOVA STRUTTURA

Per quanto riguarda le elettriche, il limite del prezzo delle auto rimane sempre a 35.000 euro più IVA.

  • No rottamazione: 6.000 euro (7.500 euro per ISEE sotto i 30.000 euro)
  • Rottamazione Euro 4: 9.000 euro (11.250 euro per ISEE sotto i 30.000 euro)
  • Rottamazione Euro 3: 10.000 euro (12.500 per ISEE sotto i 30.000 euro)
  • Rottamazione fino a Euro 2: 11.000 euro (13.750 euro per ISEE sotto i 30.000 euro)

Per le vetture che rientrano nella fascia 21-60 g/km di CO2, le Plug-in, lo schema potrebbe essere il seguente (limite di spesa di 45.000 euro più IVA):

  • No rottamazione: 4.000 euro (5.000 euro per ISEE sotto i 30.000 euro)
  • Rottamazione Euro 4: 5.500 euro (6.875 euro per ISEE sotto i 30.000 euro)
  • Rottamazione Euro 3: 6.000 euro (7.500 per ISEE sotto i 30.000 euro)
  • Rottamazione fino a Euro 2: 8.000 euro (10.000 euro per ISEE sotto i 30.000 euro)

Per le Euro 6 con emissioni comprese tra 61 e 135 g/km di CO2 (limite di prezzo 35.000 euro più IVA), il nuovo schema potrebbe essere il seguente:

  • No rottamazione: niente incentivo
  • Rottamazione Euro 4: 1.500 euro
  • Rottamazione Euro 3: 2.000 euro
  • Rottamazione fino a Euro 2: 3.000 euro

C'è una novità rispetto alle passate anticipazioni. Per le ISEE sotto i 30.000 euro sarà possibile accedere al contributo anche con la rottamazione di un’auto Euro 5. Tuttavia, il contributo scenderà e sarà di 8.000 euro per l'acquisto di un'auto elettrica e di 5.000 euro per una Plug-in.

INCENTIVI PER L'USATO

Con la nuova formulazione dell'Ecobonus 2024 arrivano anche gli incentivi per le auto usate. Chi acquisterà una vettura Euro 6 con un prezzo fino a 25 mila euro (senza IVA) rottamando, contestualmente, un veicolo fino a Euro 4 di proprietà da almeno 12 mesi, potrà ricevere un contributo di 2.000 euro. Il Governo ha stanziato 20 milioni di euro.

QUANDO ARRIVANO?

Ancora non c'è una data precisa sull'entrata in vigore dei nuovi incentivi. Per quanto si procederà rapidamente pare difficile che la nuova struttura possa essere resa operativa prima della fine di febbraio/inizio marzo. Ricordiamo che dopo l'approvazione del Governo e l'arrivo in Gazzetta Ufficiale del decreto, la piattaforma online dove le concessionarie possono prenotare i contributi dovrà essere pure aggiornata. Quindi, bisognerà attendere probabilmente ancora un po'. Sicuramente, se ne saprà di più a breve.


82

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Roran

Vorrei evitare il passaggio post acquisto perchè poi in ottica di rivendita futura, la nuova macchina risulterebbe già con due proprietari e potrei perderci qualcosa sul prezzo. Ma poi più che altro è una questione di principio, se mi faccio una macchina nuova me la voglio intestare io.

Alex

non vedo altre alternative a meno che tu non voglia tenerti una automobile vecchia che ti costa pure e non è stata neppure valorizzata
io questioni di principio non ne farei
in futuro con calma pianificherai il passaggio di proprietà che certo non costa poco ma ha comunque il suo perchè di essere fatto in certe situazioni

Gabriele
giovanni cordioli

Pensa che alcuni mi dicono di rottamare la mia euro 6...
A sentir loro, dovremmo cambiare auto come cambiarci le mutande.
E poi parlano di ecologia...

Roran

Grazie, lo sapevo già, ma permetti che dopo aver passato i 30 sia arrivato il momento di intestarmi una macchina a nome mio?

Alex

basta che acquisti la nuova sempre a nome di tua madre

Roran

Io, come tanti altri, ho l'auto intestata a mia madre, anche se la uso solo io e la manutengo da 10 anni, purtroppo con l'aggiunta del vincolo che l'auto da rottamare deve essere in possesso del proprietario da almeno 12 mesi, non posso nemmeno fare il passaggio di proprietà al volo, per cui ben vengano gli incentivi anche senza rottamazione.

uncletoma

non capisco: 45k per le endotermiche e 35k per le elettriche?
ma che droghe si fanno al ministero?

pol206

È questo il punto, l'inquinamento non lo abbatti con le classi Euro o cambiando alimentazione, dipende da quanto usi il veicolo. E su questo punto si dovrebbe "tassare" chi inquina di più con la combinazione km annui/emissioni

Masashi Obata

Hai inquinato anche meno di molte BEV se è per questo.

Antonio Guacci
pol206

I fattori solo molti da tenere in considerazione, ognuno poi ha le sue priorità ed esigenze. Ho un'auto benzina Euro2 che in 13 mesi ( ultima revisione fatta ) ha percorso 500km ( in famiglia ne usiamo un'altra e io per lavoro ho il mezzo aziendale ) tra poco mi costringeranno a buttarla, perché? ( non voglio restare con una solo auto in famiglia, non si sa mai cosa può capitare ). Scommetto che ho inquinato meno io in 13 mesi e 500km che qualsiasi Euro6D che ne ha fatti 5.000. Il cambio auto dovrebbe essere fatto guardando il rapporto Classe Euro/Km annuali, come del resto la cifra da pagare per bollo auto.

Piangono e macinano utili record, vedasi Tavares.

Cpt. Obvious

Ecco, appunto.
Stavamo parlando di quello.
Come vedi concordi.

ilariovs

A beh... purtroppo NO.

Non ho più 18 anni da tanti anni ahimè.
Se avessi 18 anni prenderei la Clio Alpine e foderare i sedili posteriori ahahahahahah

Cpt. Obvious

Tu non sei un giovane di 18 anni, mettiti nei suoi panni.

Antonio Guacci

Mah, io sono a favore sia di strisce blu che dei 30.
Piuttosto sarei a favore di uno stop ai macchinoni e invece incentivi a citycar e piccole utilitarie, che sono appunto un'ottima soluzione ai salassi tra assicurazione, bollo, revisione e consumi.

ilariovs

Questo dipende se ti interessa il "colpo" oppure la sostanza.

La sostanza è che la Alpine 1.0 90CV ha le prestazioni della mia 207 HDi del 2007, consumando pure di più.
Mentre l'altra ha le.prrstazioni di una berlina di fascia alta, al prezzo di un'utilitaria.

Sono scelte, sia chiaro ma nel mio caso, non prenderei certo le prestazioni della mia 207 di 17 anni, coi consumi di un 1.0 benzina.
Quando posso avere le prestazioni di due fasce superiori, il silenzio, il comfort, l'assenza di vibrazioni, la bellezza del cambio automatico e i consumi dimezzati rispetto ad un GPL.

Cpt. Obvious

So perfettamente che è l'allestimento con l'estetica sportiveggiante.
Ma quante R line si vendono?
Quante punto Sporting vedevi in giro a 18-20 anni?
O Peugeot Gt-line?

Ga sicuramente più colpo che una mg4 che, dopo averla vista nuovamente dal vivo più volte, ha un posteriore davvero imbarazzante.

La trovo più brutta della Prius originale.

Cpt. Obvious

Mi riferisco all'argomento originale.
Ovvero all'esistenza dell'incentivo anche per chi non rottama.
Quindi perché continui a citare la rottamazione di euro 5?
Ovviamente non conviene rottamare un euro 5, ma i 6k mi trovano d'accordo.
Spero che stavolta sia più chiaro.

ilariovs

Secondo do ME, sei TU che ti sei fatto abbagliare dalla scritta "Alpine"...
Vai a vedere di cosa parliamo 1.0 90CV, 160nm di coppia e 12,2s da 0-100...
La MG4 Standard in confronto è una fuori serie coi suoi 170CV, trazione posteriore, multilink al retrotreno, 7,6s 0-100, 260nm a 0rpm, cambio automatico...

Cpt. Obvious

Ilariovs, lascia perdere i paragoni.
Non li sai fare.
Il giovane secondo te non preferirebbe una Clio Esprit Alpine ad una mg4?
Cita qualche modello triste, che ne so...
Una Skoda Fabia 1.0

Cpt. Obvious

Non mi sembra diventata una bella auto nel frattempo, è sempre un SUV coupé.

Cpt. Obvious

Ti prendi quella del p1rla che ha fatto il contratto a valore garantito 3 anni fa, non devi farti il contratto capestro e ti danno pure l'incentivo.
Mi sa che l'usato sarà sempre più ricercato.

Kartar

Incentivate le auto togliendo le strisce blu e i limiti dei 30 orari, oggi l'auto è un salasso tra assicurazione, bollo, revisione e carburante sia elettrico che a benzina

ilariovs

SI questi si.
Una MG4 standard parte da 30800, 3000 lì leva la casa, sono 27800-6000 sono 21800€.
Senza rottamazione ci prendi una Clio benzina espirit Alpine.

Tiwi

no grazie

Andredory

Scalalo in proporzione alle elettriche allora: voglio spendere 15k per un usato ma mi ritrovo una elettrica con gli incentivi a 20k.

Gianni Campione

In effetti 5000 potrebbero essere tantissimi come pochissimi, si tratta comunque di auto vecchie dai 10 ai 15 anni, io non le comprerei mai

ilariovs

Solo auto ricaricabili prendono incentivi senza rottamazione.

Per cui se il ragazzo vuole spendere 15/16000€, l'unica è la Spring.
Altrimenti dovrà comprarsi la E4 usata.

Andredory

Io, ragazzo giovane che deve comprare la sua prima auto e che non ha molti soldi, è più incentivato a spendere 9k per un usato euro 4 (sparo a caso) o 20k euro 6 per il nuovo?
Ovviamente l'usato. Ma se con gli incentivi l'euro 6 mi viene 14-15k un pensiero ce lo faccio.

Gabriele

Tanto per le termiche dureranno pochi giorni,i 120 milioni stanziati il 23 gennaio domani finiranno,i 280 milioni ulteriori se tutto va bene dureranno 1 mese,poi da aprile.

Gabriele

Anche se è incidentata?a parte gli scherzi è vero,poi dipende da tanti fattori,quanti km tiene ,se è un utilitaria.

Gabriele

Chi è che rottama una euro 5?solo se è incidentata...

ACTARUS

Per includere ape car pei

Gianni Campione

La mia euro 4 sta sudando freddo

Massi91

Con 36k ci finisce dentro, il concessionario mi ha detto che l'hanno fatto apposta.
Però le elettriche non beccano un incentivo cosi

Orso Bruno
Massi91

X2 nuovo modello, quello che sta' uscendo adesso

Salvatore Sgambato

Ma chi rottamerebbe una euro 5 per 500 euro? Non credo sia possibile che ci sia qualcuno che rottami per 500 euro, solo di metallo anche una Panda ne vale di più

ilariovs

Ma i nuovi incentivi varranno anche per aziende (errore secondo me).

Quindi comunque sia nessuno teoricamente comprerebbe OGGI.

E le indiscrezioni sugli incentivi si sanno da tempo. Importi inclusi che oggi vengono confermati.

Io che mi davano 9000€ per la mia vecchia 207 lo so da 3 settimane, gli incentivi sono ripartiti il 23 Gennaio... fai 2 + 2... chi compra oggi? Io sono già sorpreso del 2%.

pol206

Se qualcuno rottama un benzina euro 5 per 5000 euro di incentivo, fatemi sapere che valuto di dargliene io 5500.

MatitaNera

Metà non sono privati

MatitaNera

Che lentezza

pol206

Da domani gli usati euro 6 aumenteranno di 3000 euro.

MatitaNera

Speriamo non ne possiamo più

Cpt. Obvious

Beh, magari erano tutte model y prima del taglio prezzo, quindi l'incentivo non era un problema.
O comunque alto spendenti dove l'incentivo fa poca differenza.
O qualcuno che era a piedi e non poteva attendere.
O semplicemente, parlando di immatricolazione e non vendita, ordini di mesi fa.

MG4: prova su strada, consumi reali e quale versione scegliere | Video

Volkswagen Passat, nuova con ibrido Plug-in da 100 km, ma anche diesel | Video

Volkswagen ID.3 (2023): prova su strada del restyling con software 3.5 | Video

Viaggio nella fabbrica di Brugola (OEB), le viti italiane fondamentali per il mondo auto