Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Regno Unito, lo stop alla vendita di auto benzina e diesel slitta al 2035

20 Settembre 2023 283

Il primo ministro inglese Rishi Sunak ha deciso di posticipare alcuni obiettivi ambientali del Paese, attuando un sensibile cambio di rotta rispetto agli impegni presi dal governo Johnson. Tra questi c'è il rinvio della data dello stop alla vendita di nuove auto a benzina e diesel. Come sappiamo, il bando delle endotermiche era stato fissato al 2030.

Adesso, si è deciso di posticiparlo al 2035, allineando, di fatto, il Regno Unito all'Unione Europea. Il precedente obiettivo del 2030, ricordiamo, era stato introdotto nel 2020 come parte centrale dei piani dell’allora Primo Ministro Boris Johnson. La proposta originale prevedeva che le auto ibride Plug-in (si parla nello specifico di veicoli che possono percorrere una "distanza significativa" senza emettere emissioni inquinanti) potessero comunque essere vendute fino alla fine del 2034.

La BBC aveva riferito che il primo ministro inglese Rishi Sunak avrebbe dovuto tenere un discorso nei prossimi giorni al cui interno sarebbero stati presenti una serie di annunci sull'allentamento di diverse politiche governative sulla riduzione delle emissioni di gas serra. Discorso che in parte è stato anticipato oggi dopo che la stampa aveva largamente diffuso la decisione di posticipare il bando delle endotermiche al 2035.


Nella sua dichiarazione, Sunak ha affermato di stare lavorando duramente per rendere il Regno Unito un leader mondiale nei veicoli elettrici, sottolineando che il Paese ha già attirato miliardi di nuovi investimenti.

Mi aspetto che entro il 2030 la stragrande maggioranza delle auto vendute sarà elettrica, perché i costi si stanno riducendo, l'autonomia sta migliorando, l'infrastruttura di ricarica sta crescendo. Penso anche che, almeno per ora, dovresti essere tu a fare questa scelta, non il governo che ti obbliga a farlo. Perché il costo iniziale è elevato. Abbiamo ancora molta strada da fare per mettere in atto l'infrastruttura di ricarica. Quindi, per darci più tempo per prepararci, faciliteremo la transizione ai veicoli elettrici. Sarà ancora possibile acquistare un veicolo con motore a combustione fino al 2035.

Sunak ha osservato che la nuova data del 2035 porta il Regno Unito in linea con altri Paesi, tra cui l’Unione Europea e il Canada. Il primo ministro ha anche promesso che le auto esistenti con motore a benzina e diesel potranno essere vendute sul mercato dell’usato dopo il 2035.

Il premier, comunque, in precedenza aveva già fatto sapere che il Governo continuerà ad impegnarsi a raggiungere le zero emissioni nette di carbonio entro il 2050, ma in modo migliore e più proporzionato.

Sono orgoglioso che la Gran Bretagna sia leader mondiale sul cambiamento climatico. Ci impegniamo a raggiungere le emissioni zero entro il 2050 e confermiamo gli accordi che abbiamo stipulato a livello internazionale, ma lo faremo in un modo migliore e più proporzionato.


Il Governo inglese, dunque, intende seguire un approccio più realistico e pragmatico ai cambiamenti climatici, anche vista l'attuale situazione economica del Paese. Come accennato all'inizio, le novità non riguardano solamente il bando delle endotermiche ma anche altri obiettivi ambientali come la graduale eliminazione delle caldaie a gas e una revisione di alcuni limiti sulla riduzione delle emissioni di gas serra.

Scelte che il Governo inglese intende effettuare per non scaricare i costi sulle famiglie. Ovviamente non sono mancate le polemiche, partite anche dall'interno dello stesso partito di maggioranza. L'accusa afferma che questa mossa sia solamente un modo per recuperare consensi, dimenticandosi, per esempio, che molte aziende automobilistiche hanno già pianificato i loro investimenti basandosi sull'obiettivo del 2030.

Proprio al riguardo, BMW, Ford e Jaguar Land Rover hanno chiesto chiarezza al Governo. Ford ha pure affermato che abbandonare la scadenza del 2030 sarebbe un errore e ha lasciato intendere che ciò potrebbe mettere a rischio ulteriori investimenti. La casa dell'ovale blu ha già investito 430 milioni di sterline (496 milioni di euro) nelle sue strutture nel Regno Unito e ha fatto sapere di aver pianificato ulteriori investimenti per adattarsi alla tempistica del 2030.

[Aggiornamento ore 18.51 con la posizione ufficiale del premier inglese]


283

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ACTARUS
realist@

Io o 100.000€ in banca. (Se mi accettano il prestito)

italba

Ce ne sono parecchi che ne fanno anche di più, comunque dovresti dirlo a Cpt. Obvious

ACTARUS

Si Ricco-glionito

realist@

Ma l'aria gira

realist@

Perché tu sei ricco?

realist@

Se fai 112km al giorno, ti conviene cambiare lavoro.

Cpt. Obvious

Beh, in questo caso si riferiva al fatto che stanno eliminando le utilitarie per riproporre la stessa auto suvvizzata a prezzo più alto, mentre per le elettriche propongono direttamente catafalchi da 50k e le poche utilitarie a momenti costano quanto un megasuv.

Il_Discutente

Il problema non esiste? LOL

Vae Victis

I dati di quella cartina sono falsi. E' propaganda per tu sai cosa.

Vae Victis

Le Alpi sono solo una parte del fenomeno. Sulla zona centro-mediterranea c'è quasi sempre l'anticiclone di alta pressione, quindi l'aria è totalmente ferma anche in Toscana e più giù.
Cmq raga, i posti ventosi a me non piacciono. Si sta meglio da noi.

nitrusOxygen

Se slitta cambiate le gomme che sono finite.

Vae Victis

Se il problema non esiste perché dovremmo fare qualcosa.
I problemi sono altri, ossia avere posti di lavoro ad alta redditività.

Giacomo

La differenza la trovo in combustibili fossili utilizzati per produrre corrente elettrica per sopperire alla crescente richiesta.

Ritornoalfuturo

non ho ragione io. sono gli ingenieri , dottori, scienziati che dicono che l'inquinamento fa male.
le batterie le stanno facendo più "ecologiche " possibili.
se poi vogliamo dire che facendo più batterie si aumenta lo sfruttamento dell'estrazione nei paesi poveri ... bhe allora anche per fare le auto a combustione i componenti che sono di metallo devono essere fermati? le batterie che abbiamo sempre usato . la maggior parte delle cose che usiamo dai pantaloni a pc vengono sfruttate persone e risorse .
alla fermiamo il mondo ?
il punto delle auto elettiche è cercare di eliminare l'inquinamento dalle città.
per caricarle cmq da quai a quando ci saranno solo auto elettiche le centrali si adegueranno , le batterie sanno più ottimizzate , e verranno caricate ogni 1000 km. non è che quando vengono ricaricate lo fanno tutte contemporaneamente, questo discorso lo sento molto . è come dire che se in Cina saltano tutti contemporaneamente si sposta lasse terrestre.
non è che a fare benzina ora si fa contemporaneamente. uguale per l' elettrico.

fabbro

chi sta mandando in vacca tutto, non si sa esprimere e mi obbliga a interpretazioni di ciò che scrivi sei tu.Esci dal bar e vedi che quei discorsi non li fa nessuno, tantomeno io, di tutto ciò che scrivi non ho mai accennato a nulla.
io non ho bisogno di sminuire l'interlocutore per avere ragione, reggo una discussione senza bisogno di insulti ma almeno devo capire cosa uno dice e se si contraddice va segnalato.
cresi un po' e impara che nel mondo degli adulti ci si confronta e si discute e l'obbiettivo non è aver ragione ma esporre delle ragioni.

Ritornoalfuturo

il bar è la vostra casa, i soliti discorsi fate.,il cacio, politici ladri, in TV non c'è niente, i telegiornale parla sempre di covid, c'è tropp o caldo, c'è troppo freddo, le auto elettriche sono care, ci mettono 5 ore a caricarsi , esplodono , come se farà a caricarle ?
però quando non sai come rispondere tu attacchi alla scrittura italiana , gli errori ortografici, molti mi prendono in giro per il mio nik name ti consiglio quello, ancora non lo hai fatto per evitare di rispondere.
mi raccomando la pizza si mangia solo alla sera.

General Zod

Nel momento in cui i criminali che ci governano c'impediranno di guidare macchine vere (perché l'auto è a benzina, il resto sono elettrodomestici con ruote da m3tros3ssuali milanesi alla gal3azzi), staccherò la targa ed andrò in bici o a piedi. Non m'avranno mai

fabbro

io quello del napalm alla mattina

fabbro

vorrei provare il liquido freni pasticceria, com'è? :)

fabbro

altro delirio..neanche scritto in italiano

Signor Rossi

Già chissà se i dati del CENSIS sono corretti, ma una cosa è certa che in Italia ci sono più veicoli che abitanti ... persino i neonati ne possiedono almeno una o due.

Milano 1.350’000 abitanti - 1’807’123 vetture
ROMA, 2.748.109 abitanti - 2’701’023 vetture

Berlino 3.8 milioni di abitanti e 1.24 milioni di vetture …

O l’isola di Procida, isola si fa per dire, un isolotto di 4 km quadrati con 10.496 abitanti e ben 7500 autovetture oltre a 3500 scooter che circolano sull’isola ... credo che non sia chic andare a piedi o in bici.

https://uploads.disquscdn.c...

Cpt. Obvious

Se in 40 anni non hanno mai rubato auto a nessuno, direi che la statistica è dalla mia.
Comunque, considerando che sostanzialmente l'intero comune parcheggia in strada perché non ci sono alternative, tocca prendere il rischio e pagare l'assicurazione per il furto per l'eventualità improbabile

italba

Eggià, i ladri d'auto vanno a rubarle solo a piedi...

Cpt. Obvious

No, in un piccolo centro.
Auto qui non ne rubano.

italba

Abiti in Svizzera o di fronte alla questura?

Cpt. Obvious

Beh, in soggiorno non riesco a metterla, quindi si.
Parcheggio pubblico lungo la strada.

Steve Stifler

Vw id3 costa 16k Cina, in EU più di 30k. Di cosa stai trollando ragazzo..

italba

No, fammi capire: Quando compri l'auto nuova (e se fai almeno 112 km al giorno faresti bene a comprarla nuova) poi la parcheggi in strada?

Stef

Piano piano ci si arriva. Non si può pretendere di partire subito col 100% green...

Luke

Per i mezzi pesanti la soluzione è sostituirne il più possibile con i treni.

Giuseppe

Il fatto è che l'energia elettrica la puoi ricavare ANCHE da fonti non inquinanti e rinnovabili. Le benzine sono al 100% inquinanti e non rinnovabili.
Trova le differenze.

Il_Discutente

Hai ragione, conviene fregarsene e non fare nulla allora.

Ray

Attenzione che in Cina le auto hanno sistema di sicurezza ridicoli. Non sono omologabili in italia o meglio, quelle cheap non sono omologabili. Per questo costano 3 euro e una pizza kebap. Quelle fatte "bene" costano quasi come quelle prodotte in Europa.

Cpt. Obvious

Lungi da me contrastare il Censis, ma mi sa che hai letto male la statistica...
Il 69.2% degli ITALIANI?
Ovvero 41.7 milioni di box?
Più delle auto circolanti?
Sicuro sicuro di quello che hai letto?
No, perché i dati del catasto parlano di meno di 20 milioni di pertinenze C6 (che comprendono non solo i box, ma anche semplici posti auto assegnati in piazzale).
Quindi...
O hai letto male tu, o ci sono oltre 20 milioni di box abusivi, che però nessuno usa per non essere scoperto.
Scegli tu.

Cpt. Obvious

Per lavoro sono 112 al giorno, ma in larghissima parte extraurbana ed autostrada.
Ma ne faccio anche ~300 più volte al mese (non meno di 4).
Ma lascia un attimo perdere i km, anche fossero la metà, senza colonnine comode e senza poter caricare a casa sarebbero comunque una rottura enorme.

Signor Rossi
Signor Rossi

Secondo il CENSIS il 69.2% dei italiani possiede un box auto … ecco quando tutti questi avranno acquistato un elettrica penseremo ai altri.

Signor Rossi

Credo sia ovvio, visto le vetture mediocri e sovraprezzate che gli costruttori europei propongono ai clienti ... chi desidera un elettrica acquista Tesla, che ha abbassato notevolmente i prezzi.

Tutt’altro discorso in Cina dove 2022 hanno immatricolato 5.36 milioni di vetture elettriche ... numeri 2023 in forte aumento.

https://uploads.disquscdn.c...

Signor Rossi

Se ti riferisci agli europei hai ragione ... ma non è di certo un problema per i cinesi : 2022 hanno immatricolato 5.3 milioni di elettriche e 1.5 milioni di ibride plug-in ...

https://uploads.disquscdn.c...

Doggo (background)

Questo presumere che l'elettrico andrà a mitigare il riscaldamento globale e cambiamento climatico la sento solo da chi denigra l'EV.

Ripeto a noi cosa importa se gli americani usano il V8 che consulta 20 litri a km? Ad oggi ci sono sempre più vittime a causa dello smog, il probelms non è un auto a scoppio in aperta campagna, ma 20 auto termiche in un isolato.

Altra cosa, anche se l'EV si ricaricano mediante energia proveniente da combustibili fossili, basta conoscere un minimo la termodinamica, per capire che un grosso motore termico è più efficiente di tanti piccoli motori termici

italba

Sicuro, è buonissima! La si potrebbe inscatolare e vendere negli ospedali come toccasana universale!

italba

Quali? Quelle che ti inventi tu sul quadernino a quadretti?

italba

Balle, come al solito:
https://lab24.ilsole24ore.com/qualita-della-vita/tabelle/2021/speranza-di-vita-alla-nascita#

italba

Poco tempo fa un tale ha telefonato alla polizia preoccupatissimo perché sull'autostrada tutti stavano andando contromano. Dovevi essere tu.

Vae Victis

L'aspettativa di vita in Pianura Padana è al vertice mondiale.
La media italiana è drasticamente abbassata dal meridione d'Italia.

Giacomo

Devi innanzitutto dotarti della tecnologia adatta alla scopo. Ci vuole energia elettrica generata al 100% da fonti rinnovabili e batterie efficienti.

Giacomo

Si certo, ma auto grandi con motori piccoli è un conto. Auto enormi con motori enormi è tutta un’altra cosa.

Giacomo

Il ragionamento di “io ricarico con energia elettrica ricavata da centrali a carbone” invece non fa una piega.

Giacomo

Bravo genio. Il problema è il riscaldamento globale e emissioni globali di co2. Il tuo 1% di elettrico in Italia non risolve un bel niente. Tanto meno se le auto vengono ricaricate con solo un 1/4 da energia pulita. Non fai che aggravare la situazione. È troppo presto per l’elettrico.

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video

MG4: prova su strada, consumi reali e quale versione scegliere | Video

Volkswagen Passat, nuova con ibrido Plug-in da 100 km, ma anche diesel | Video

Volkswagen ID.3 (2023): prova su strada del restyling con software 3.5 | Video