Human Horizons, nuovi dettagli sulla GT elettrica HiPhi Z. 705 km di autonomia

08 Luglio 2022 10

La startup cinese Human Horizons ha condiviso nuovi dettagli sulla sua nuova GT elettrica HiPhi Z. Per questa società si tratta del secondo modello a batteria dopo il SUV HiPhi X che è stato messo in vendita in Cina lo scorso anno. Questa vettura, secondo il costruttore, avrà un prezzo compreso tra gli 89 mila e i 129 mila dollari. La data ufficiale del lancio e i prezzi precisi saranno comunicati ad agosto durante il salone dell'automobile di Chengdu.

TANTA TECNOLOGIA

Il design è molto particolare e ricalca quello della concept car mostrata lo scorso anno. Particolarità, sulla carrozzeria sono presenti ben 4.066 LED pensati per interagire con i passeggeri e gli utenti della strada. La società non è entrata nei dettagli ma le immagini mostrano che i LED sulle portiere possono essere utilizzati per visualizzare dei messaggi come quelli di benvenuto. Le portiere dispongono di una tecnologia che permette di rilevare persone, le chiavi e gli altri veicoli. In questo modo le porte potranno aprirsi automaticamente in maniera sicura.

La GT elettrica dispone anche di un'aerodinamica attiva. Gli interni presentano un design minimale e tanta tecnologia. La società, in particolare, ha creato HiPhi Bot, un avanzato assistente virtuale che può interagire con i passeggeri e regolare automaticamente ogni aspetto dell'esperienza di guida. Centralmente sulla plancia è presente un ampio display per l'infotainment che può ruotare per passare da orizzontale a verticale e viceversa. Inoltre, per gli amanti del suono è presente un sistema audio Merlin con 23 speaker.


La GT elettrica dispone di sospensioni pneumatiche e dell'asse posteriore sterzante che permette all'auto si avere un raggio di sterzata simile a quello della MINI. La GT elettrica HiPhi Z dispone di un pacco batteria da ben 120 kWh con tecnologia Cell-to-Pack che permette un'autonomia fino a 705 km secondo ciclo cinese CLTC. Non sono stati condivisi specifici dettagli sul powertrain. Human Horizons si è limitata ad aggiungere che per accelerare da 0 a 100 km/h saranno sufficienti 3,8 secondi.

Parlando di sistemi ADAS, HiPhi Z dispone del sistema HiPhi Pilot sviluppato dall'azienda che utilizza la piattaforma NVIDIA Orin X. Il sistema è in grado di frenare, sterzare, accelerare ed effettuare alcune manovre avanzate tra cui il parcheggio automatico. Sono presenti ben 34 sensori sulla vettura. Troviamo anche un LiDAR.


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ACTARUS

Ormai è la moda...fanno un disegno e ci scrivono sopra 2 dati a caso esagerati...poi di concreto non c'è nulla..

Signor Rossi
Oogway

Poveretti, sono principianti.
Se si vuole truffare per bene la gente bisogna fare almeno un prototipo e offrire accelerazioni gratuite in un evento apposito in cui si regalano alcolici. E poi si prendono 50k-200k $ per la prenotazione.
Tesla docet.

d4N

Molto Cyberpunk :D
Non è male, ma un po' come tanti render ... certo che quel prezzo per una cinese mai sentita

RavishedBoy

D'accordo. Bellissima. Peccato l'abbiano abbandonata. Una sportiva moderna e sensata.

Felipo
Oogway

Per un attimo mi ha ricordato la BMW i8.
Che bella è la i8? Mi piacerebbe se ne facessero una nuova versione completamente elettrica.

3DS Max voto 9

T. P.

vediamo quando passeranno ai fatti!!! :)

ACTARUS

Bello il rendering...tutto qua ?

Citroen C5 Aircross Plug-in Hybrid alla prova del pendolare: consumi e comfort

Polestar 2: prova su strada, l'elettrica che copia Tesla (e non è un male) | Video

Euro 7 ufficiale: lo stringente standard in vigore per le auto da luglio 2025

Auto elettrica fa rima con casa e indipendenza energetica | Un caffè con Silla