Best of Belron: in gara i migliori tecnici auto, ma si parla anche di futuro

25 Maggio 2022 0

Il 29 e 30 giugno presso la Fiera di Barcellona si svolgerà la finale dell’undicesima edizione del Best of Belron 2022, l’evento più atteso dai professionisti della riparazione e sostituzione vetri in tutto il mondo. Si tratta di una due giorni di sfide organizzata dal Gruppo Belron, in cui 29 tecnici specializzati si contenderanno lo scettro di miglior tecnico al mondo. Oltre alle gare tecniche, si discuterà anche del futuro del mondo dell'auto attraverso una serie di conferenze su mobilità, sviluppi nella tecnologia dei veicoli, sicurezza, ADAS e molto altro ancora.

In particolare, si terrà la Belron Global Client Conference dal titolo "Accelerating Change”, che includerà una serie di sessioni, tavole rotonde e TED talk con speaker internazionali, tra cui il Dott. Christoph Lauterwasser, AD di Allianz Centre for Technology (AZT Automotive GmbH) e Sandy Schwartz, CEO di Cox Family Office, Cox Enterprises.

Durante la manifestazione, sarà inoltre organizzata un’esposizione che permetterà di ripercorrere la storia del Gruppo Belron e i progressi nel mondo della riparazione dei cristalli auto. Su questo evento, Fabio Felisi, General Manager di Belron Italia, ha commentato:

Siamo molto orgogliosi di tornare a celebrare l’eccellenza delle nostre competenze tecniche e, allo stesso tempo, gettare uno sguardo sugli scenari futuri della mobilità grazie al contributo di prestigiosi ospiti internazionali. Il Best of Belron rappresenta per i nostri tecnici uno stimolo a raggiungere sempre nuovi obiettivi in termini di performance, anche misurandosi con i colleghi di tutto il mondo. Un modo per cementare lo spirito di Gruppo ma anche per acquisire nuove conoscenze, e non solo in ambito tecnico, da mettere al servizio dei nostri clienti.

L'ITALIA IN GARA

Per l'Italia, il tecnico in gara sarà Emanuele Gatta, del centro di assistenza Carglass di Casalecchio di Reno: vincitore della gara tra i migliori installatori italiani, Emanuele Gatta ha avuto la meglio sugli altri cinque finalisti che avevano superato le semifinali nazionali.

Le prove da sostenere riguardavano la riparazione del parabrezza attraverso l’esclusiva tecnologia ART; la sostituzione del vetro laterale; la sostituzione del parabrezza; la ricalibratura delle telecamere di alcuni dispositivi di assistenza alla guida (ADAS) installate sul parabrezza, che necessitano di un ri-settaggio in caso di sostituzione del vetro; e il check in/check out, ovvero le fasi di verifica in entrata ed uscita del cliente.

5G senza compromessi? Oppo Reno 4 Z è in offerta oggi su a 269 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Audi Q3 Sportback 45 TFSI e S tronic, per chi la usa più in città | Recensione e Video

Nissan Ariya (63 kWh): ottima efficienza e autonomia nella prima prova | Video

Vita Vera con l'auto elettrica: ritorno al passato, in Umbria a Miataland con le MX-5

Stop endotermiche 2035: tra polemiche, dubbi e fazioni, facciamo il punto | Video