Faction D1, nuovo veicolo per le consegne senza conducente con controllo remoto

23 Febbraio 2022 5

Arcimoto e Faction hanno presentato Faction D1, un veicolo elettrico senza conducente pensato per le consegne. Con l'aumento dei servizi di ecommerce, la logistica è un aspetto sempre più importante. Ultimamente, diverse aziende stano proponendo progetti degni di nota legati a veicoli elettrici senza conducente pensati espressamente per le attività delle consegne dell'ultimo miglio. Questo progetto, però, è un po' diverso da quelli visti sino ad ora. Infatti, l'utilizzo del termine "senza conducente" non è legato a funzionalità di vera guida autonoma.

AMPIA CAPACITÀ DI CARICO

Faction D1 sfrutta, infatti, le tecnologie DriveLink e TeleAssist di Faction. In altri termini, questo veicolo viene controllato da un operatore da remoto. La base è quella del modello Deliverator di Arcimoto, un mezzo elettrico a tre ruote pensato per le consegne. In questo caso, però, a bordo ci sarà molto più spazio visto che non è previsto il conducente. Le specifiche parlano di una velocità massima di 75 miglia orarie (circa 120 km/h) e di un'autonomia di 100 miglia (circa 160 km). La capacità di carico arriva fino a 227 kg.

Ovviamente, questo veicolo è pensato espressamente per funzionare in ambito urbano per ridurre l'inquinamento e i costi delle flotte adibite alle consegne.

Faction e Arcimoto sono convinti che i veicoli elettrici senza conducente di queste dimensioni forniranno un significativo aumento dell'efficienza, ridurranno le emissioni e offriranno significativi risparmi sui costi rispetto alle soluzioni di trasporto esistenti, specialmente durante gli spostamenti urbani medi di cinque miglia o meno.

Faction D1 è dotato di sensori avanzati e di sistemi di sicurezza e dispone di un vano di carico configurabile che può essere adattato in base alle necessità. I primi test con i clienti dovrebbero iniziare nel corso del 2022. Le consegne dei modelli di produzione dovrebbero partire nel 2023.

5G senza compromessi? Oppo Reno 4 Z, in offerta oggi da Teknozone a 245 euro oppure da Amazon a 313 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dario Scalici Palmeri

allo stato attuale non stiamo facendo altro che creare povertà... l'automazione è bella affascinante ma non leggo pai di piani collaterali per reimpiegare tutta la forza lavoro umana che verrebbe sostituita.

Funz

come previsto, i furgoni per le consegne saranno i primi a essere automatizzati. Dei locker di Amazon con le ruote.
I prossimi saranno i TIR, poi sarà il turno dei taxi, infine la mobilità privata non sarà più basata sull'auto di proprietà, ma su servizi di ride-sharing con auto a guida autonoma.
Difficoltà tecniche non ce ne sono. L'industria comanda, ricordiamolo, e il legislatore adeguerà il codice della strada di conseguenza.

MatitaNera

Chissà che efficienza che avrà... controlla questo, quell'altro, vai piano per sicurezza, etc. etc.

Eagle

Per come si presenta sembra possa fare una sola consegna alla volta...
Almeno dopo l'abbattimento dei droni stile Duck Hunt avremo anche gli inseguimenti alla Mad Max.

R4gerino

Quindi è un 'drone' :D .

MiMo 2022: i numeri e le nostre interviste al pubblico | Video

Mercedes EQE 350+, ora facciamo sul serio e Tesla può iniziare a tremare | Video

Mazda CX-60: prova (su strada) di maturità per il SUV PHEV da 60 km elettrici | Video

Mercedes Classe C All-Terrain: ibrida-diesel da viaggio. Versatile, ma non SUV | Video