Mercato auto Italia 2021: ad aprile ancora un pesante calo sul 2019

03 Maggio 2021 31

Continua il momento difficile per il mercato auto Italia 2021. Il mese di aprile chiude con un calo del 17,1% rispetto allo stesso periodo del 2019. Prosegue, dunque, il parallelo con l'anno 2019 visto che il confronto con il 2020 non avrebbe senso. Nell'aprile del 2020, l'Italia era sostanzialmente ferma a causa del lockdown per arginare la diffusione del pericoloso virus (solo 4.295 immatricolazioni). Entrando nel dettaglio, nel mese appena concluso sono state immatricolate 145.033 vetture, rispetto alle quasi 175.000 di due anni.

A marzo 2021 erano state, invece, 169.684. Guardando ai primi 4 mesi dell'anno, in Italia sono state immatricolate 592.181 vetture, con un calo del 16,9% rispetto al 2019. Si tratta di numeri preoccupanti che potrebbero peggiorare ulteriormente visto che i fondi degli incentivi per la fascia delle auto più richieste (61-135 g/km di CO2) sono andati esauriti. Secondo UNRAE, senza un rifinanziamento, da qui alla fine dell'anno potrebbero essere a rischio ben oltre 300.000 immatricolazioni. Per questo, viene chiesto un urgente intervento da parte del Governo Italiano.

Nel breve periodo, invece è urgente il rifinanziamento degli incentivi per le vetture della fascia 61-135 g/km di CO2 che finora, sempre nell’ottica della sostenibilità, hanno dato il contributo più rilevante.

Per Michele Crisci, presidente UNRAE, il Governo sembra aver trascurato il settore automotive all'interno del PNRR.

Il PNRR del Governo sembra aver trascurato il settore dell’auto, uno dei principali mercati d’Europa per volumi che rappresenta pure una componente importante della transizione ecologica del Paese. E’ importante, perciò, che vengano presto trovati altri strumenti normativi per rendere strutturali gli Ecobonus per le vetture ‘green’ con emissioni fino a 60 g/km CO2.

ANCORA BENE IBRIDE, PLUG-IN ED ELETTRICHE

Tornando ai dati delle immatricolazioni, dal punto di vista degli utilizzatori, si nota un rallentamento dei privati che perdono l’8,1% delle immatricolazioni a causa dell'esaurimento degli incentivi. La quota di mercato arriva al 59,6%. Il noleggio a lungo termine, seppur in calo, raggiunge, invece, il 17,5% di quota. Continua la caduta del noleggio a breve termine che perde la metà delle immatricolazioni rispetto a due anni fa anche se la sua quota complessiva nel mese risale all'8,8% del totale.

Per quanto riguarda le alimentazioni, continua il buon momento delle ibride, delle Plug-in e delle elettriche. In particolare, le HEV possono contare su di una quota che raggiunge addirittura il 28,7%. Le PHEV, invece, dispongono del 4,3% e le BEV del 3,3% del mercato. Continua, invece, la discese delle immatricolazioni dei modelli diesel e benzina che ad aprile hanno una quota del 22,8% e del 31,9%. Il GPL arriva al 6,5% e il metano al 2,2%.


Andando a guardare i numeri a livello di Gruppi, Stellantis ha fatto segnare una flessione del 20,13%. Limita i danni, invece, il Gruppo Volkswagen con un calo di appena il 2,9%. Risultato fortemente negativo per il Gruppo Renault che chiude aprile con un -44,11%. Positivo, invece, il Gruppo BMW con un +5,13%. Male, invece, Daimler con un -28,48%.

[Fonte dati: UNRAE]


31

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rettore Università di Disqus

È d'epoca?

Dongiovanni82

https://uploads.disquscdn.c...
Mi accontento di lei

Dongiovanni82

Mi accontento di lei
https://uploads.disquscdn.c... ac

Dongiovanni82
GoodSpeed

No tra qualche anno l'elettrica costerà di più di una benzina attuale ma non avrai la benzina da comprare.

GoodSpeed

Perché è ibrida? Ho preso Toyota Yaris ibrida a 11.9 usata del 2018. Molto meglio della Panda perché è una vera ibrida. Nuova ovviamente costa di più.

giovanni cordioli

Alla fine ci ritroveremo con 2 disoccupati, 2 cassintegrati, 3 richiedenti asilo,
4 statali e 5 percettori di reddito di cittadinanza, a carico di ogni pensionato.

sgarbateLLo

Uno dei motivi per cui parlano male dei monopattini

Elvin Cannibale Barca

Vallo a spiegare a questi geni. Purtroppo non capiscono il giochino

Elvin Cannibale Barca

A sto punto era meglio Clio 1.0 turbo benzina da 100 cv quasi full optional (guida assistita, display grande, fari full led ecc a me proposta a febbraio a 12k euro netti con rottamazione di euro4.

Elvin Cannibale Barca

Giusto per parlare:
Ho una Serie 525d 2016 e una Opel Astra H 1.7. Astra stavo per cambiarla e prendere la Clio 1.0 benza moolto accessoriata x 12k euro ma poi.....ho tenuto Opel
Ho appena fatto il tagliando completo in garage. Ho montato Michelin Primacy4 nuove. Dischi e pastiche nuove ambi assi. Ammortizzatori Monroe nuovi e paracolpi. Alternatore e motorino avviamento bosch e magneti marelli. Batteria FAM AGM. Candele bosch. Cinghia distribuzione. Ecc ecc.Impianto Sony/Harman Kardon. Ovviamente fatto tutto da SOLO in garage. Auto è NUOVA. Spesa ridicola per i lavori fatti.

Elvin Cannibale Barca

Non comprate nulla di nuovo. Questi sono periodi di grossi stravolgimenti e truffe varie sul finto mezzo fatto passare come pulito. Magari per costruire 600 kg di batterie al litio hanno distrutto una montagna intera. Meditate.
PS Il tonfo che ha fatto Alfa Romeo è qualcosa di epico, in negativo.
Ci costa più la loro cassa integrazione che la pandemia.

giovanni cordioli

Comunque ormai il vero "status symbol" è il poter fare a meno della macchina.

giovanni cordioli

Speriamo che il mio macinino tenga duro ancora un pò...
Va macinino, corri!...

Vae Victis

Su quelle a benzina stanno aggiungendo migliaia di euro di tasse occulte, chiamate crediti di CO2. E' un modo disonesto per equiparare i prezzi, non una cosa di cui vantarsi.

R_mzz

Con rottamazione €8000 (+€2000 sconto obbligatorio concessionario) oppure senza rottamazione €5000 (+€1000).
Mediamente non coprono neppure l’IVA.

Comunque i costi delle elettriche stanno gradualmente calando, tra qualche anno un’elettrica costerà meno di un equivalente a a benzina anche senza incentivi.

NaXter24R

Farei fatica. Almeno una volta l'anno faccio un viaggio da 1000km, non credo di farcela con una panda. La panda ce la fa, sono io che non ci riuscirei

Audi-TT-MK1-180cv

A me sembra che non ci siano soldi in giro...e chi ce li ha se li tiene per altre emergenze.

Vae Victis

Il vocabolo "vendita" non si può usare quando ci sono in ballo 8 mila Euro di soldi pubblici.

Vae Victis

buona camminata.

Vae Victis

Per non parlare dei furti e dei danneggiamenti sempre più frequenti.

Vae Victis

Miliardi di casse integrazioni da pagare, e non è colpa solo del virus.

And toca

Forse intendeva, se rompi la macchina prendi un panda.
Almeno, ho letto così il suo commento

Fabrizio

A quel punto ci saranno meno incentivi però (giustamente)

Alfonso

Ma anche no. La macchina non è uno sposta poveri, è molto di più.
Piuttosto che comprarmi una panda vado a piedi.

NaXter24R

Ma non spendo manco quelli. Ho la mia e funziona

PositiveVibes

La gente sta aspettando la piena maturità delle elettriche. Ci sarà qualche anno di stallo fino alla completa transizione

lucas

Il mezzo che ha più senso comprare ora è un furgone, magari mild hybrid. saranno sempre richiesti, i prezzi dell'usato sono e saranno folli, e nuovi costano meno di molte ibride.. un transit lo porti a casa con 16000 euro, un transit 9 posti con 20000...

Nebula

solo panda .. 10 mila euro .. vado da A a B.. non pago bollo per 5 anni.. dopo i 5 anni lo pago la meta' ...

NaXter24R

Io dopo lunga ed attenta riflessione, ho deciso che non cambierò macchina finchè non muore del tutto, e la vedo durissima.
Non ha alcun senso spendere soldi per prendere un'auto nuova che come minimo mi costerebbe oltre i 30k e che in futuro potrebbe valere pochissimo se dovessero cambiare le regole di vendita e di circolazione delle termiche, soprattutto nelle città.
Le uniche auto che potrei considerare sono le sportive, ma purtroppo son diventate un lusso che pochi possono permettersi. Economicamente, sarebbe più sensato uno SLI di RTX 3090 prese da uno scalper rispetto ad una Golf GTI o una Focus RS

R_mzz

Bene la 500, è l'elettrica più venduta con 1.062 auto.
Come sempre nel primo mese del trimestre la quota delle elettriche è calata.
https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Dacia Spring: come va l'elettrica economica da 9.460 euro (con incentivi) | Video

Nuova Mazda CX-30 2021 eSkyactiv-X: quando 6 cv fanno la differenza | Video

Renault Arkana 2021: SUV Coupé per tutti, solo ibrida e come lei nessuna | Video

Incentivi auto 2021: tutto quello che c'è da sapere | Video