Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Mercato auto Europa 2020: a ottobre tornano a calare le immatricolazioni

18 Novembre 2020 56

A settembre 2020 il mercato auto Europa aveva fatto registrare una crescita e molti speravano che fosse un inizio di ripresa. Purtroppo, il mese di ottobre è stato ben diverso con le immatricolazioni che sono calate del 7,8% (7,1% considerando Regno Unito e EFTA). Secondo i dati diffusi da ACEA, sono state 953.615 le autovetture immatricolate. Il motivo di questo ritorno in territorio negativo sarebbe da ricercarsi prevalentemente nella seconda ondata della pandemia che ha costretto molti Governi ad imporre nuove misure di sicurezza per contrastarla.


Nei primi 10 mesi dell'anno, le immatricolazioni sono calate del 26,8% nell'Unione Europea pari a 2,9 milioni di unità in meno rispetto allo stesso periodo del 2019 (-27,3% con Regno Unito e EFTA). Tutti dati che evidenziano chiaramente la forte crisi che sta vivendo il settore dell'automotive. Guardando ai principali mercati, da gennaio ad ottobre la Spagna ha registrato il calo più netto (-36,8%), seguita da Italia (-30,9%), Francia (-26,9%) e Germania (-23,4%).

Andiamo a vedere più da vicino i risultati di ottobre dei Gruppi automobilistici. Buone notizie per FCA che fa segnare un leggero segno positivo (+3,8%) merito soprattutto dei buoni risultati in termini di vendite di Fiat e Jeep. In leggera crescita anche il Gruppo Renault. Si tratta delle uniche eccezioni tra i grandi Gruppi. Tutti gli altri, infatti, hanno mostrato un segno negativo più o meno ampio.


I dati novembre saranno ancora più importanti per capire la direzione che sta prendendo il mercato auto europeo. In alcuni Paesi gli incentivi sono finiti e la crisi sanitaria sta causando sempre più problemi. Tutti elementi che potrebbero far presagire un mese di novembre ben più pesante.

[Fonte dati: ACEA]


56

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Igi

Cosa?...

Vae Victis

Dopo Mitsubishi chi sarà la prossima ad abbandonare il mercato europeo?
Marzda o Honda (o Ford)?

Vae Victis

Con il Diesel puoi andare ovunque, sia in città che fuori.
La gente usa l'auto per muoversi, non per rimanere ferma nel proprio quartiere.

Vae Victis

Gli Adas non funzionano nemmeno sulle auto di categorie superiori, a volte provocano tamponamenti invece di evitarli. Figurati sulle giapponesi/coreane...

Vae Victis

Le Toyota fanno talmente tanto rumore che diventerai sordo a lungo andare. Sono davvero fatte male, zero insonorizzazione e vibrazioni da spappolare la vescica. In confronto la Panda è una limousine.

Davide

Magia

Pirullo

sicuramente di più ma ottengo molto di più

Simone

quanto le paghi le coreane per curiosità?

Pirullo

anche le utilitarie giappo/coreane hanno tutti i più moderni Adas, taci.

Francesco Renato

Hai studiato senza capire.

Fabio Biffo

O forse ha studiato un po' più economia di te

Francesco Renato

E' anche vero però che una segmento B di oggi equivale a una segmento D degli anni 50 ed a una segmento C degli anni 80.

Simone

no il fix&go

Francesco Renato

Con l'euro stipendi e prezzi DEVONO restare fermi, chi non lo capisce si sodomizza da solo.

Zer0

Full optional, aveva la ruota di scorta in più?

Simone

ottimo così sei felice e puoi andare a sbattere tranquillo...mah!

Simone

nel 2006 ho pagato una Grande Punto 1.3 mjet full optional 17000 scontata.
Oggi non mi sembrano fuori mercato le auto.

CastSimone

Quelli di un operaio forse, per molte categorie gli stipendi odierni sono il nulla rispetto a 20 anni fà XD

Signor no

Son gli stipendi italiani che son fermi a 20 anni fa', i prezzi delle auto sono normalissimi.

CastSimone

Preventivi alla mano (per 208,c3,fiesta,micra e clio), discretamente accessoriate vengono sotto i 14/15mila benzina, tra i 15/16mila diesel, questo senza bonus.
I listini lasciano il tempo che trovano ed alla fine fanno degli sconti che variano tra il 20/25%, a volta anche qualcosina in più. Considera che ho preso l'ultima clio, con meno di 1 anno di vita e 18mila km a 12500, con il 1.5 diesel, intens e qualche accessorio extra (quindi di listino sopra i 22mila euro)

Claymore

Quindi non c'è da meravigliarsi se le vendite generali latitano.

Gabriele

Dipende pure dagli accessori e se la prendi top di gamma anche 30 mila.

Claymore

Beh, una segmento b la paghi pure di più, basta guardare quanto ti sparano per una 208/Clio/Rio,Polo ecc... Prezzi allucinanti

Gabriele

Ormai se la paghi a rate un' utilitaria segmento a ti viene 20 mila euro.

Claymore

Finché chiedono 20.000 euro se non oltre per una segmento b... Non ci vedo nulla di strano. ABBASSATE I PREZZI

Alex

Masssi: falliamo tutti allegramente.

Fede64

Sono le comuni vetture? Mi risulta che i mezzi commerciali vadano ben peggio (furgoncini e similari), noiniostanti il maxi ammortamento del 130% faticano a venderli

Aristarco

e mi sembra giusto

Simone

se non la scegli non si sviluppa. E' inutile produrre qualcosa che rimane in un angolo perchè fa paura..le auto elettriche sono la transizione verso una nuova era così come lo sono state le prime macchine al posto delle carrozze. Solo che ora dovremmo avere una mentalità superiore rispetto a 100 e più anni fa

Fede64

In fin dei conti lo scopo di quel bonus è far si che la gente usi meno l'auto

Pirullo

compro straniero sì, toyota... honda....

Luca

Bhe cosa vi aspettavate? Più si va verso fine anno più la gente aspetta Gennaio per farle immatricolare

CastSimone

"Ma chi è che compra ancora un auto per andare in città?" Questa dovrebbe essere la domanda reale, sono stato 6 mesi a Leipzig senza portarmi l'auto e mi sono sempre spostato ovunque senza problemi.

Simone

meglio compra straniero, tempi di attesa minori per chi vuole una Panda.

CastSimone

Se si fanno almeno 20mila km annui qual'è la soluzione se non si abita in città? Considerando che comprare un auto diesel spesso viene poco più di un benzina e molto meno di un ibrida?

CastSimone

Se parli dei prezzi di listino gli sconti di 5mila circa già li fanno e senza bonus auto, ma con la rottamazione. Io ho fatto vari preventivi per 208, c3, fiesta, micra e clio, in media lo sconto variava dal 20% per arrivare fino al 28%. Le volete regalate le auto? E questo per quanto riguarda le utilitarie, probabile che con un auto di categoria superiore gli sconto siano anche maggiori.

Pirullo

voglio pagare il giusto

Pirullo

12k per un'auto che non supera neanche gli euro Ncap anche no

TurboCobra11

Ma non dico che sia impossibile, dico solo che sono problematiche che possano spaventare molti. Va bene pubblicizzare le elettriche, ma perchè dall'altro lato non si può aiutare anche i veicoli a gas in modo tale da far diminuire più velocemente quelli a benzina e gasolio. E' una soluzione intermedia che può fare al caso di molti, ma sembra che la si voglia far sparire. Il problema di oggi nelle aree metropolitane è il particolato, prima ancora della Co2 che è un gas clima alterante, è gravissimo dal lato ambientale ma non è nocivo nell'atto del respirarlo. Il metano a parte che riduce anche la Co2 emessa comunque, non è che l'aumenta, riduce del 97% l'emissione di particolato rispetto a una corrispondente auto a benzina, senza dover mettere DPF o GPF. Per diminuire il problema subito è un ottima soluzione. Poi che magari le elettriche crescano sempre più ok, non sono contrario, però non è possibile continuare a vendere diesel senza problemi e che le auto a gas abbiano lo stesso medesimo trattamento fiscale all'acquisto. Mentre una mildHybrid ha agevolazioni nonostante emetta molto più particolato in quanto riduce di pochissimo i consumi ma sempre benzina brucia, non fiori di campo. A parte l'elettrico con emissioni allo scarico che sono zero, il metano e poi il Gpl sono i meno inquinanti come particolato rispetto a benzina/diesel, anche mild Hybrid, quindi perche saltarli/eliminarli?

Fabrizio

In città meglio usare le 2 ruote o i mezzi pubblici..per chi fa tanto extraurbano il diesel è ancora un'ottima scelta.
Forse non il futuro ma il presente

Fabrizio

E' ancora la scelta migliore per tanti casi (tanto extraurbano)

TurboCobra11

Mah di, molto più alti non mi risulta, dipende, leggermente più alti magari si, ma compensati dai costi quotidiani irrisori. Comunque quello che spaventa dell'ibrido elettrico è la tenuta della parte elettrica. Quando magari sei abituato a tenere la macchina 15 anni, che dopo i 4-5-6 anni di garanzia che magari ti danno con l'ibrido è di ritrovarti o costi ingenti o una mezzo invendibile da buttare in quanto i costi sono più alti della riparazione. Se hai un 500 del 2007 magari se l'hai trattata bene e non hai troppi km la macchina funziona bene, La nuova 500 magari se la prendi oltre a costarti di più, anche se riesci a prendere tutti gli incentivi, hai paura che magari fra 10 ti costi un patrimonio cambiare le batterie che non tengono più la carica. Leggevo che lato usato non tengono granchè, perchè magari non ci si fida a prendere un elettrica usata per paura di problemi. Non sono contro l'elettrico, dico solo che deve maturare e non è possibile pensare in pochissimi anni di sostituire gran parte del parco circolante con auto elettriche. Mi sembro semplicemente ragionevole. E' importante che cresca e si sviluppi questa tecnologia, dico solo che ancora per alcuni anni non sarà possibile sceglierla per molti per diversi motivi.

Simone

fammi indovinare per te pagarla 1000 euro sarebbe tanto vero?

Simone

e intanto cosa fanno puntano sul metano senza pubblicizzare le elettriche? Così non saremo mai pronti..i costi di gestione di una elettrica sono minori se non dimezzati, considera che per 5 anni non paghi il bollo.
Vedo delle Prius del 2007 circolare senza problemi quindi un po' di anni te la puoi tenere se vuoi.

Andredory

Colpa del bonus mobilità, hahaha.

GianlucaA

Parli di contenere i costi di manutenzione e poi parli di metano/GPL che hanno dei costi di tagliando ben più alti di benzina e diesel.

Aristarco

la vuoi regalata?

STAFF

Gli stessi che dicono che AMD sia superiore ad Intel. Pazzi. Non sanno cosa dicono, nel 2020 ancora i naftoni in città, per fare 500 metri poi. Andassero a piedi o col GPL/metano.

TurboCobra11

Fanno giocattoli ibridi sempre più cari e sempre più giocattolosi. E infatti le marche premium reggono e crescono in questi anni per i figli di papà, e dal lato opposto crescono i marchi lowcost per chi deve sostituire l'auto non più conveniente da riparare. Vogliono a tutti i costi spingere l'ibrido in ogni sua forma che è una complicazione che per chi pensa di tenere l'auto per l'intero ciclo vitale, significa il rischio di costi lato parte elettrica-batteria esorbitanti una volta che scadrà la garanzia. Si va dietro a mode e non a quello che il cliente vuole, una macchina si che consuma meno e meno inquinante, ma anche pratica e dai costi di gestione, ordinari e straordinari che non spaventino. Andrebbero rilanciate le alimentazioni a metano, che sono una tecnologia consolidata e affidabile, riducono del 97% il particolato e anche il trasporto stesso è tramite tubo, e non su camion come gli altri carburanti. Ma adesso sembra che l'elettrico sia la soluzione unica, geniale e immediata. Non è possibile nel giro di pochi anni fornire a tutti energia verde per caricare l'auto, già oggi le reti non reggono i condizionatori nelle giornate più calde certe volte, e la produzione e in buona parte non rinnovabile, come possiamo pensare che la soluzione al problema sia avere milioni di veicoli attaccati alla presa ad assorbire decine di kw. Forse sarà possibile, ma non subito, e se nel frattempo si vuole evitare di far girare per altri dieci anni delle Stilo Multijet Euro 3 sarebbe il caso di trovare soluzioni intermedie già disponibili come lo è il Cng, senza considerare che lato trasporto pesante si sta incentivando LNG, che è lo stesso gas in forma diversa perchè a temperatura diversa, cosa che sta facendo incrementare ancor di più i distributori anche lungo la rete autostradale. E' troppo semplice.

Pirullo

te credo, mettono una panda a 12k

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video

MG4: prova su strada, consumi reali e quale versione scegliere | Video

Volkswagen Passat, nuova con ibrido Plug-in da 100 km, ma anche diesel | Video

Volkswagen ID.3 (2023): prova su strada del restyling con software 3.5 | Video