Lynk & Co sbarca in Europa con un'offerta in stile Netflix

01 Ottobre 2020 22

Lynk & Co si appresta finalmente ad entrare sul mercato europeo con un'offerta che punta a rivoluzionare il settore. Tutti conoscono Netflix o Spotify. Abbonandosi, le persone hanno la possibilità di poter vedere i film o ascoltare la musica. E quando il servizio non interessa più, si può disdire quando si vuole e senza pagare penali. Il marchio del Gruppo Geely, ha deciso di proporre sul mercato europeo la sua 01 con una formula di abbonamento del tutto simile.

500 EURO

Basteranno, infatti, 500 euro al mese per poter guidare il SUV ibrido (disponibile anche in versione Plug-in). E quando non serve più, si potrà dare indietro senza dover pagare costi nascosti. Vediamo più da vicino come funzionerà. Una volta che la piattaforma sarà attiva, gli interessati potranno iscriversi all'interno del sito Web del marchio. Le prime consegne sono previste nel mese di aprile 2021. Una volta a regime, il marchio prevede di poter consegnare le auto agli "abbonati" nel giro di un paio di giorni.

Da sottolineare che nel canone è compreso praticamente tutto, salvo la benzina e la ricarica di energia nel caso del modello Plug-in. Il marchio prevede anche di aprire delle concessionarie chiamate "Club" nelle principali città europee e che saranno anche dei centri di aggregazione in cui si terranno diverse iniziative. Il primo Club aprirà ad Amsterdam entro la fine dell'autunno e il secondo aprirà a Göteborg, in Svezia, entro la fine dell'anno. Altre location saranno annunciate nei prossimi mesi.

Tornando all'abbonamento, abbiamo visto che è un "all inclusive". A qualcuno potrebbe sembrare un costo elevato visto che altre offerte di noleggio propongono prezzi minori. Tuttavia, ci sono due considerazioni da fare: la prima è che si può disdire quando si vuole con un preavviso di un mese e la seconda è che il canone può essere ridotto condividendo l'auto. Lynk & Co ha sviluppato una piattaforma di sharing che consentirà ai membri di gestire le prenotazioni, condividere la posizione dell'auto e inviare agli utilizzatori dell'auto una chiave digitale dai loro smartphone.


Grazie a questo sistema di sharing, si potrà non solo arrivare a ridurre i costi del canone ma persino a guadagnarci qualcosa. I membri possono iscriversi alla piattaforma anche solo per utilizzare le auto concesse in condivisione. In tal senso, non c'è alcun canone ma si pagherà solo il costo di utilizzo dei veicolo. I Paesi su cui il costruttore punterà inizialmente sono: Paesi Bassi, Belgio, Svezia, Germania, Francia, Italia e Spagna.

Il SUV 01, come accennato, sarà proposto in versione ibrida o Plug-in, è costruito sulla piattaforma CMA (Compact Modular Architecture) ed è strettamente derivato dalla Volvo XC40. Le sue misure sono: 4.541 mm lunghezza x 1.857 mm larghezza x 1.686 mm altezza. L'auto sarà offerta con tutti gli accessori di serie. I clienti potranno scegliere solo il colore. Si potrà anche acquistare il veicolo a prezzo pieno ma il listino non è ancora stato comunicato.

Il powertrain della versione Full Hybrid è composto da un 3 cilindri turbo 1.5 da 140 CV (103 kW) e 215 Nm di coppia abbinato ad un elettrico da 54 CV (40 kW) e 130 Nm. Nella variante Plug-in, l'unità endotermica eroga 180 CV (132 kW) e 265 Nm e quella elettrica 82 CV (60 kW) e 160 Nm. Grazie alla batteria da 17,6 kWh, il SUV in modalità elettrica può percorrere sino a 70 Km secondo il ciclo WLTP (Qui la nostra guida).


22

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Massimo Alboreto

Questa cosa con #NoleggioElettrico la facciamo dal 2017 con auto elettriche.

qandrav

ah guarda se si potesse lo farei da subito, anzi grazie del link!

NonLoSo

la mia infatti volevo metterla in condivisione con Auting, mentre sono in ufficio/smart working potrebbe essere utilizzata e avrei dei soldi per "mantenerla" gratis se dovesse andare bene

NonLoSo
Stefano

Ho provato a cercare offerte per noleggio di auto qualche anno fa, ma i prezzi erano sempre molto alti e i km a disposizione molto pochi (20mila/anno). Sai per caso quali sono le principali aziende che offrono questo servizio a prezzi e condizioni competitive?

Mirko

Basta che non fanno la fine dei monopattini ...

qandrav

il canone può essere ridotto condividendo l'auto. Lynk & Co ha sviluppato una piattaforma di sharing

Questa cosa è fantastica ed è il futuro. Le automobili passano il 90% del tempo parcheggiate quindi mi auguro un futuro senza auto di proprietà, uscite di casa e pigliate la prima che vi garba vicino a casa

Coolo Belo

Paghi un abbonamento, tutto qui

IRNBNN

Leasys car cloud fa la stessa cosa

Angelo

Beh se non ho capito male la famiglia è Volvo e la macchina "base" è la XC40; seppur cinese di fatto, direi che è comunque di qualità ottima.

Ho_parlato!

con che formula? sarei interessato...

Ho_parlato!

la poverata maxima

momentarybliss

Io ormai mi prenoto solo con Avis che preautorizza sulla carta di credito al ritiro dell'auto solo i soldi del pieno

momentarybliss

A quanto pare converrebbe lasciare ad altri l'onere di pagare i 500 euro mensili ed iscriversi alla piattaforma per pagare solo la condivisione, tutto sta a vedere il costo effettivo di utilizzo rispetto ad un normale noleggio

Mirko

Sembra interessante, sempre meglio delle società di noleggio classiche, come la Hertz, che puntano sempre a trovare il modo di fregarti soldi.

DeepEye

C'è gente che guida dei BMW o dei Mercedes con spese mensili comparabili o un'po superiori. Perche dovrebbe scegliere un auto cinese?

jonname84

Le foto le hanno fatte fare a Michael Bay.
Cambio e pinnetta dell'antenna radio sbrilluccicosi, wow!

joethefox
Giulk since 71'

Mah preferisco la classica NLT se proprio devo NON comprarmi un auto

Apocalysse

Perchè uno dovrebbe scegliere loro e non una delle altre compagnie di noleggio che offrono un catalogo più ampio come scelta ?

Ho_parlato!

ok, la formula mi piace, ora fate un'auto decente...

GTX88 (No alle imitazioni)

Con una sola auto a catalogo non vedo il nesso con netflix

Dacia Spring: come va l'elettrica economica da 9.460 euro (con incentivi) | Video

Nuova Mazda CX-30 2021 eSkyactiv-X: quando 6 cv fanno la differenza | Video

Renault Arkana 2021: SUV Coupé per tutti, solo ibrida e come lei nessuna | Video

Incentivi auto 2021: tutto quello che c'è da sapere | Video