Auto elettriche: la Romania investe 53 milioni di euro per una rete di ricarica

11 Febbraio 2020 57

La Romania ha deciso di promuovere la realizzazione di un'infrastruttura capillare per la ricarica delle auto elettriche e ibride Plug-in. Sul piatto saranno messi 53 milioni di euro e la rete che nascerà coprirà sia le aree urbane che quelle periferiche. La Commissione Europea ha dato il via libera a questo progetto in quanto l'iniziativa permetterà di aiutare il Paese a ridurre le emissioni di CO2, migliorando così la salute dei cittadini.

Inoltre, questa misura dovrebbe incoraggiare gli investimenti nella realizzazione di infrastrutture per la ricarica per i veicoli a batteria all'interno del Paese. (Qui la guida su come si ricarica un'auto elettrica) Il budget messo a disposizione della Romania sarà distribuito agli operatori infrastrutturali che riusciranno a soddisfare precisi criteri. I beneficiari saranno selezionati mediante un'apposita procedura di gara competitiva. Il sostegno economico arriverà sotto forma di sovvenzioni.

Il progetto della Romania durerà dal 2020 al 2025. Un'iniziativa, dunque, di quelle importanti che dovrebbe consentire di porre le basi per la creazione di una rete di ricarica capillare per consentire un utilizzo senza pensieri delle auto elettriche. Uno degli ostacoli alla diffusione delle auto a batteria è proprio la mancanza di una rete capillare che possa permettere alle persone di ricaricare facilmente, senza dover programmare gli spostamenti in base alla presenza delle colonnine di ricarica.

La Romania, dunque, ha deciso di investire sulle auto elettriche. Un progetto che sicuramente permetterà pure di sostenere un nuovo filone economico che in futuro potrebbe presentare tassi di crescita molto interessanti. Un'iniziativa non unica nel suo genere, comunque. Per esempio, in Olanda Total ha fatto sapere che realizzerà la più grande rete di ricarica pubblica per i veicoli a batteria.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Bass8 a 629 euro oppure da Amazon a 688 euro.

57

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
teo

Oddio in romagna si fa e la percentualei pare anche alta

teo

Eh come no ... Paesi come l' Italia danno più di quello che ricevono dall' eu al contrario di altri Stati che ricevono molto e versano poco

suiras

pero sembra normale condannare un popolo, anzi piu popoli, per colpa di alcuni delinquenti?
E come dire che gli italiani sono mafiosi e vedere l’Italia come Mafia...purtroppo dappertutto ci stanno mele marce anche se La percentuale della delinquenza del’est Europa e piu alta rispetto al occidente.

fox mulder

il problema è che insieme a loro(o voi, non oso chiedertelo) sono arrivati tipi di furti mai visti prima. per dirne uno quelli in villa prendendo in ostaggio i proprietari ed usandogli violenza, oppure scardinare bancomat con camion, oppure i furti di motori da motoscafo in laghi e fiumi, le biciclette abituati a lasciarle incustodite e puntualmente derubate etc etc, e credimi che è cosi' io stesso vengo da una terra prima benestante e pacifica, ma poi oltraggiata, infangata, avvelenata, trucidata,derubata e dove sono state fatte le prove della shoah, oltre che additata di ogni male possibile dopo una guerra di resistenza durata 10 anni, quindi purtroppo devi dargli atto che è cosi'. adesso hanno paura a lasciare le case incustodite hanno paura dei ladri nelle metropolitane o negli autobus, il tutto senza arrivare al rame, agli accattoni che organizzazioni sfruttano chiedendo la carita' ed addirittura rubare le bustine di zafferano nei supermercati, o minitelecamere nei bancomat etc etc la lista è lunga, prima dei rumeni,bulgari,slavi queste cose non si conoscevanno proprio, concedimelo. poi va da se che gli schifosi italiani quando devono rubare sono i primi, ma rubano in grande e non le galline al popolino.

suiras

I ladri rubano, che siano rumeni che siano italiani che siano rom...

AstralHD

Lo si fa da molti anni

Mattia Alesi

É chiaro

fox mulder

da noi a napoli la si fa da oltre 20 anni poi per lo scandalo del 2014 abbiamo scoperto che negli autocompattatori la spazzatura veniva messa insieme e non separata benche' ci fossero i contenitori distinti. smetto l'argomendo dicendo che noi la spazzatura la paghiamo almeno il doppio che da voi, e senza trarne beneficio o vederne tangibili risultati. il male viene dai cattivi amministratori e dalla politica, e poi sempre questo veneto, mentre in italia esistono regioni ben piu pulite e con amministratori che fanno il loro mestiere, parlo dell'umbria,delle marche, della val d'aosta ed anche del trentino,il tutto mentre continuano a fermare tir con i fanghi tossici della montedison di porto marghera diretti sapete dove?. quindi basta parlare a vanvera,e non cercate sempre di fare gli onesti ad ogni costo poiche' proprio sulla vostra regione e sul settentrione in genere c'è ne da parlare in fatto di disonesta', ed avete ancora il coraggio di chiamare gli altri ladri quando avete fatto sparire l'ammontare del debito pubblico italiano, basta guardare le infrastrutture per capirlo, e poi viene tutto il resto.

fox mulder

infatti rubano entrambi

Mefistofele

Intendevo dire che se hai un'auto elettrica 6kw sono pochi. Almeno 10/12kw sono indispensabili se hai il wallbox e vuoi consentire a tua moglie di accendere forno e pompe di calore senza problemi

DefinitelyNotBruceWayne

Non so se sia vero per tutta l'azienda, ma ho un'amica che lavora a Maranello in una famosissima azienda e da quello che mi dice da quelle parti non si fa.

Adriano

Pensa che in Italia si costruiscono rotonde ogni 100 metri (sempre con i tuoi soldi) e NESSUNO le sa usare...
Beati loro che con i tuoi soldi ci costruiscono di meglio.

Bastia Javi

Tu non paghi un casso, vai a lagnarsi su Twitter vai

Adriano

30 minuti per il 60% e ci fai 200km. O siete degli ignoranti mostruosi o passate la vita in macchina e l'elettrico non fa per voi. In ogni caso hai sparato solo c4g4t3

Cristian Louis Watta

si lo so purtroppo e cosi...

DefinitelyNotBruceWayne

Pure io in Trentino, ma se vedi come la si fa altrove ti viene da piangere.

Cristian Louis Watta

Io in provincia di Verona la faccio da almeno 10 anni

DefinitelyNotBruceWayne

Non la facciamo manco qui in Italia. Se scendi sotto il Veneto o non si fa o si fa male.

suiras

Quanti razzisti su sto sito....uno sente rumeno e pensa subito a rubare....tante volte gli ignoranti confondono i rom con i rumeni...
Comunque Soldi buttati, visto prima devono investire sulla produzione di energia elettrica visto che ancora utilizzano i combustibili fossili, poi sulle strade, che fanno schifo....

Ho_parlato!

vai in uk va...

Federica_la_mano_amica

Certo, tanto paghiamo noi...

Daniele Brescia

in Romania eh, parliamone...

R_mzz

Il costo del passaggio è una tantum e dipende dal gestore.
Su ogni bolletta trovi invece una "quota potenza" di €1,77 a kW per mese.
Quindi un aumento da 3 kW a 6 kW costa annualmente €1,77*3*12= €63,72

In genere chi aumenta la potenza sta parallelamente aumentando i consumi, quindi vedrà i costi fissi diluiti su più kWh.
Pertanto, nonostante si paghino €63,72 ogni anno, il costo del kWh potrebbe calare.

P.s. con quale gestore hai pagato il passaggio €72?

stefanomac

Non costa 72 euro l’anno, ma una Tatum.

stefanomac

In realtà la domanda è opposta: che ci fai con 3kW? Tanto il costo per kWh è lo stesso. Io ho 6 kW per non state ogni volta a riattaccare il contatore se superi il limite di 3 kW (cosa che succede se hai l’induzione, forno e altre cose accese in casa).

stefanomac

Ho effettuato il passaggio da 3 a 6 kW. Il prezzo è 72+72 (sono due salti, ovvero 3 > 4,5 > 6).
Si paga una tantum e il costo per kWh non diminuisce, ovvero, nel mio caso 0,0075€.
Se volessi ritornare a 3kW sarebbe gratuito. Perché si paga solo a salire, non a scendere.

DiRavello

non fanno prima a rubare le colonnine negli altri paesi e installarle da loro?

Matteo Bottoli

Di sicuro il rame non gli manca...

Alex Neko

romania a parte, penso che tra 10, massimo 15 anni non ci saranno ricariche per batterie, ma avranno messo a punto un sistema pià semplice.
Esempio liquido carico che si sostituisce dal benzinaio o qualche cosa simile.
IO penso più a delle lastre o qualche parte di batteria che si estrae si cambia con la parte carica e si paga il distributore per il servizio.

E tutte le colonnine di ricarica saranno inutilizzate, io trovo scomodo che si debba aspettare ore per trovare una colonnina di ricarica e poi attendere ore per ricaricarla.

Va bene per ricchi che non lavorano e vanno a fare shopping da Prada o Ermes mentre la loro Tesla da duecentomila euro si ricarichi

Mefistofele

E che ci fai con 6kw?

Ho_parlato!

basta vedere autoscout per trovare quel prezzo...non ce ne sono a meno...è un'auto di 7 anni...

maffo

Nessuno ha detto 9500€, inoltre ho citato l'allestimento intens apposta. Per informazione l'hai provata?

RavishedBoy

"la Romania investe 53 milioni di euro per una rete di ricarica"...che non userà nessuno.

72€ OGNI anno in caso di 3kW in più?

R_mzz

Per l’istallazione delle Wall box è prevista una detrazione fiscale del 50% (anche su eventuali costi di installazione).

Per l’aumento di potenza si paga una tantum i costi amministrativi per il passaggio e circa €12 l’anno per 0,5 kW in più.
Quindi passare da 3 kW a 6 kW costa circa €72 l’anno.

Il prezzo al kWh non cambia. Considerando che i costi fissi che paghi attualmente li continuerai a pagare indipendentemente dall’auto elettrica è ragionevole prevedere €0,20 al kWh inclusi i costi dell’aumento di potenza.

zdnko

Tranquillo, avranno le batterie fresche fresche appena arrivate dall'Italia! :D

lol

Aster

probabile

Anche lì sarà così! Quando ti "regalano" i soldi, costruisci anche quando non serve (vedi ospedali e strade costruite ma mai usate in tutta Italia).

GianL

Ah ok, letto: effettivamente c'è ancora una penalizzazione mensile per la potenza che potresti richiedere però ora il costo al kWh non aumenta, mentre prima sì.

Ho_parlato!

9500€ del 2013...che affarone!

Ho_parlato!

quelle son le rumene per strada!

Account Anniversario

Ma se bruciano ancora i copertoni... LoL

Account Anniversario

Quindi andranno in giro con le auto elettriche di quarta/quinta/sesta mano con le batterie al 30% come fanno oggi con le BMW e le audi?

Ho_parlato!

https://www. dmove .it/news/aumentare-la-potenza-del-contatore-per-ricaricare-un-auto-elettrica-ecco-modalita-e-costi

maffo

data l'usura ridotta delle auto elettriche sta iniziando il mercato dell'usato, faccio un esempio.

Puoi portarti a casa una zoe da 22kwh intens a 6/7 mila euro (con alcune concessionarie che permutano la tua macchina). Dopodichè la porti a 44kwh con l'upgrade renault ed hai tra le mani un gioiellino e la spesa è ragionevole

Ho_parlato!

https://media2.giphy.com/me...

Ho_parlato!

no, paghi in più ad ogni bolletta...

Eragorn87

Invece da noi ci investono senza guidare le auto elettriche

Ombra

scommetto che sono tutti fondi europei...

Toyota, il nuovo B-SUV ibrido in anteprima mondiale al Salone di Ginevra

Honda e: prova su strada, autonomia e prezzo dell'elettrica tecnologica | Video

Honda CR-V Hybrid AWD: prova, consumi reali e come funziona l'ibrido serie | Video

Tutto sui Seggiolini Antiabbandono: quali acquistare, efficacia, regole | Nuova tassa?