Audi RS Q e-tron, partono i test del prototipo elettrico per la Dakar 2022

23 Luglio 2021 9

Audi ha condiviso molte più informazioni su RS Q e-tron, il suo prototipo elettrico con range extender con cui correrà la Dakar 2022. Oltre a fornire le prime foto di questo speciale veicolo, la casa dei 4 anelli ha pure comunicato che finalmente sono partiti i test. Per prepararsi al meglio alla Dakar, entro la fine dell’anno, la vettura parteciperà anche ad alcuni rally raid. Molto interessanti le specifiche tecniche che sono state divulgate.

Il powertrain di Audi RS Q e-tron dispone di tre unità elettriche derivate da quelle della monoposto Audi e-tron FE07 di Formula E. Nello specifico, due MGU (Motor Generator Unit) sono collocate in corrispondenza di ciascun assale e si occupano della trazione. La terza unità, invece, funge da generatore per contribuire alla ricarica della batteria, specie in frenata. Visto che l'auto dovrà affrontare percorsi difficili, il powertrain è stato strutturato per poter sopportare sollecitazioni gravose.

RANGE EXTENDER PER L'ENERGIA ELETTRICA

La potenza massima del sistema arriva a 680 CV (500 kW), anche se a livello del regolamento non è ancora stato definito il livello di potenza che potrà essere utilizzato durante la Dakar. La trazione è ovviamente integrale e sfrutta il funzionamento dei motori elettrici posti sugli assi dell'auto. Non c'è, dunque, il classico albero di trasmissione e il differenziale centrale, a tutto vantaggio della riduzione delle masse.

Siccome in mezzo al deserto non si può fare rifornimento di energia, Audi ha scelto di integrare un range extender che sarà utilizzato durante le prove speciali esclusivamente per generare energia destinata alla batteria da 50 kWh (peso di 370 kg). Si tratta di un quattro cilindri TFSI turbo a iniezione diretta della benzina, derivato dal DTM. Lo sviluppo e la gestione del prototipo elettrico sarà curato dal team Q Motorsport assieme ad Audi Sport.

Con questo prototipo, Audi punta alla vittoria della Dakar. Per questo, ha voluto affidare le tre vetture che porterà in gara ai piloti Stéphane Peterhansel, Carlos Sainz e Mattias Ekström. Si tratta di nomi ben noti all'interno del mondo del motorsport. Audi RS Q e-tron sarà "sfruttata" anche come un laboratorio per la mobilità elettrica del futuro. Quanto imparato, sarà poi riversato sui futuri modelli a batteria del marchio tedesco.


9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
darkschneider

Allora questa Audi é il mezzo adatto!
Magari ti tocca parcheggiarla su un paio di smart, ma non credo che ci sarebbero problemi.

Mr. G - No OIS no party

Touché, sono a Roma

darkschneider

Che buche avete dalle vostre parti?
Due paroline con il sindaco sarebbero opportune.

Mr. G - No OIS no party

È l'unica Audi che comprerei per andare a fare la spesa

Ginomoscerino

Sarà più un bruuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuummmmm costante che un brumm-brumm

Dario Lampa

Quindi è un auto elettrica che fa brumm-brumm. Almeno al contrario della Tycan questa ha senso chiamarla Turbo..

Tsaeb

Un'auto sobria per andare a fare la spesa.

Super Rich Vintage

Ormai è tutto pronto, mancano 6 mesi ma Audi è pronta a portare alla vittoria l'elettrico e par farlo ha preso i pezzi che esistevano già: il pianale del suv e-tron, il motore elettrico della formula E, il motore benzina DTM e cosa più importante i piloti di rally più vincenti di sempre. Con questo mix nessuno potrà contrastare lo strapotere teutonico.

Auto

Tesla Model Y: quella da battere, ma i difetti esistono | Recensione, video e VS Model 3

Auto

Citroen C3 Aircross 2021: piccola ma pratica, nuova ma sente il peso degli anni

Elettriche

Salone dell'Auto di Monaco: ecco 3 concept interessanti (+ 1) | Video

Auto

IAA Mobility 2021: tutte le novità su auto, tecnologia e non solo | Live Blog