Fuma - Audi: il marchio prende le distanze dal video shock contro la polizia

21 Febbraio 2021 65

Con una nota ufficiale, Audi Italia prende le distanze dichiarando la totale estraneità del marchio al videoclip Fuma - Audi. Realizzato dall'italiano noto con il nome d'arte di Fuma, il video musicale prende come titolo proprio il brand tedesco, visibile più volte nel filmato (già oscurato da YouTube) dove i protagonisti indossano felpe brandizzate con i quattro anelli.

In seguito alla circolazione del video, qualcuno è arrivato addirittura ad ipotizzare il coinvolgimento di Audi nell'iniziativa che dipinge scene di mussoliniana memoria mostrando un poliziotto appeso per i piedi in diversi momenti della breve clip musicale. Tali voci, emerse sui social e unite alle dichiarazioni del segretario generale Fsp Valter Mazzetti che si interrogava sull'eventuale coinvolgimento del produttore automobilistico, hanno costretto Audi alla dichiarazione che segue:

Con riferimento al video clip intitolato “Fuma – Audi” divulgato recentemente su alcune piattaforme social, Audi Italia dichiara la totale estraneità del marchio Audi relativamente alla sceneggiatura, produzione e distribuzione del video clip. Audi Italia considera l’associazione del marchio che rappresenta nel nostro Paese ai contenuti esposti nel filmato come gravemente lesiva dell’immagine del brand e si riserva di intraprendere ogni azione a tutela della reputazione e per contrastare l’indebito utilizzo in un contesto in evidente contrasto con i valori non solo del Gruppo Volkswagen ma anche del comune sentire. Audi Italia e Volkswagen Group Italia Spa manifestano quindi il loro sdegno e distanza valoriale nei confronti di qualsiasi esternazione di odio e violenza o loro incitazione, ed esprimono la totale solidarietà e sostegno alla Polizia di Stato e a tutte le Forze dell’Ordine.

Anche Sparco si aggiunge ad Audi nel dichiarare la totale estraneità al video e nei prossimi tempi non sarà impensabile una causa dei vari marchi mostrati nel filmato contro l'autore dello stesso.

Il miglior Galaxy del 2020? Samsung Galaxy S20 Plus, in offerta oggi da Comet a 599 euro oppure da Euronics a 674 euro.

65

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
teo

Quali generi divori solitamente ??
E quali sono secondo te i nuovi e geniali autori ??

AUDREY HEPBURN

Hai perfettamente ragione, carissimo Sk0rpi0n. Il blog in sé, infatti, è davvero poca cosa. Lo consideravo gradevole fino a qualche anno fa; negli ultimi tempi, il sito ha, tuttavia, preso una terribile piega, purtroppo. Tant'è vero che, spesso, non mi soffermo neppure a leggere gli articoli che vengono pubblicati quotidianamente.

La ragione per la quale vorrei poter tornare a commentare è dovuta esclusivamente al fatto che, all'interno della sezione commenti, avevo avuto il piacere di trovare parecchi utenti con i quali si era instaurato un rapporto di stima reciproca, che mi piacerebbe continuare a coltivare, anche alla luce del fatto che, in questo (orribile) periodo, la possibilità di uscire a divertirsi e intraprendere nuove conoscenze e amicizie (quelle reali, con persone "in carne e ossa", per intenderci) è alquanto limitata, ristretta (la regione in cui abito è, ahimè, zona arancione).

sk0rpi0n

La vera domanda è: vale la pena continuare a seguire e a commentare in un blog dittatoriale (a quanto pare, se dici il vero) che limita in questo modo la tua libertà di espressione?

Babi
nitrusOxygen

La trap sono le iniziali di trappola

SteDS

https://uploads.disquscdn.c...

mattbra

Intanto ci vanno....e poi c'è la speranza che la prigione li raddrizzi.

L0RE15

Pure pochi, avrei optato per almeno 18.

L0RE15

No, toglietela a quegli inetti del video!

L0RE15

Purtroppo 50.000 euro li incassano con una manciata di serate...

asd555

Anche il punk degli anni '80 era rabbia sociale.
O il punk andava bene e la trap no?
Due pesi e due misure non fanno una ragione.

SteDS

Fuori contesto ovunque, la rabbia sociale la esprimi in modo intelligente non plagiando le giovani "menti", tu fai soldi loro si sparano a vicenda per sentirsi gangsta o contro il sistema. Aizzare le folle, che lo faccia Trump o il rapper di turno, è plain stupid.

asd555

Il confronto è molto ampio e mi sta molto piacendo, ma temo che siamo finiti in un cul de sac.
Andrebbe affrontato di presenza.

asd555

Che per inciso sono gli stessi argomenti trattati dai rapper dagli anni '80, con la differenza che quella era vera rabbia sociale e lo è tutt'ora vista la polizia ultra-violenta che si ritrovano e quindi risultano credibili.
Qui in Italia stanno fiori contesto.

SteDS

No, è una c*zzata anche in USA

darthrevanri

La domanda non è perché, ma chi è? Semi cit.

Ho risposto sotto e comunque parlavo di ITALIA, non del mondo.

Certamente ogni contesto storico "chiede" una determinata forma d'arte, io sono un "divoratore" dell'arte ritenuta "moderna e contemporanea", adoro appunto Munch, Boccioni, Dalì.
Ciò non toglie che il genio di Giotto e Michelangelo sono oggettivamente qualcosa di "oltre".
Per innovazione, opere, cura, storia.
Michelangelo nel '900 ovviamente non avrebbe senso, ma è Michelangelo che ha dipinto la Cappella Sistina, Munch ha dipinto mille urli, non sono la stessa cosa e io mi emoziono più vedendo Munch che Michelangelo, perché Munch lo sento nelle ossa, Michelangelo... anche, proprio Michelangelo lo sento, ma diciamo che ne avverto la distanza.
Magari l'esempio sarebbe stato più azzeccato con Giotto :)
Ci sono dei momenti particolari, degli artisti incredibili da cui non prescinderai mai più, dei momenti che rimangono e spesso lo percepisci non appena vengono creati.
Che Giotto e Michelangelo fossero il meglio lo si sapeva. Sapevano che le loro opere sarebbero rimaste.
Che l'Eneide fosse l'erede di Omero lo sapevano, e l'Eneide è ad oggi, dopo 2000 anni, una delle opere più belle di ogni tempo.
Era percepibile, oggettivo, tangibile.
Idem per Dante, Petrarca, Goethe, Wagner e sì, anche della tradizione musicale napoletana.
Oggi invece percepisci che parliamo di arte totalmente transeunte e mortale come la Moda denunciata da Leopardi nelle Operette.
E' l'arte del tempo, l'arte che racconta il 2021 nelle forme accettate e apprezzate oggi, ma lo sai che è tendenzialmente una porcheria.

asd555

I tuoi commenti denotano una certa chiusura e purtroppo non è questo il giusto approccio per fruire dell'arte e dei suoi mille linguaggi.
Come ho scritto sotto, la musica va contestualizzata nel periodo storico, negli anni '80 il punk è nato nel Regno Unito come protesta della classe operaia, ovviamente nel 2020 i temi sociali sono altri e chiaramente esce Sferaebbasta.

Esistono attualmente tanti compositori di musica moderna, come Arjen Lucassen, meglio conosciuto come Ayreon, che non ha nulla da invidiare ad un Verdi o un Puccini.

Per fare un esempio al contrario, un Mozart oggi sarebbe paragonabile a Lady Gaga.
Era "pop" all'epoca, sarebbe stato pop anche oggi.
Come vedete non è difficile scardinare il vostro concetto di "contesto temporale in funzione della qualità della musica".

Alessandro

ma questi personaggi non si trovano mai con querele e multe che li facciano smettere di fare i furbi? roba da 50.000€ s'intende.

asd555

Non può esserci oggettività in un documentario del genere.
La musica ha un preciso contesto sociale e culturale in quanto linguaggio e forma d'arte.
Se negli anni '80 nel Regno Unito è nato il punk come forma di protesta della classe operaia, nel 2020 non essendoci più tale urgenza la musica parlerà ovviamente di altro.
Ma non è che quella degli anni '80 è migliore.
Non esiste migliore o peggiore.
Non è che Michelangelo è migliore di Munch.

Io parlo dei "soliti canali di diffusione", che sono i più importanti.
Posso creare l'opera migliore del mondo chiuso nella mia stanza, ma se non riesco a diffonderla praticamente è come se non esistesse, se non per me.
E' un fatto che si è passati da Caruso a Sfera. Se ai primi del 900 tutti gli italiani conoscevano Caruso ora conoscono Sfera, e Sfera è uno dei migliori.
La trap è una porcheria, ma per me è una porcheria anche il 99% del rock e il 90% del melodico italiano.
Tra i più grandi chi ha scritto bei dischi negli ultimi anni (niente di favoloso, si intende)? Caparezza, Renato Zero, Zucchero, Gazzè, qualcosa di Brunori (che già inizia ad essere nicchia) e non vado oltre perché altrimenti si entra nell'ultra nicchia.
Però, ripeto, un italiano del 1920 fischiettava la tradizione napoletana, un italiano del 2020 vomita la trap.
A mio modo di vedere, dopo la grande tradizione italiana del'800 e dei primissimi del '900 solo Battisti-Mogol hanno davvero creato qualcosa di interessante che raccontava un mondo nuovo.
Dopo, un po' di Vasco, una spruzzata di Caparezza, poca roba rispetto a Verdi, Puccini, Caruso, Mascagni ecc.

Signor Rossi

Si vede che non ricordi, dopo “inginocchiarsi” ti sei lasciato andare ad un commento che avrebbe fatto la felicità di Goebbels e della Reichscancelliera Merkel, questo “affetto” per lei sinceramente non lo capisco ... peccato che te l’abbiano cancellato.

Niente disegni mentali, mi limito ad osservare ...

R4gerino

C'è un video su youtube dove viene spiegato perche la musica nuova sembra, in media, peggio di quella più vecchia. E' una questione di omologazione commerciale. Non è che 'sembra' peggio, lo è per davvero.

asd555

Guarda, sono un divoratore di musica e definirla attualmente "forma d'arte stanca" palesa soltanto che attualmente non sei molto colto sull'argomento.
Senza offesa alcuna chiaramente, non si può conoscere tutta la la musica, ma chi ha un linguaggio musicale ricercato, che sa di fresco, di nuovo, di geniale, c'è sempre e attualmente, c'è.
Garantisco.
Chiaramente bisogna scostarsi un attimo dai soliti canali di diffusione, tutto qui.

Praticamente nessun italiano.

Dipende.
La musica popolare è in declino da tanto tempo, e ogni decennio è sempre peggio del precedente. Ovviamente riescono a ritagliarsi un minoscolo spazio piccole eccezioni, di tanto in tanto, ma il panorama complessivo è desolante.
Per quanto mi riguarda la crisi della musica ha inizio dagli anni '30-'40, con leggera risalita durante gli anni '70 (il cantautorato del nord, Mina, Mogol-Battisti, Rota, Morricone) e crollo subito dopo.
Fermo restando che anche gli anni '70 sono molto dietro alla grande tradizione del melodramma e della musica napoletana di fine '800 - inizio '900.
Quindi no, non odio nessuno, ma ritengo la musica una forma d'arte stanca e, in Italia, tendenzialmente desolante da un secolo, soprattutto da quando abbiamo malamente importato le sonorità americane.
La trap è solo la parte più profonda della fossa.

Super Rich Vintage

Embè cosa c'è di sbagliato? Non è un discorso filonazista, è solo un apprezzamento verso un manager che ci vedeva lungo e ha rafforzato Vw, che Vw sia un gruppo più grande di Tesla è oggettivo. Tu ti fai troppi disegni mentali.

Signor Rossi

Una citazione storica e indimenticabile di Super Rich Vantage :

“Questo dimostra la grandiosità di Piëch sempre attento alle novità e capace all'inizio degli anni 2000 a seguire le innovazioni e non crogiolarsi negli allori. E dimostra la piccolezza di Musk non capace di inginocchiarsi davanti al più grande produttore del mondo.“

No.

AUDREY HEPBURN
Pockocmoc

anche in italia abbiamo la parte "seria" della trap "americana". Purtoppo anche gente come Fuma che abbassa di molto la percezione italiana di questo genere

asd555

In realtà il fenomeno italiano è del tutto a sé stante.
Negli Stati Uniti è un genere enormemente più serio e importante, non la pagliacciata che ci ritroviamo noi.
Perché come al solito, da qualche parte (in questo caso negli USA) nasce qualcosa e noi la importiamo malissimo.

R4gerino

infatti non è un genere 'musicale'. E' un effetto collaterale di una malattia.

asd555

Comunque, se ti hanno bloccato ingiustamente probabilmente è gestito da menomati e non è posto per te.
Cambia aria, così, consiglio spassionato, il ban facile è solo sintomo di immaturità.

AUDREY HEPBURN

Ma che cosa stai dicendo, carissimo Daniel? :'-(

Paul

Audi avrebbe potuto dire:"Ma avete visto la faccia di quello? Ma vi pare?"
E tutti:"Beh, certo.. c'hai ragione... scusa..."

AUDREY HEPBURN

Ci ho provato. Ho creato un nuovo account (con tanto di indirizzo e-mail differente): risulto, tuttavia, ancora impossibilitato a commentare all'interno di quel determinato blog.

Detto questo, grazie infinite ugualmente, carissimo Simone. :-)

R4gerino

Chi si comprà una RS è il figlio dell'avvocato. Gli altri utenti sono zingari con le RS rubate.

AUDREY HEPBURN

Puoi giurarci, carissimo TheFluxter! ;-)

Super Rich Vintage

Ma cosa hai letto? Non ho mai elogiato la supremazia della razza tedesca, al massimo ho parlato bene dell'ingegneria tedesca che è tutt'altra cosa e non mi sembra delittuoso.
Bravo hai capito che continuerò per la mia strada.
Visto che ti piace dare consigli anche io propongo il mio consiglio di lettura: leggi la storia di HANS HERRMANN

Luca_87

No, il fulcro di questo genere ( che mi auguro sparisca presto) è proprio questo.. Insomma solo qualità

asd555

Fai un altro account, fine.

asd555

Raga ma si può fare trap senza sembrare dei menomati? Chiedo per un amico.

Pockocmoc

Guerra tra falliti, non mi interessa

asd555

Citando Salmo: "ogni generazione odia quella che viene dopo".
In realtà ogni decennio ha la sua, non per forza è criticabile a priori, quello che ascoltavamo noi per quelli più grandi era una schifezza, fai tu.

fire_RS

la maggior parte ascoltano trap.... è innegabile

Alessandro Apo

Toglietemi direttamente la cittadinanza :DDD

Pockocmoc

i ragazzini di oggi alcuni ragazzini di oggi.
Come ai tuoi tempi c'era chi ascoltava musica considerata di M da te

trodert

Avevo già trovato post su costui su fb.
La società va al contrario perchè a personaggi simili danno visibilità con tanto di post, articoli e apparizioni in tv, così i ragazzini li prendono come modelli da seguire e le ragazzine ci corrono dietro

Auto

Auto elettriche e app di ricarica colonnine pubbliche: guida per principianti | Video

Curiosità

Apple Car, una storia infinita: cosa sappiamo finora | VIDEO

Motorsport

Formula 1: chi è Mick Schumacher? Storia e carriera del pilota Haas.

Auto

Audi Q5: solo mild-hybrid. Prova 40 TDI da 204 CV ibrida diesel con luci OLED | Video