Audi alla Dakar 2022 assieme al team Q Motorsport

11 Dicembre 2020 0

Poco tempo fa, Audi ha dichiarato un po' a sorpresa di voler abbandonare alla fine del 2021 il mondo della Formula E per buttarsi in nuove avventure sempre legate al motorsport. In particolare, nel 2022 la Casa dei 4 anelli prenderà parte in veste ufficiale alla Dakar utilizzando un avanzato prototipo elettrico dotato di range extender. Un modo anche di mettere alla frusta i motori elettrici all'interno di una delle competizioni più dure in assoluto.

Proprio sulla sfida della Dakar, è arrivata adesso la notizia che Audi gareggerà in collaborazione con il team Q Motorsport con sede a Trebur, in Germania. Si tratta di una squadra che può contare su oltre vent’anni d’esperienza nei rally raid. Una partnership molto in portante in vista di questa complessa sfida motoristica.

Q Motorsport GmbH è stata fondata da Sven Quandt e dai figli Thomas e Tobias Quandt. In qualità di pilota, Sven Quandt ha vinto nel 1998 la Marathon Cup in categoria T1. Nello stesso anno, il suo team GECO Raid ha conquistato le prime tre posizioni alla Parigi-Dakar, sempre in Classe T1. Dal novembre 2002 alla fine del 2004, Quandt è stato Direttore sportivo di Mitsubishi Motors. Parallelamente, ha fondato il Team X-raid, che ha festeggiato cinque vittorie alla Dakar e ha vinto per undici volte la Coppa del Mondo rally raid FIA.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Mercedes Classe C: nel 2021 è solo elettrificata. Prova della 220 d Mild Hybrid

Auto

Kia EV6: come è fatta e quanto costa? Dotazioni e prezzi in Italia | VIDEO

Elettriche

Sfide elettriche: da Milano a Roma con la Volkswagen ID.3 ricaricando gratis

Auto

Peugeot e-2008: prova su strada in centro città, i consumi e un difetto | Video