Ferrari entra nel mondo degli eSports con una nuova sezione della Driver Academy

03 Giugno 2019 0

La Scuderia di Maranello entra per la prima volta nel mondo degli eSports annunciando una nuova sezione della Ferrari Driver Academy, la Ferrari Driver Academy esports Team. Il torneo partirà a luglio: presto verranno annunciati i sim racer che si daranno battaglia a colpi di sportellate virtuali.

Un programma completo, che coinvolgerà i vari ambiti dell'azienda e che sarà articolato in diversi progetti, porterà Ferrari a sfidare gli altri team che da tempo presidiano il campo delle corse automobilistiche virtuali: è il caso della eSports Carrera Cup Italia di Porsche (che permette al vincitore di guidare una vera 911 GT3) o della partecipazione del team Mercedes-AMG di Formula 1 nella seconda stagione della F1 eSports Series.

La dimensione esports è una delle piattaforme dell’entertainment in maggiore evoluzione: in particolare la divisione relativa alla simulazione delle competizioni automobilistiche attira “sim racer” e appassionati che sono in costante aumento soprattutto tra i giovani.

In attesa che venga reso pubblico il programma completo, possiamo ipotizzare che l'impegno di Ferrari negli eSports ricalcherà quello del motorsport "in carne ed ossa", spaziando dalle ruote scoperte (Formula 1) a quelle coperte (Gran Turismo).


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Eventi

Porsche è sempre più Experience

Auto

Tarraco: il nuovo stile di Seat nel SUV spagnolo più comodo di sempre | Video

Curiosità

Aerei troppo inquinanti: quali le alternative e come sceglierle | Storie

Articolo

Un’Alfa Romeo Giulia elettrica affronta la sfida dell’ETCR