MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro: la naked più potente, fino a 212 CV

06 Novembre 2018 4

MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro è la naked da 1 litro più potente annunciata finora, una streetfighter che ha poco da invidiare al segmento delle supersportive dato che è proprio da li, in particolare dalla F4 RC, che prende la sua ispirazione. Brutale di nome e di fatto perché sulla nuova mille trova posto un motore da 208 CV su una moto da 186 kg che promette di superare i 300 chilometri orari.


Averla non sarà facilissimo: solo 300 gli esemplari previsti per questa serie limitata, un concentrato di potenza reso possibile dal lavoro di rinnovamento del motore che ora eroga i 208 cavalli a 13.450 giri. Difficile superarlo, specie se consideriamo che si arriva a 212 CV se aggiungete lo scarico SC Project e la centralina dedicata.

Con tali potenze non poteva mancare l'elettronica: ride-by-wire e piattaforma inerziale per avere quanto ormai previsto da tutte le top di gamma. In questo caso il controllo di trazione è regolabile su 8 livelli e ci sono launch control, anti-impennata, immancabile ABS e cambio elettroattuato up/down.


Completano la dotazione il telaio in acciaio con piastre in alluminio, Ohlins a controllo elettronico, cerchi in fibra di carbonio e alette sul radiatore per aumentare il carico aerodinamico e non farci decollare alle alte velocità. L'impianto freni è allo stato dell'arte dato che MV Agusta ha scelto Brembo Stylema su dischi da 320 mm con ABS Bosch 9.1.

Infine troviamo strumentazione digitale a colori da 5", connettività smartphone impianto Full LED e fari con funzione di cornering collegati alla piattaforma inerziale.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Simone

Ma Agusta deve fare queste motociclette!!!

Paolo Giulio

Vado a memoria, ma mi pareva che le Brutale sopra il litro di cilindrata sono fuori produzione da un annetto... l'ultima dovrebbe essere stata la 1090 (o qualcosa del genere; se erro chiedo scusa).

Questa, se hai visto il video allegato, è una specie di ONEOFF (tipico di MV) con praticamente il motore del RC che corre in SuperBike preso "a peso" e adattato ad una speciale da 300 pezzi (e ancora non si sa il prezzo... 40? 50? 60.000?)

Sinceramente non credo che questo motore sia replicabile in versioni di serie di "normale" produzione... non è nemmeno un quantitativo di potenza umanamente gestibile... i 140/150 cv garantiti dal 3 cilindri sono più che sufficienti (a conferma, tra l'altro, della stessa cancellazione dai listini della 4 cilindri da tempo, come dicevo nell'incipit) ...

Simone

Speriamo in una versione base su questo 1L non in edizione limitata

Paolo Giulio

Sempre splendida la Brutale... pochi affinamenti negli anni non ne hanno intaccato l'originale bellezza... questa versione è sinceramente "tanta roba" e non vedo come si possano passare i 200 senza un minimo di cupolino... figurarsi avvicinare i 300! ... io ho ricordi del mio vecchio Monster che, come questo senza protezioni, già era "impossibile" sopra i 160 (letteralmente sembrava che l'aria ti strappasse via dal sellino) ... poi, ok, questa è una scultura d'arte moderna da comprare ed esporre in salotto ;-) ...

Motorsport

Formula 1: chi è Mick Schumacher? Storia e carriera del pilota Haas.

Auto

Audi Q5: solo mild-hybrid. Prova 40 TDI da 204 CV ibrida diesel con luci OLED | Video

Auto

Honda Jazz Hybrid: solo ibrida, pratica e compatta | Recensione e Video

Auto

Renault Twingo Electric: prova su strada, prezzi e test autonomia elettrica in città