Carburanti, il governo conferma: "taglio delle accise a fine anno"

27 Agosto 2018 561

Matteo Salvini ritorna sulla questione delle accise, confermando il proprio impegno nell'eliminazione di quelle anacronistiche tasse che da decenni contribuiscono a rendere insostenibile il prezzo dei carburanti nel nostro Paese, al quarto posto nella classifica degli stati Europei con il prezzo carburante più alto (prima di noi solo Islanda, Norvegia e Paesi Bassi). 

Era uno dei punti del programma congiunto proposto dalla coalizione di Centrodestra in vista delle elezioni politiche dello scorso 4 marzo ed è stato inoltre inserito nel "Contratto per il Governo del Cambiamento" prima della formazione dell'esecutivo tra la Lega di Salvini e il Movimento 5 Stelle: da giugno, tuttavia, delle accise non si è più parlato.

Nei giorni scorsi, prima dello scoppio del caso Diciotti, il Vicepremier e Ministro dell'Interno è tornato sull'argomento, ribadendo il proprio impegno verso l'abolizione di accise introdotte decine di anni fa per finanziare ricostruzioni, manovre finanziarie e perfino operazioni militari. 

Era nel programma della Lega e del centrodestra. Ora non c'è un governo monocolore, ma un governo di cui sono orgoglioso. Però resta il mio impegno di tagliare le accise sulla benzina che risalgono a 60-70 e anche 80 anni fa.


Secondo quanto promesso da Salvini, le accise sui carburanti, più volte definite "anacronistiche", verrano tagliate "entro l'anno". Non è ancora chiaro quanto sarà l'effettivo beneficio per i cittadini italiani: nelle settimane che hanno preceduto la formazione del Governo si è parlato di una riduzione di circa 20 centesimi di euro per ogni litro di benzina (a fronte di un totale di 73 centesimi di accise, che diventano 62 sul gasolio e 26 sul GPL).

Come abbiamo scritto qui all'epoca dei primi annunci, rimuovere da un giorno all'altro 20 centesimi di accise comporterebbe un buco vicino ai 6 miliardi nei conti pubblici. Soldi che andrebbero necessariamente cercati altrove.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 526 euro.

561

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vino Elia

"lo stato non ha soldi"

No comment

Vino Elia

Quando la propaganda neoliberista mette in moto la lavatrice di cervelli le vittime sono sempre tante, è davvero frustrante vedere questi tonti che davvero credono alla storia dell'Italia spendacciona.
Un paese ricco di industrie, uno stato che fa lo stato e che investe, grande ricchezza privata, ma secondo loro si spendeva troppo. E bè certo, come sappiamo tutti l'obbiettivo dello stato è fare profitto mica creare occupazione

Polezzz

No! Col CO2 ci si convive, con le nanoparticelle di meno, quelle sono cancerogene non il co2, la storia del co2 è bieca propaganda per utonti.

VaDetto

Già! Portando allo sfacelo che c'è ora!! Ve ne dovete prendere di maloox amici miei!!

Giulk since 71'

Magari

publicenemy

almeno i "nostri" (non so cosa intendi) governi hanno rispettato la Costituzione, e un Ministro dell'Interno non si è spacciato per un presidente del consiglio... però ovviamente solo a parole fa il PdC, promesse su promesse.. di fatto solo post su Facebook e comizi in giro per voi sfegatati

Ma penso che lo faranno anche al diesel, molto utilizzato da chi lavora.

utente

L'unica cosa sbagliata è l'apostrofo in "un articolo" :D.

Purtroppo la propaganda ormai ha radicato visioni distorte e macchiettistiche in tanti italiani.
Chissà come mai alcuni paesi "forti" hanno mantenuto questo privilegio geopolitico... e talvolta hanno debiti pubblici elevati senza troppi isterismi.
Purtroppo, a noi, la fine della guerra fredda ci ha fatto male...

Guarda un po' gli interessi e debito dopo la mitica decisone del 'divorzio' (autopunitiva).

Il vero debito è la bilancia commerciale, finché il debito pubblico è solo con te stesso... (BC tua)

Un reddito pro capite ancora piu basso rispetto al 2006-2007... e grazie alle ultime politiche economiche. Tra i primi paesi produttori al mondo nei corrotti anni 80...
Ma viva i luoghi comuni.

Già ma hai notato che al massimo c'è il metano nelle nuove motorizzazioni? È l'effetto dell'elettrico ibrido?

dicolamiasisi

gpl anche meglio del metano

Giulk since 71'

No, nel senso che se levassero un 30 centesimi sulla benzina e basta, lasciando il diesel al costo attuale, si andrebbe a pareggiare il rapporto costo al km più o meno, rendendo il diesel non più di tanto conveniente anche per chi come me fa molti chilometri l'anno

il GPL invece è sparito dalle motorizzazioni(?)

perché ucciderebbe il diesel? non calerebbe anche il diesel?

Speriamo!

Ok la riduzione. Ma per quanti anni ancora dobbiamo pagare queste accise?

Tony Musone

Eppure sembrava che fossi contro in assoluto. Comunque sia dipende dalle proprie esigenze, oggi l'elettrico è un po' come il metano, non è per tutti, nel senso che non tutti hanno un distributore di metano o gpl vicino casa. Di contro l'elettrico è sconsigliato a chi non ha un box ma più che consigliato se si ha un impianto fotovoltaico sul tetto o (finchè dura) le colonnine gratuite vicino casa o al lavoro.

"Ad oggi, per me, sono uno sperpero di soldi e basta".
Fossi in te non sarei così tranchant, perchè torno a ripetere, dipende dalle proprie necessità: se usi spesso l'auto e non hai grosse esigenze di autonomia (100-150km/giorno. Io, nella mia vita privata, vado al massimo in provincia di Savona -200km- ma una volta arrivato non uso l'auto e mi fermo almeno una notte); se vivi in una grande città come Milano con strisce blu, ZTL e la futura LEZ; se hai un box (considerando che l'elettricità costa meno della benzina o diesel e che tali motorizzazioni nel medio breve termine subiranno una maggiore svalutazione rispetto all'elettrico); che i costi di manutenzione sono più bassi e che un'auto full-optional come la e-golf non costi poi tanto di più del modello diesel con pari allestimento, direi che non è solo sperpero.

Walter Zappa

uuuh guarda, una caccia spietata fino ad'ora. Talmente spietata che l'evasione sta a 120 miliardi di euro. Pensa se non fosse stata spietata.

Walter Zappa

Esatto, basta copiare gli altri Paesi

Walter Zappa

ecco. Però per ste cose la gente se ne strafotte, l'importante è altro. E il pos obbligatorio? Niente da fare.

Walter Zappa

tolgono gli 80 euro e il gioco è fatto!

Walter Zappa

sai che solo il 6% dei professionisti (quindi anche medici, notai, architetti ecc) dichiara più di 35k all'anno? Qualcosa non quadra, non trovi?

mmhoppure

grazie

L0RE15

se continuano ad aumentare l'IVA si ritrovano una bomba a Palazzo Chigi...occhio!
Tra 20 anni arriveremo al 40%?! È da scellerarati...

Lindorrr Luka

In 12 giorni in Puglia nessuno mi ha fatto mai lo scontrino nella ristorazione

Lindorrr Luka

Ma se tutti pagano l autostrada (non si può evadere il pagamento del pedaggio) , perché ogni anno il prezzo sale? Ah lo decide il ministero dei trasporti l aumento.

Lindorrr Luka

Per una volta che abbiamo una cosa positiva...

Lindorrr Luka

Infatti non c'erano carrozzoni e non c'era lo stato che tu tanto amici che rompeva il kazzo per ogni cosa.

NaXter24R

Guarda, io non son contrario all'elettrico. Io son contrario all'elettrico di oggi. Come hai detto tu stesso, le batterie son le prime, l'autonomia è quella che è, la tecnologia per quel che riguarda lo storage dell'energia non è ancora a livello. Ad oggi, per me, sono uno sperpero di soldi e basta

Silvio Landolfi

hanno pubblicato su hdmotori un'articolo riguardante il mondo dei motori, non ci vedo nulla di sbagliato

DarkVenu

Non meritano risposte cosi accurate certi caproni...lascia perdere.
Condivido tutto, è un trend visibile da anni, ma qualcuno lo negherà anche tra 20 anni.

Gabriele

In puglia c e ne tantissimi pure

Sarà la volta buona che in famiglia salutiamo una volta per tutte il TDI

Tony Musone

Le fonti rinnovabili non si esauriscono con il fotovoltaico (senza considerare che in Italia gli impianti sono 750 mila e i tetti liberi di case indipendenti o semi-indipendenti, quindi esclusi i condomini, sono circa 15 milioni) e poi si pensa sempre che serva chissà quanta corrente ma non è così, semmai il problema è rappresentato dal picco di potenza ma in questo caso le batterie degli EV allacciate alla rete potrebbero essere la soluzione.

Dopodichè immaginate un futuro in cui, in un caso tutto il parco macchine si trasforma in elettrico dall'oggi al domani e in un altro caso lo immaginate immobile, ignorando che la tecnologia corre e che le batterie attuali sono le prime, quindi non è detto che in futuro non siano più efficienti o non si punti sui superconduttori. Anche i motori, sebbene già adesso siano almeno il doppio più efficienti di quelli a scoppio hanno ancora margini di miglioramento.

Dopodichè le batterie si possono smaltire ma si possono anche riconvertire ad altri usi e le terre rare si possono riciclare, il petrolio una volta bruciato è andato.

Riguardo al costo delle auto elettriche presto avranno un prezzo uguale o inferiore alle endotermiche. Ora costano di più esattamente come è accaduto e accade per qualsiasi nuova tecnologia.

Tony Musone

Allora è proprio vero che "il riso abbonda sulla bocca degli stolti"

Tony Musone

Basterebbe seguire l'esempio del Portogallo. Dove il gettito fiscale è aumentato di 23 punti percentuali. 20 punti più del PIL.

Andee Kcapp

Sei il difensore d'ufficio o ti paga la parcella?

StriderWhite

Come fai a controllare 60 milioni o quasi di persone (vabbè, escludiamo i bambini e tutti quelli sotto ai 18 anni)? Manco Google ci riuscirebbe!

vios

Io invece direi di controllore tutti coloro che dichiara il falso al fisco, a voglia come copre il buco, italiani disonesti

luca

Non colgo il nesso di riportare quello che peraltro é in annuncio privo di qualunque rilevanza o effetti in in blog di tecnlogececnolgia.. So che coprite anche le auto ma questa none é una notizia che riveste alcuna ufficialitá. Fosse stato l'annuncio di era stato presentato un decreto Legge / legislativo che stabiliva una riduzione delle accise avrei potuto capire... Ma cosí é una notizia sul nulla

LaVeraVerità

Certo che pago con la carta, il contante contrassegno è roba che neanche gli zingari....

Bestmark 2.0

Ti ringrazio veramente per avermi fatto conoscere questa figura a me prima sconosciuta. Per chi non lo conoscesse ancora, consiglio di leggere questo articolo https://thevision.com/cultura/enrico-mattei-eni/

Gabriel #JeSuisPatatoso

Pure pagare le tasse la farebbe girare, ma gli italiani non ci arriveranno mai.

Stefano

Mah, fai benissimo, nessuno dovrebbe vergognarsi delle proprie opinioni. Io però mi riferivo all'aver pubblicato una bufala confezionata pure male come se fosse una prova schiacciante. Ma vabè.. Se ti impegni su Renzi trovi talmente tanto materiale VERO da bloccare discuss, senza andare a pescare id10zie simili.

Stefano

E tu certamente lo hai capito, infatti i richiedenti asilo alle prossime elezioni andranno tutti a votare e, soprattutto, avranno un numero tale da condizionare sicuramente il risultato. Non ti rendi nemmeno conto di quanto siano .. le cose che scrivi e ti poni pure come portatore del sapere unico. Vabè..

Alla ricerca del tempo perduto

esiste una sorta di "nero tollerato"
e lo Stato lo sa, perché fa comunque girare l'economia

Alla ricerca del tempo perduto

sei male informato
chiediti perché durante l'era Monti TUTTI hanno venduto il macchinone... e non per il superbollo (Che c'è ancora)

Auto

Auto elettriche Italia 2020: modelli in commercio, prezzi e autonomia

Eventi

Salone di Ginevra 2020: orari e biglietti, le novità, anteprime e i marchi assenti

Moto

Scooter elettrici 2020: guida completa, prezzi, incentivi elettrici e ricarica

Eventi

Porsche è sempre più Experience