Fuorisalone 2018: la mobilità nella capitale del Design | VIDEO

21 Aprile 2018 65

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Se il Salone del Mobile porterà a Milano più di 350.000 persone, molte di queste hanno apprezzato e apprezzeranno nel weekend le numerose iniziative che i costruttori automobilistici hanno messo in campo per ribadire ancora una volta - casomai ce ne fosse ancora bisogno - il legame tra design e mobilità.

Tra gli oltre 1.300 eventi in calendario nell'ambito della Milano Design Week e del Fuorisalone (l'evento che porta il Salone nelle vie della città) non mancano dunque le installazioni dei brand automotive, che sperimenteranno sperimentare concetti, prototipi, prodotti, percorsi ed installazioni, con la collaborazione di architetti, designer e studenti

In occasione della Milano Design Week 2018 come di consueto le case automobilistiche non hanno fatto mancare la propria presenza, in un momento storico in cui design e mobilità si intrecciano per creare nuove esperienze: in primo piano l’auto elettrica, il piacere di guida, il benessere dei passeggeri e perché no, quel pizzico di stile che nella Capitale del Design non guasta mai.

Alpine: il Chief Designer spiega la A110

Protagonista della Design Week è anche la nuova Alpine A110, la sportiva francese riproposta in chiave moderna con le linee iconiche dell’antenata degli anni 60, senza perdere un briciolo di quel DNA da berlinetta sportivo ma mai ostentato. A pochi mesi dall’avvio della commercializzazione e dall’apertura dei due showroom italiani di Milano e Roma Alpine A110 si lascia ammirare presso l’hotel Magna Pars, nel cuore del Fuorisalone.

Ed è in questa occasione che abbiamo chiesto al responsabile del design del brand Alpine Antony Villain di raccontarci in che modo è stato possibile disegnare una vettura da zero senza però rinnegare un heritage di successo. La risposta si trova nel video, che include anche gli eventi Citroen, Fiat, Hyundai e Smart.

Audi City Lab: il quinto anello

Quest'anno, l'Intelligenza Artificiale di Audi che nel 2017 si era presentata a Milano su Audi A5 si evolve con Aicon, il prototipo svelato dal costruttore dei Quattro Anelli in occasione dello scorso Salone di Francoforte. Un modello che accompagnerà le novità più recenti di Audi - A8, A7 Sportback e la nuova A6 - sullo sfondo di un'installazione luminosa firmata MAD Architects.

La strategia di Audi per la Milano Design Week, che come ogni anno prende il nome di Audi City Lab, si conferma non soltanto per la presenza di opere dal grande impatto, ma anche per la possibilità di avviare un dibattito sulle tematiche "calde" che riguardano il mondo della mobilità. Quest'anno si parla dell'interazione tra uomo e tecnologia. L'installazione Fifth Ring, molto più di un anello luminoso, rappresenta un varco di accesso ad una nuova dimensione, quella in cui l'uomo e la macchina si uniscono in un legame sempre più forte.

Citroen a tutto comfort

Apparentemente inospitale in quanto ispirato nei colori al deserto di sale della Bolivia, l'ambiente espositivo firmato Bertone Design accoglie la nuova Citroen C4 Cactus, la berlina che si fa portavoce del programma Citroen Advanced Comfort e che dal suo debutto incarna i valori del design del Double Chevron.

Un marchio generalista come Citroen che vuole diventare un punto di riferimento per il confort ha ispirato le nuove sedute Bertone Design, l’azienda automotive che nel corso degli anni si è reinventata agendo anche nel campo dell'architettura e del disegno industriale. Il risultato sono pouf, poltrone e divani dalle forme morbide e tondeggianti, con i cuscini che richiamano gli Airbump. L'installazione #Cactus4Comfort, aperta a tutti fino al 22 aprile presso il BASE Milano di via Tortona, si conclude con un muro bianco su cui i visitatori possono esprimere la propria idea di comfort sotto forma di disegno o parole.

Fiat: continuano le serie su base 500

Ci sono alcune icone di Design che non muoiono mai ma che continuano ad evolversi. Tra queste c'è Fiat 500, che in occasione della Milano Design Week spunta al Magna Pars nel suo allestimento speciale Fiat 500 Collezione, pronto a calcare le passerelle delle grandi capitali della moda Europee a partire da Milano.

La più stilosa di tutte le 500 si presenta a Milano con la livrea Primavera che alterna bianco e grigio a tanti dettagli cromati, riprendendo i tratti somatici che l’hanno resa un’icona di stile. Non mancano i contenuti tecnologici, come l'infotainment Uconnect di ultima generazione con CarPlay e Android Auto e sistema audio Beats Hi-Fi. Per una piccola che ancora oggi, nel suo undicesimo anno di vita, è ai vertici delle classifiche europee.

Honda: il design funzionale della CB1000R

La nuova Honda CB1000R debutta in città al Fuorisalone 2018 di Milano con un'anteprima esclusiva realizzata in collaborazione con Nicola Quadri Studio presso lo Spazio Tiraboschi, in via Pierlombardo 30.

L'obiettivo del giapponese è porre l'attenzione sull'aspetto funzionale del design di una moto, strettamente correlato alla meccanica. Anche per questo Honda ha tratto ispirazione per il design della CB1000R dal mondo degli orologi di alta precisione, dal loro tecnicismo. Infatti, uno dei concetti chiave usati durante la progettazione è stato “mechanical art” , cioè mostrare la bellezza delle parti tecniche. La CB1000R mostra materiali primari e meccanismi, la meccanica nuda esposta e resa bella.

Hyundai: energia e design sono una cosa sola

Il costruttore coreano conferma il forte legame con il mondo del design (del resto, la maggior parte dei clienti del marchio sostiene di aver acquistato la propria auto anche per le sue forme) presentandosi per l’ottavo anno consecutivo come main sponsor di Fuorisalone.it.

L’installazione ENERGY ZONE by Hyundai, realizzata in collaborazione con lo IED e l'artista Carlo Bernardini, specializzato nella fibra ottica, è un percorso esperienziale che racconta il legame fra design ed energia. Energia alla base del nuovo crossover Kona Electric (disponibile solo fino al 18 aprile) ma anche di Hyundai Kite, il dune buggy elettrico dallo stile sbarazzino.

Jaguar I-PACE e le nuove prospettive date dall'elettrico

Jaguar Electrifies: Future Perspective è l'installazione con la quale il marchio di Coventry svela il crossover elettrico I-PACE per la prima volta in Italia. L'iniziativa di Jaguar, come suggerisce il titolo, ruota attorno all'elettricità e all'innovazione.

Nuove prospettive ci porteranno inevitabilmente a cambiare il modo di intendere la mobilità: dal silenzio assordante, alle prestazioni inaspettate, alle nuove forme consentite dagli incombri ridotti del powertrain elettrico. Jaguar I-PACE è protagonista di questa installazione, visibile al pubblico fino al 22 aprile presso il Chiostro Nina Vinchi del Piccolo Teatro di Milano.

Range Rover SV Coupé: la massima personalizzazione

Alla Milano Design Week 2018, il marchio di lusso inglese mette in mostra la propria anima "bespoke", quella che permette ai clienti di sbizzarrirsi con la personalizzazione del proprio veicolo per renderlo diverso da tutti gli altri. Al centro del percorso, realizzato in collaborazione con lo studio dell'interior Designer Andrea Castrignano e l’agenzia milanese Access Live Communication, il marchio inglese festeggia i propri 70 anni.

Fino a domani 22 aprile, presso lo spazio espositivo Gattinoni Hub, i visitatori potranno ammirare uno dei 999 esemplari di Range Rover SV Coupé che Land Rover produrrà ad un prezzo base di 299.000 euro.

Lexus: il design è inclusivo

Come ogni anno da 11 anni a questa parte, il costruttore giapponese approfitterà della settimana del Design per esporre le creazioni di designer selezionati da tutto il mondo nell'ambito di un contest dedicato, premiando il migliore con il Lexus Design Award. Il tema del contest e dell'esposizione di quest'anno (allestita presso Le Cavallerizze, al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci) è “LIMITLESS CO-EXISTENCE": qui, i visitatori avranno modo di entrare in uno spazio dal design creativo ispirato alle infinite potenzialità del nostro mondo e delle persone che lo abitano.

Proprio l'inclusione e la cooperazione tra le persone sono gli aspetti centrali dell'edizione 2018 della Milano Design Week secondo Lexus.

Mitsubishi corre per le strade di Milano

Con l'evento Mitsubishi Design Discovered, la casa giapponese promuove il proprio crossover dalle linee anticonvenzionali che, grazie ad una collaborazione con RCS MediaGroup, sbarcherà a Casa Corriere, sede di incontri, installazioni ed eventi, oltre che sulle strade di Milano alla scoperta di luoghi ed eventi fuori dai circuiti convenzionali del Fuorisalone.

Presso Casa Corriere, che unirà le forme di Corriere della Sera, Living e Abitare, avranno luogo tanti incontri ed eventi dove gli ospiti saranno intrattenuti con installazioni e performance per tutta la durata del Salone.

smart si trasforma in una discoteca

​Piazza Castello si anima di luci, suoni e fumogeni degni di una discoteca a cielo aperto. Eppure tutta questa energia arriva da una piccola citycar come la smart EQ fortwo, la nuova due posti elettrica pensata per dare una scossa alla mobilità urbana.

Il designer tedesco di fama internazionale è stata trasformata in smart mobile disco per integrare una postazione per DJ, una macchina da fumo e diverse matrici di LED per riprodurre vari effetti di luce. Il tutto con un braccio estensibile che porta il DJ ad un’altezza di circa 3 metri per dominare la pista.

SsangYong: il car wrapping arriva in serie

Al Fuorisalone SsangYong punta tutto sul design sbarazzino del proprio crossover compatto Tivoli, premiando un contest nel quale gli studenti della Scuola Politecnica di Design di Milano si sono cimentati per realizzare una livrea fuori dagli schemi.

Risultato di questi concept saranno degli allestimenti che verranno proposti nei prossimi mesi: questo sarà possibile grazie al car wrapping, l'espressione più libera della personalizzazione di un'automobile. Due le livree proposte da SsangYong al termine del contest "Tivoli Design Takeover", che ha coinvolto 23 studenti internazionali.

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 403 euro oppure da Unieuro a 479 euro.

65

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alla ricerca del tempo perduto

buon per te se così fosse

P.S. non mi "chiami"

ciro mito

Peccato che non mi chiamo ciro , ma nicola

Alla ricerca del tempo perduto

figurati se accetto un giudizio da chi si chiama Ciro

ciro mito

Estica22i non ce lo metti ?

ciro mito

Appena posso mi compro una locomotiva anni 30 , poi venite a criticare

Tk Desimon

Io devo ancora vedere un motore Fiat *recente* a benzina arrivare a 500.000 km o più come quelli tedeschi.
O meglio... Ne ho visti un paio... Al distributore facevano il pieno di olio...
Km 270-300k.
La mia 206, con 365 mila km, non mangia un filo di olio, fa ancora i 170kmh, e gli interni sono esattamente come 17 anni fa. Voglio vedere la tua bella 500 fra 17 anni... Se non si distrugge prima.

Tk Desimon

Se vendi casa, non hai più il giardino...

Alla ricerca del tempo perduto

e dove dovrei dedurre che possiedi un puzzos0 1.3?
So bene che il 1.3 è un multijet, e confermo quanto detto in precedenza, non capisci un tubo né di donne (foto profilo) né di auto (tua vettura). Hai acquistato il peggior motore per una 500, visto che se c'è un motore ottimo in casa Fiat quello è il FIRE a benzina, praticamente un motore eterno.

Ah,
Come me credo tu conosca poche persone, senza offesa e modestamente parlando. Io non ho venduto casa per comprare l'auto, anzi... E' poi non credo che tu viva in una casa da 15mila eu/mq come il sottoscritto, anche se fosse.

Marco Cerasoli

Quindi non sai nemmeno l'alimentazione del 1.3 e mi dici che non capisco di auto. Mad0nna quante persone cone te conosco... Ah e in ogni caso se vendessi casa potrei comprarmi tutte le r8 che posso mettere nel giardino ma ho una dignità...

Alla ricerca del tempo perduto

Non credo, in quanto anch'io bene o male ho l'età delle tue 25enni, ergo di certo non carico le 40enni. E comunque dalla tua foto profilo, l'unico che andrebbe con quella lì è l'operatore ecologico che la scambia per la mondezza... se quello è il tuo target, beh, mi sa che capisci di donne quanto capisci di auto

comunque sia la questione è la seguente:
- io poso il deretano su un motore centrale V10 da 9000rpm benzina
- tu su una scatoletta di tonno, e non oso immaginare l'alimentazione (probabilmente gasolio)

Marco Cerasoli

Naaa la f1ga che puoi prende tu sono tutte donne di una certa eta che hanno bisogno continuo di uomini ricchi per fare la bella vita. Io carico 25enni accessoriate

Alla ricerca del tempo perduto

io devo tenere i finestrini chiusi affinché non entri la f1ga quando esco con la macchina. E al ritorno dai parcheggi devo chiedere permesso per entrare.

Tk Desimon

Ma ragiona un momento... La 500 originale è nata con uno scopo preciso... Questa, non ha nulla in comune con quella originale....

Marco Cerasoli

Hahahaha ma se mi riempio di f1ga proprio grazie alla 500!

Alla ricerca del tempo perduto

la figura da stronz0 la fai tu quotidianamente girando in una 500...

Marco Cerasoli

Forse non ti e chiaro che non mi interessa minimamente se guidi una pagani o cosa... Mi sto divertendo tantissimo a farti fare figure da str0nz0 davanti a tutti

Alla ricerca del tempo perduto

condivido, senza dubbio
la 500 è il peggio del peggio

Tk Desimon

Bon dai... Per ogni categoria ci sono anche auto oneste... Ma non è il caso della 500.

Alla ricerca del tempo perduto

non accetto consigli da chi guida una auto da froc1
e comunque è in arrivo una Huracan Performante tra 40 gg

Marco Cerasoli

Pooorco giuda era meglio se rimanevo nell'ignoranza. Na vergogna sa macchina

Tk Desimon

Che auto è?

Alla ricerca del tempo perduto

MUTO, torna a guidare la tua scatoletta và https://uploads.disquscdn.c...

Tk Desimon

Approfitto... Che ne pensi della tipo berlina?

Alla ricerca del tempo perduto

non sono pareri, ma constatazioni oggettive

Alla ricerca del tempo perduto

intanto tu guidi un'auto da stranosessuali, io una supercar
muto!

Marco Cerasoli

Uauuu salutami Letty toretto

Marco Cerasoli

Ma l'importante è che ne sai convinto tu... La verità per fortuna è un'altra e Marchionne lavora ugualmente anche senza i tuoi pareri

Tk Desimon

Si? Pazienza.

Marco Cerasoli

Haahahah ti prego...ti stai rendendo id1ota a livelli davvero elevati

Alla ricerca del tempo perduto

non cambia che oggi conta quanto il 2 di coppe...

Alla ricerca del tempo perduto

bello io guido un V10 benza
me ne frego di macchinette per stranosessuali

Tk Desimon

Io giro in Mercedes e in Peugeot.
E si, l'ho provata una 500. Ci ho fatto esattamente 50km. I peggiori. Ho viaggiato meglio sul Same120 di mio padre.

Marco Cerasoli

Come volevasi dimostrare poi... parli bene di Fiat e arrivano i vaggari con le battutine super originali contro Fiat

Marco Cerasoli

Sono contento davvero.... è talmente palese che non sei mai salito su una 500! Il cambio poi è eccezionale: manovrabilità innesti e pesantezza frizione perfetti... Ma vabbe tu girerai con una Panamera

Tk Desimon

Si...una c2... Molto meglio di quel cesso che ti sei comprato ora.
Anche se era una C2.

Marco Cerasoli

Ha inventato praticamente di tutto nella storia dei motori...per non parlare di Alfa Romeo.
Ma vabbè quando uno scrive cosi, con analogie così povere...

Marco Cerasoli

Prima di questa avevo una C2 vts Supersprint preparata. Tu non hai idea di quello che so io sul mondo ingegneristico e dell'automotive in toto. Evita proprio

Alla ricerca del tempo perduto

celodurismo

Alla ricerca del tempo perduto

esatto, auto per fighette e fighetti

Alla ricerca del tempo perduto

ma che stai a dì, FIAT nel settore auto conta di per sé quanto il due di coppe con la briscola a bastoni

BlackBook

Cestinare la Germania in toto per una sigaretta elettronica: non mi so decidere se sia divertente o avvilente.

Tk Desimon

il top delle scatolette di sgombro con le ruote... ecco cos'è...

Babi

Voglio la Smart dance e alzarmi 3mt. sopra tutti!!

Alex

Ma... leggi, ho detto non possiedo una Fiat 500... però riconosco che nella la sua categoria, è il top.. c'è poco da dire. Visto la qualità dei tuoi commenti e le tue analogie, si capisce tanto.

Emiliano Frangella

Ecco. I prototipi fuoristrada a ruote scoperte andrebbero bene per Roma...;)

Emiliano Frangella

Ti do ragione.
Troppo scatoletta.
Se era qualche misura più grande era meglio

Emiliano Frangella

Se ottimizzavano lo spazio era meglio.

Come prende i dossi ecc .. .non è un granché.

Tk Desimon

Alex Marco Cerasoli sembrate due piccioncini... due piccioncini dentro due scatolette di sgombro su ruote.

se ne siete orgogliosi... guidare con le ginocchia e il pomello del cambio in bocca deve essere una goduria...

MasterBlatter

vabbè quelli so utili per buttare giu un paio di satiri sui loro scooteroni

Alex

Più che altro.. avessimo le tasse dei cinesi e dei giapponesi e i giusti dazi per l'export.. ma qui, il 68% pagava la Fiat prima di andare in Olanda, (a fatturare) e ha fatto bene ! Io (Fiat) devo pagare il pizzo italiano (cioè le tasse enormi e esagerate) e rimanere sempre di bassa qualità ? La Fiat quei soldi che ha risparmiato in tasse sono stati investiti in finiture e qualità.. E come se non si vede, le finiture ormai sono tra le migliori.

Auto

Nuova Skoda Octavia 2020: stupisce sotto tanti aspetti | Prova Wagon 2.0 TDI

Elettriche

Recensione Askoll eB5: bici elettrica semplice e concreta

Auto

Ford Puma Hybrid: convince in tutto...ma l'ibrida è necessaria?

Elettriche

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren