Audi A6: la berlina tecnologica a Ginevra | Anteprima

11 Marzo 2018 141

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Anticipata già a fine febbraio, Audi A6 ha fatto il suo debutto in uno stand dove il produttore ha riprodotto una sala cinematografica, con tanto di poltroncine, locandina e tappeto rosso.

Compito di questa quinta generazione è quello di evolvere il progetto nello stile, nella tecnica e nella tecnologia: le innovazioni sono tantissime e per scoprirle tutte potete approfondire negli articoli precedenti:

Principale novità è la tecnologia: Audi ha farcito la berlina con sensori per raggiungere la guida autonoma di Livello 3 e l'abitacolo cambia faccia: due schermi touch in alta risoluzione per il Virtual Cockpit e uno più piccolo con feedback aptico. In più Audi A6 è connessa alla rete, usa l'NFC per trasformare lo smartphone in una chiave virtuale ed è predisposta per la connettività car-to-X, dialogando con altri veicoli e infrastrutture.

La tecnica propone invece due V6, uno per alimentazione: il benzina è un 3 litri da 340 cavalli (A6 55 TFSI) e il diesel raggiunge i 286 CV sulla A6 50 TDI. Entrambi i motori sono ibridati con il sistema a 48V e spingono un'auto che utilizza un telaio in acciaio e alluminio e soluzioni tecniche come le quattro ruote sterzanti.


141

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Oliver Cervera

HAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHA MATTE'! HAHAHAHA

Giuseppe75

Si è quindi? Cosa centrano i tablet o i led con il sottosterzo o il piacere di guida? Cioè perchè criticare le auto che hanno i led (guida in sicurezza) o i tablet (Se così li vogliamo chiamare) che poi sono tutte auto sicurissime, grazie anche alla tecnologia? Il piacere di guida, secondo me, lo puoi provare solo su auto veramente sportive e li le varie tecnologie che frenano il piacere di guida si possono completamente disabilitare oppure non ci sono proprio. Anche su un auto diesel puoi provare il piacere di guida, di certo non pretenderai che sia come un auto sportiva ma anche li si possono disabilitare o diminuire i controlli sulla guida, basta scegliere il modello di auto giusta per le proprie esigenze.

Moveon0783 (rhak)

Adesso è tutto chiaro. D’altronde bastava andare sul sito Audi e sperimentare con le configurazioni per capirlo. Però, che macchine meravigliose.

meemobi.com

ok alla tecnologia , ben venga , ma sai l'auto .. c'e' anche chi piace GUIDARLA e lo storico sottosterzo delle audi non è che sia una gioia .. l'elettronica ti aiuta finchè la fisica lo permette , ma se un telaio non tiene in curva c'e' poco da fare e si va dritti , led o non led.

Giuseppe75

Quindi che facciamo? La tecnologia sulle auto non l'applicchiamo? Dobbiamo tornare nelle caverne tutti? Ma che discorsi sono questi! Bah

Giuseppe75

ma se uno ha i soldi per comprarsi una S65 Lunga pensi che gliene frega qualcosa della kasco? manco gliela propongono secondo me. Si intende che è una persona facoltosa e quindo non ha problemi a pagare un assicurazione e i danni della vettura eventuali.

Giuseppe75

Non credo che chi compra questo tipo di auto avrà problemi a pagarsi i pezzi di ricambio e si farà la kasco solo se realmente conveniente, altrimenti non la prenderà neanche in considerazione.
Se poi ti riferisci a quelli che acquistano quest'auto ma non hanno neanche "gli occhi per piangere" cioè che non guadagnano abbastanza per mantenere un auto di questo tipo, per me sono persone senza cervello e gli sta bene se vanno in difficoltà per mantenerla così imparano! :)

Ratchet

Stavo scherzavo.

Alla ricerca del tempo perduto

R8?

CAIO MARIOZ

Vedremo tra altri 12 anni

Tk Desimon

Non stimarmi. Ne rimarrai deluso.

Stefano Art

ti super stimo! hai piazzato un paio di colpi davvero degni di nota (inteso come contenuti)

Tk Desimon

Per assurdo: se la mia macchina arriva ai 30 anni (ora 17) la kasco me la fanno...

Tk Desimon

CostaVA.

KenZen

La carica non è direttamente proporzionale allo stato della batteria.
Una batteria di 7 anni è già da considerarsi usurata e va sostituita se non si vuol rischiare di restare a piedi.
Saluti

CAIO MARIOZ

Mi indica ancora 100% di carica sul computer di bordo

Sheldon Cooper

Io sono in classe 1 da un bel pezzo, eppure la kasko è sempre esagerata.

Poi, indubbiamente, ci saranno convenzioni o agevolazioni particolari.. altrimenti è follia.

Leox91

Si ho capito, però non capisco cos'ha di così speciale per costare un botto di soldi. Ha una linea........vecchia...cioè...elegante, ma della vecchia eleganza, non coi canoni moderni.

Tk Desimon

Si ma hai agevolazioni in caso di classe bassa... Me lo hanno spiegato

Sheldon Cooper

Facendo un rapido conto, su un valore residuo auto di 100.000 euro (ma probabilmente varrà di più) la kasko, da sola, verrebbe sui 4-5000 euro.
Questo senza tutti gli orpelli, e partendo dai minimi..

Sheldon Cooper

Puoi essere anche in classe -50. La kasko è carissima e dipende dal valore dell'auto.

Tk Desimon

Se sei in classe 1 non credo...

Tk Desimon

Una S600... Un sogno.

Sheldon Cooper

Tenendo conto che costerà 10k / anno...

Leox91

Centocinquatuno mila euro? Ma che macchina è? D:

meemobi.com

ma sottosterzare mentre giocherelli con 12 tablet appiccicati sul cruscotto e i fari led non ha prezzo ..

Tk Desimon

Beh si... Se ti compri una S65 Lunga, te la fai... Almeno i primi sei anni sei coperto.

Tk Desimon

E quindi? Alla mia l'ho messo appena uscita dal concessionario, nel 2001. Pagata 40.000€.
...
Il TSI che problemi potrebbe avere con il metano?

alexhdkn

Sul TSI non metterei il metano, poi dai, macchina da 30000 per mettere il metano?

alexhdkn

300000 km e sei sempre sul blog a osannaee apple?

mauriziogl

Non è ibrida, hanno scritto male. Ha un circuito a 48 v con batteria separata che alimenta tutta la vertura quando si spegne il motore. Questo viene fatto nelle lunghe decelerazioni etc, non c’entra nulla l’ibrido, ma solo per alimentare tutti gli impoanti ausiliari, compreso clima e motore per il riavvio

KenZen

La durata delle lampade dipende dalle accensioni/spegnimenti più che dal tempo.
La batteria invece, è quasi assurdo che ti sia durata tanto oltre che “rischioso” continuare a farla lavorare (per quello che costa poi...) La vita utile di una batteria è di max 6/7 anni.
Saluti

Tk Desimon

Mc Ruppolo

Ruppolo

L'olio?

Ruppolo

Con trazione integrale sbavi, povero.

Tony Musone

C.v.d.

Tony Musone

Credo dipenda molto dallo stile di guida. Io guido praticamente da sempre, ho alle spalle non so quante centinaia di migliaia di km, ho sempre avuto un'automobile ma in città da prima di sempre mi muovo in bici. E in bici non arrivi sparato ad un semaforo rosso per inchiodare e ripartire da fermo, così come si tende ad usare poco i freni, di solito per rallentare si smette di pedalare. Ecco, questo è il mio stile di guida ed ecco perchè gli altri, colleghi ed amici, han sempre preferito che fossi io quello alla guida ;)

Ed ecco perchè l'Auris Hybrid che ho da tre anni corrisponde perfettamente al mio stile di guida. Godo letteralmente quando percorro km e km in elettrico e sogno il giorno in cui anch'io potrò avere una EV ;)

stefano passa

per ora l'auto elettrica è un prodotto per ricchi radical chic,
in un futuro .......
nessuno lo sa, magari inventano la fusione atomica ed addio elettrico,
ma anche se prende piede, per vedere una diffusione di massa ci vogliono decenni

Sheldon Cooper

Stavo chiaramente sottolineando che in Italia sono talmente care da essere solo raramente interessanti.

Certo, qualche caso c'è...

Sheldon Cooper

Resta sbagliata.. e so che tu non sbagli!

BlackLagoon

Ho avuto il piacere/fortuna di girare per diverse ore come passeggero in una Tesla Model X P100D. Il guidatore, da sempre fortemente attratto da questo tipo di propulsione, una volta divenutone proprietario, ha laconicamente detto "I primi 100Km ti sembra di vivere nel futuro, dopo la reputi una 'shit car' per come si guida e per le sensazioni tra accelerate e frenate (soprattutto quest'ultima) che non sono per nulla divertenti)".

Ora, premetto vorrei avere anche io la botta di c*** di guidare una Model X P100D quotidianamente, ma ha sollevato un punto interessante... veramente l'elettrica può risultare "noiosa" alla lunga?

Tony Musone

Io non l'ho mai fatta ma credo che se si compra una macchina nuova e costosa e si guida molto per lavoro, magari potrebbe convenire

BlackLagoon

Per non parlare della scomodità del touch.. sulla mia auto non lo sopporto, è praticamente inutilizzabile mentre si sta andando

Tony Musone

Te ghe rasün... Ma è anche vero che la grafia "qual'è" è ovunque ampiamente utilizzata ;)

Tony Musone

Mi sembrava di essermi espresso in un italiano corretto e comprensibile. Ci riprovo:

"50k non sono una cifra abbordabile per tutti"


- "Il problema... è solo il costo d'ingresso."

secondo devi avere una garage , altra cosa non alla portata di tutti


- nella frase "è probabile che l'auto elettrica non faccia per te... quindi a molti, non a tutti" sono compresi coloro che non hanno un box, percorrono più di 40km/g o non hanno una colonnina vicino casa

- "E comunque siamo praticamente quasi all'anno zero della mobilità elettrica, la stessa situazione che c'era nei primi del '900 e la diffusione dei benzinai sul territorio nazionale..."

https://uploads.disquscdn.c...

https://uploads.disquscdn.c...

Chase

sottovaluti la tipo

Sheldon Cooper

Qual é..! Almeno tu!

CAIO MARIOZ

Si le lampade xeon, non tutto il gruppo faro

matteventu

Rumeno, a giudicare dal nickname.

Probabilmente ha una Serie 1.

Sheldon Cooper

In che lingua?

Auto

Volkswagen ID.4: consumi reali, autonomia, prezzo e prova su strada | Video

Elettriche

Twingo Electric: la mia prima esperienza con un'auto elettrica | Video

Auto

Aumento benzina e diesel: quanto costa fare un pieno oggi | Video

Auto

Dacia Spring: come va l'elettrica economica da 9.460 euro (con incentivi) | Video