Volkswagen dice addio al Maggiolino: galeotto fu l'elettrico

10 Luglio 2019 8

Volkswagen si prepara a dare l'ultimo saluto al suo Beetle, modello iconico che ha segnato di fatto la prima delle tre fasi della storia del Costruttore tedesco. La produzione del veicolo, terminerà oggi, 10 luglio 2019, dopo che nel 2018 la divisione nord-americana di Volkswagen, che proprio nel Nuovo Continente si occupa della produzione di tutti gli esemplari di questo modello globale, aveva annunciato il lancio della Final Edition di Volkswagen Beetle.

Nato nel 1937 come incarnazione del concetto di Auto del Popolo - Volkswagen, appunto - per volontà dell'allora cancelliere Adolf Hitler, il Typ 1 Kafer - in Italia Maggiolino - si smarca ben presto dalla sua origine nazista diventando un oggetto di design conclamato in tutto il mondo, ma anche un prodotto industriale efficace e coerente con la propria funzione: motorizzare la Germania con un mezzo di trasporto spazioso e dal prezzo accessibile alla classe media.

Volkswagen Typ 1 (1938-2003)

Disegnato da Ferdinand Porsche il Maggiolino ha una linea iconica, ispirata evidentemente alla forma del coleottero da cui prende il nome, e prevede uno schema meccanico tradizionale per l'epoca: motore posteriore boxer raffreddato ad aria e trazione posteriore. La prima generazione viene prodotta in Germania fino al 1978, quando viene sostituita dalla Golf. La sua vita commerciale prosegue nei Paesi in via di sviluppo, con produzione in Messico nello stabilimento di Puebla e in diverse altre località. Nel 2003 termina la produzione della prima generazione, dopo 65 anni e 21 milioni di esemplari costruiti.

Nel frattempo - era il 1997 - Volkswagen New Beetle è il primo esempio significativo di "revival" nel mondo dell'auto: la meccanica è quella della Golf 4 (compreso il motore diesel TDI) ma il design riprende, in chiave moderna, quello del mitico Maggiolino. Si tratta di un successo mediatico, ma non altrettanto dal punto di vista commerciale. In Volkswagen decidono comunque di rinnovarlo nel 2011 sulla piattaforma di Volkswagen Golf 6, affinandone il design e posizionandolo come coupé sportiveggiante. L'ultimo esemplare di questa serie, che uscirà oggi dallo stabilimento di Puebla, verrà conservato nel Volkswagem Museum nei pressi del sito produttivo.

Volkswagen New Beetle (1997-2012)

Il motivo dell'addio è presto detto: Volkswagen è al momento protagonista di un processo di rinnovamento all'insegna dell'elettrificazione, e un modello puramente "emozionale" come Beetle non rientra nei suoi piani, almeno per il momento. Diversi rumor che si sono susseguiti nel corso degli ultimi mesi-anni indicherebbero l'intenzione di Volkswagen di sfruttare la piattaforma MEB per realizzare una Beetle "3.0" a zero emissioni, in grado di coniugare il lato emozionale con quello razionale e sostenibile dell'elettrico. E lo stesso CEO di Volkswagen of America non esclude questa opzione.

Al momento, tuttavia, la priorità è tutta sul lancio della famiglia di elettriche ID, capitanata da Volkswagen ID.3, già preordinabile e prevista al debutto a settembre. Sarà proprio questa la vettura ad inaugurare la terza fase della storia di Volkswagen, dopo la seconda che era stata aperta nel 1974 dalla Golf.

Il miglior Xiaomi ad oggi? Xiaomi MI 9, in offerta oggi da Clicksmart a 339 euro oppure da Amazon a 385 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
piervittorio

Non diciamo fesserie, e evitiamo di attribuire a Porsche cose che non ha mai detto....
Hitler appaltó nel 1934 la progettazione dell'auto del popolo, e giá nel 1935 Porsche aveva presentato il suo motore boxer a quattro cilindri che é l'elemento tecnico fondante TUTTO il progetto del Maggiolino (nonché di tutte le successive Porsche del dopoguerra fino agli anni 70).
La Tatra T97 arrivó nel 1936, e semplicemente non é nemmeno lontana parente, né stilisticamente (era una limousine a quattro porte) né soprattutto tecnicamente, del Maggiolino.
É semmai vero che un prototipo Tatra, una delle tre V570 prodotte agli inzi degli anni 30, quella con carrozzeria "streamline", fu fonte di ispirazione tecnica e stilistica, come é vero che Hitler espressamente indicó la T97 come tipo di auto che voleva vedere sulle strade tedesche, avendo usato varie Tatra piú volte nei suoi tour propagandistici nella Cecoslovacchia (e cenó varie volte col progettista, l'ing. Ledwinka).
Dunque é normale, che qualche richiamo stilistico qua e lá ci fosse, ma per compiacere il capo, non certo per scoppiazzarne la tecnica e le soluzioni, come invece suggerisce il tuo post.
Ed é vero che Tatra fece causa a Porsche per il Maggiolino (causa poi abbandonata per gli eventi bellici, ma che portó ad un accordo stragiudiziale per un milione di marchi negli anni 60), ma é altresí vero che che Ledwinka (amico e coetaneo di Porsche) ammise serenamente che lui e Porsche si "guardavano" i progetti a vicenda....

Maledetto

Ce lo vedo benissimo come annuncio in futuro, già avevano parlato dell'ID buzz che non è altro che la versione elettrica del classico camper van

Desmond Hume

don't be stupid sono fatti storici guardala davanti poi mi dici che poi anche nella parte posteriore ha preso ispirazione per non parlare delle soluzioni tecniche.

Teomondo Scrofalo

Infatti è la copia sputata del maggiolino Volkswagen uguale uguale uguale!!!!!! Cattivo Porsche chea copito ogni singolo particolare, sopratutto il retro è identico!!!!!! VERGOGNA!!!!!!!!!
https://uploads.disquscdn.c...

Desmond Hume
Frug

Tornerà tra qualche anno, aggiornato ed elettrico... Maggiolino è un brand che vale più di Alfa Romeo o Lancia, dubito che VW lo butti via così, ci vuole solo pazienza.

Nick126

Così come la Scirocco rischiava di far capire che VW ci fosse un minimo di fantasia

Tony Musone

SemiOT
https://www.facebook.com/watch/?v=2380809145501236

Recensione Xiaomi M365 Pro: anche il miglior monopattino elettrico ha dei difetti

Jeep

Jeep Renegade: recensione e prova su strada del restyling 2019

Euro 6D vs TEMP, differenze RDE, WLTP, emissioni NOx e CO2: cosa cambia | Guida

HDBlog.it

Kia e-Soul: prova su strada e prezzi in Italia, la nuova sarà solo elettrica | Video