Hyundai Le Fil Rouge: a Ginevra si apre il nuovo corso stilistico

06 Marzo 2018 0

Nella conferenza stampa svoltasi oggi 6 marzo al Salone di Ginevra, Hyundai ha ufficialmente inaugurato il nuovo linguaggio stilistico con la concept Le Fil Rouge, che anticipa la futura filosofia di design che sarà adottata sui modelli futuri. Il nome, ovvero filo rosso, sottolinea il collegamento fra i modelli passati e futuri del brand, con la bellezza istintiva rappresentata dal tema Sensuous Sportiness grazie alla conformità di quattro elementi cardini: proporzione, architettura, stile e tecnologia.

Luc Donckerwolke, Executive Vice President e Capo del Design Center di Hyundai:

Le Fil Rouge è una reinterpretazione del DNA di design del brand, nato con l’iconica Hyundai Coupe Concept del 1974. Basandoci sulla nostra storia di design distintivo e carattere sportivo, apriamo una nuova era per il design Hyundai.


I designer di Hyundai hanno creato uno sguardo piacevole, armonioso e carismatico allo stesso stempo, e con il passo lungo della vettura, le ruote larghe e gli sbalzi ridotti è stata raggiunta l'unicità per quanto concerne le proporzioni. Esterni e interni della Le Fil Rouge raggiungono il contatto grazie alla Tube Architecture, il cui principio base è quello di creare lo stesso valore emozionale sia nell'abitacolo che all'esterno.

Lo stile è dominato da elementi concavi e convessi che donano un forte appeal alla vettura, con il carattere distintivo esaltato dal cofano anteriore largo e multistrato, insieme alla presenza marcata della Cascading Grille. Ispirato al sistema di ventilazione dei velivoli, l'abitacolo si avvale di legno rivitalizzato con materiali ad alta tecnologia scolpiti in forme delicate e sinuose. Grazie allo schermo panoramico flottante dotato della tecnologia aptica, è possibile effettuare l'accesso rapido all'interfaccia, tra cui sistema di climatizzazione ed elementi configurabili.

Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Tecnotradeshop a 794 euro oppure da Euronics a 1,099 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video