Ford Mustang Bullitt: operazione nostalgia a Detroit

15 Gennaio 2018 2

La nuova edizione limitata di Ford Mustang, presentata al Salone di Detroit, è un omaggio alla muscle car guidata da Steve McQueen nel film Bullitt del 1968. Basata sull'ultimissima versione restyling, la Mustang Bullitt si distingue per la livrea Dark Highland Green e per un pacchetto estetico che predilige poche cromature e dettagli raffinati dal sapore vintage. Cerchi da 19 pollici, pinze rosse Brembo e una griglia anteriore dedicata rendono onore all'iconica sportiva degli anni '60, pur mantenendo un aspetto contemporaneo.

Lo stesso chief designer del progetto Mustang, Darrel Behmer, ha definito la Bullitt la sua Mustang preferita:

Questa nuova Bullitt, come del resto Steve McQueen, riesce ad essere cool senza alcuno sforzo. Da designer, la ritengo la mia Mustang preferita, in quanto fa a meno di strisce, spoiler e loghi. Non deve gridare nulla a nessuno, è semplicemente cool!


Anche dentro si respira un'aria elegante e raffinata, merito del volante in pelle, delle cuciture verdi e della strumentazione digitale che, per l'occasione, prevede una schermata di benvenuto personalizzata con un'immagine della vettura al posto del logo del Pony. Una ventata di nostalgia anche per il cambio manuale, che prevede una leva ispirata a quella dell'antenata.

Sotto al cofano batte il motore più potente, e non poteva essere altrimenti: presente il V8 5 litri da 481 CV e 570 Nm di coppia, per una velocità massima di 262 km/h: lo stesso allestimento della Mustang GT dotata dei pack Premium e Performance, per una velocità di 12 km/h più elevata. Anche il sound è stato reso più iconico, grazie allo scarico NitroPlate nero che conferisce alla Bullitt l'inconfondibile "borbottio".

I clienti potranno scegliere la Mustang Bullitt personalizzandola con soli tre optional: le sospensioni MagneRide semi-attive, i sedili sportivi in pelle Recaro e l'Electronics Package, che prevede navigatore, sedili e specchietti con memoria, Blind Spot Information con Cross-Traffic Alert e unsistema audio più raffinato.

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, compralo al miglior prezzo da ePrice a 419 euro.
Dji Mavic Pro Fly More Drone (bundle) è disponibile da puntocomshop.it a 1,180 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Desmond Hume

sta nuova mustang è talmente goffa/massiccia che riesce a far sembrare piccolo qualunque cerchio le abbini. bah...

d4N

Come l'hanno peggiorata in tutti questi anni ... eppure era una muscle car

Renault

Renault Scenic dCi 160 EDC Initiale Paris: recensione e prova su strada | HDtest

Renault

Renault Koleos: recensione e prova su strada

Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest