Da aprile il treno Milano-Roma Covid free: test a tutti i passeggeri (e personale)

08 Marzo 2021 225

Milioni di dosi di vaccini sono in arrivo nel nostro Paese, sui giornali e canali d'informazione non si parla d'altro, ma le Ferrovie dello Stato non possono attendere che l'emergenza rientri e annunciano il primo collegamento Covid-free al debutto in aprile tra Milano e Roma. In effetti i treni non si sono mai fermati e continuano tutti i giorni a solcare il terreno di diverse regioni nonostante l'attuale limitazione negli spostamenti, garantire così la sicurezza di chi si sposta non è certo secondario.

Per affrontare di petto la situazione l'ad di FS Gianfranco Battisti ha annunciato questa prima tratta, naturalmente in collaborazione con personale sanitario della Croce Rossa che, prima di salire a bordo, effettuerà i test a tutti i passeggeri ed al personale. In questo modo si fugheranno i dubbi e sarà garantita una sicurezza inedita sotto il profilo pandemico, una sorta di bolla nell'asse più importante dell'intera rete ferroviaria italiana. Non cambierà di certo le sorti della battaglia contro il Covid ma va verso la medesima strada intrapresa da Alitalia che, su questa stessa tratta, ha già da tempo avviato i test gratuiti in aeroporto.

Non è ancora chiaro quali e quanti saranno i treni Covid-free nell'arco di una giornata, chissà poi se ai tamponi seguirà un certificato che servirà come lasciapassare, una volta che le istituzioni italiane ed europee si saranno allineate sulla delicatissima questione del passaporto sanitario.

Abbiamo scelto la tratta Roma-Milano per la fase iniziale di test. Implementeremo questa soluzione soprattutto sulle destinazioni turistiche per l'estate. E questa - ha concluso Battisti - sarà un'occasione straordinaria che consentirà di raggiungere le destinazioni come Venezia e Firenze.


Nel corso dell'evento avvenuto alla stazione Termini di Roma, Gianfranco Battisti ha anche illustrato il progetto di un treno sanitario, un'unità d'emergenza mobile da poter utilizzare in caso di necessità o calamità, con ben 21 posti letto di terapia intensiva-subintensiva subito a disposizione. Potrà essere utilizzato anche come hub mobile per facilitare le vaccinazioni.


225

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Azzorriano

Tu sei il mondo? Tu credi che i giovani siano tutti solo quelli che stanno sempre attaccati al telefono? Scusami, ma che modo di ragionare é? Se tu sei così lo sono anche gli altri? Allora se io sono moro, lo sono anche gli altri :)

Azzorriano

E tu sei un cafone e maleducato e di conseguenza pure tu quella roba lì che mi hai attribuito, perché hai capito. Torna all'asilo ad imparare l'educazione, che mi sembra che non te ne abbiano insegnata chi doveva ahimè

Bull2020

Lo dico raramente, ma per te faccio volentieri un'eccezione: sei un cretino.

GoodSpeed

Ti ringrazio, sinceramente, per il bel modo che hai di rapportarti. In un forum come questo non è cosa scontata. Magari riprendo dal PC. Ora sono in treno

italba

Non è un match, se non sei convinto spiega pure le tue ragioni, non mi offendo mica

GoodSpeed

Mi arrendo. Buona giornata

italba

Mi dispiace dirti che non sai leggere: Io apposta ho scritto

Mettiamo che il risultato possa essere solo sì o no


"Non attendibile" non è né sì né no!
E comunque non mi risulta che esistano test che riportino "non attendibile" come risultato. Magari!

italba

Potresti sempre non vaccinarti finché crepi, scegli te...

GoodSpeed

Mi spiace dirti che devi ripassarti Metodi Matematici e statistici. Avere il 50% dei risultati attendibili vuol dire che solo il 50% è veritiero ( positivo quando effettivamente positivo e negativo quando effettivamente positivo) il restante 50% è non attendibile e non puoi sommarne la metà al primo. Stai Mischiando mele con pere.

italba

Mettiamo che il risultato possa essere solo sì o no: Al 50% garantito hai la risposta esatta, quindi questo 50% lasciamolo da parte. Il 50% che rimane avrà un risultato casuale, sì o no. Ma un risultato casuale può essere al 50% giusto, quindi avrai ancora un 50% del 50% giusto, ossia il 25%. Sommato al 50% precedente hai il 75% di risultati giusti ed il 25% di risultati sbagliati.

P.s. Ragionamento solo teorico: i test rapidi, per quanto ne so, hanno una precisione superiore all'80%.

GoodSpeed

Non capisco, se faccio il tampone è al 50% può essere giusto o sbagliato il risultato che valore ha il risultato ottenuto?

MJ

Sì ma poi hanno vinto il ricorso..

italba

Non è il 50% di errore è il 50% di risultati garantiti giusti! L'altro 50% PUÒ essere sbagliato, ma non è detto che lo sia, nel peggiore dei casi è totalmente a caso. Ma il "totalmente a caso" è solo per il 50% rimanente, è diverso da avere il "totalmente a caso" sul 100%!

GoodSpeed

Il 50% è peggio del 20%. Avere il 50% di errore è come tirare una moneta.

piervittorio

Non sono un medico.
Mi occupo di scienza e ricerca, ma non sono un medico.
L'andamento ad onde è tipico di tutte le epidemie, e fu già studiato con la spagnola, un secolo fa.

uncletoma

mi sembra poco via di mezzo :p

Bannato!
E sì, siamo macchine.
Molto complesse, e con interazioni interne di cui capiamo un decimo, ma siamo macchine.

Abbiamo concezioni diverse sull'essere umano. Il tuo è comunque un concetto molto pericoloso. Curioso da parte di un medico.

Tornando al virus, questa terza ondata non si capisce molto bene. Un andirivieni curioso.

piervittorio

I lockdown si faranno non certo per le nuove mutazioni (ma del resto anche quella che avevamo prima, la D614G, era una mutazione) che sono ormai emergenti, quanto per ridurre l'impatto della terza ondata.
Certo è che alcune varianti presentano un elevato rischio di reinfezioni anche tra chi ha un elevato titolo anticorpale.
Non ho parlato di famacia, ma di chimica farmacologica, che è una branca della chimica, e come tale una hard science.
E sì, siamo macchine.
Molto complesse, e con interazioni interne di cui capiamo un decimo, ma siamo macchine.

italba

Rileggi la storia, la gente il nazismo lo ha votato, altro che "non gli ha dato importanza"!

Desmond Hume
uncletoma

moribondo e di classe media?

The Evil Queen

Che la società venga ripulita da certi elementi.

Bannato!

Piccola, ma tale da giustificare un altro pesante lockdown.

La medicina non è un sistema ipotetico-deduttivo. Fa molto uso dell'abduzione, che non è né induzione, né deduzione. Siamo quindi molto lontani da una scienza. Che poi abbia un suo oggetto di studio ed i suoi principi ... vabbè.

Inutile tirare in ballo la farmacologia e la genetica, l'applicazione diretta dei loro risultati sull'essere umano è rischiosissima, noi non siamo macchine (sennò il medico non servirebbe a nulla).
Ad un farmacista peraltro non gli chiederei neppure consiglio per un callo. C'è chi ancora consiglia lo yogurt per gli intolleranti al lattosio, chi il bepanthenol per una dermatite, chi uno spray nasale per una rinite allergica.
Per costruire un ponte tra la teoria scientifica e l'essere umano occorre l'esperienza (almeno).

E dulcis in fundo, i modelli che dovrebbero rappresentare la realtà, sono appunto modelli, descrizioni limate della realtà vera. Il modello non lo identifichi con la realtà.

Serve qualche testo per ripassare epistemologia?

Desmond Hume
Desmond Hume
GoodSpeed

Ma cosa stai farneticando. Di dosi non ce ne sono abbastanza quindi per ogni persona che non si vaccina si libera un posto. Cosa vuoi di più?

GoodSpeed

No il nazismo è nato perché la gente non ci ha dato importanza e quando era troppo tardi per fermarlo ha preso il sopravvento

flagor

a leggere cose del genere vien voglia di di fare come negli stati uniti , ovvero porto d'armi per tutti e gli assembramenti armati, così ci si può difendere in maniera simmetrica da quelli che la pensano come te.

Giulio B

Parecchi conoscenti evitavano di uscire non per paura del virus ma per paura dei 400 euro di multa, quindi il tuo discorso non fa una piega

italba

Il 50% l'ho detto io per assurdo, la precisione è superiore all'80% se eseguiti correttamente. Comunque se qualcosa ti dà un risultato esatto ALMENO nel 50% dei casi nell'altro 50% ti darà un risultato casuale, che potrebbe essere giusto o no. La precisione di questi test dipende molto da quanti virus sono in circolo, i test rapidi sono meno sensibili di quelli standard, quindi può benissimo essere che nelle poche ore tra un tampone e l'altro il virus si sia diffuso oltre la soglia sensibile

italba

Il nazismo è nato sulle "fake news" della superiorità della razza ariana e del complotto giudaico per dominare il mondo che avrebbe fatto perdere la guerra alla Germania, se cent'anni fa i propalatori di bufale fossero stati trattati come meritavano ci saremmo risparmiati parecchi disastri

Kamille

Mi spiace contraddirti ma il sistema immunitario è tutt'altro che infallibile, in caso contrario non si spiegherebbe il persistere delle malattie epidemiche che sono state sconfitte (parzialmente) solo con gli antibiotici e i vaccini. D'altronde in natura tutto è rapportato alla sopravvivenza della specie non dell'individuo, quindi, se ti sta bene che al posto di 7 miliardi di persone ne rimangano 3,5 lasciamo pure perdere vaccini etc perché a livello ontologico non cambia nulla.

Lucasthelegend

guarda il risultato finale..
sei o positivo o negativo.
Se usi un metodo che ha il 50% delle probabilità di indicarti come falso positivo, o falso negativo, sia in un caso che nell'altro il risultato è pari al lancio di una monetina..
Se il rapido sbagliasse segnalando persone positive che in realtà non lo sono, sarei daccordo con te.. il problema è che potrebbe non segnalare un positivo con la stessa probabilità.
tu stai assumendo che al massimo questo test possa sbagliare nel segnalare che una persona NON positiva, sia in realtà positiva...invece accade anche il contrario, ecco perchè l'esempio della moneta..
e bada bene, è capitato a mio zio 2 mesi fa. Soffre di sla ed è in struttura. fanno 3 tamponi la settimana. Si è sentito male e lo han portato in pronto soccorso dove fanno i tamponi prima di separare fra reparti. In struttura risultava negativo al tampone rapido, al pronto positivo sia al rapido(prima) che a quello serio dopo..asintomatico(aveva avuto un collasso per la malattia, non per il covid >> infatti è ancora fra noi). i 2 tamponi saranno stati fatti con 4 ore di differenza l'uno dall'altro. Poi per carità, probabilmente saranno efficaci al 60/70/80% e quindi meglio di niente..ma non mi fiderei troppo, tutto qui..su 4 casi(io,mia sorella e ragazzo + zio) il tampone ha fatto cilecca, e siamo 4 st0nz1..pensa sui milioni di tamponi che hanno fatto in questo periodo(rapidi)

The Evil Queen
flagor

Ma a te non ti bannano mai? Quello con i danni celebrali sei tu e pesanti pure. Arrogante leone da tastiere

Kamille

Fino a quando il rischio diminuisce certamente

piervittorio

In realtà muta solo una piccola parte della proteina S1, nella spike, e per l'esattezza la RBD (Receptor Binding Domain).
E se la scienza medica, nel suo complesso, non è una hard science, molte branche, tra cui la genetica e la chimica farmacologica, lo sono eccome.

WrkoB

Condivido con te su tutto, ma mi romperebbe le palle se nei prossimi 2-3-4mesi dovessero non farmi entrare da qualche parte perchè non sono vaccinato. E non perchè non ho voluto, ma perchè non è arrivato ancora il mio turno.

Strange
GoodSpeed

E si andiamo avanti in eterno a vaccinare il mondo... Ma sei serio???

GoodSpeed

Bella spiegazione, se levavi "quando tu ragli" però sarebbe stato meglio.

GoodSpeed

Anche secondo me con te ci vorrebbe un lavaggio del cervello, gas lacrimogeni, carica delle forze armate, condanne a lavori socialmente utili, etc.. etc. Etc..
Il nazismo è nato così. Lo vogliamo rifare? La libertà di espressione ha un prezzo, tu vuoi farti vaccinare? Vai ma non rompere i gabbazisi agli altri.

The Evil Queen

Purtroppo per certa gente servono solo le maniere forti; non capiscono o fanno finta di non capire.
Gas lacrimogeni sugli assembramenti, multe talmente elevate da colmare il debito pubblico, controlli seri ed efficienti.
Condanne a lavori socialmente utili come piovessero, per stimolare il senso civico.
Tutto questo dovrebbe andare però ben aldilà del coronavirus, ma la politica e in generale la società italiane sono marcie dentro, dubito che cambieranno mai le cose.

The Evil Queen

Tutto molto bello, certo, ma se non lo fanno in qualsiasi treno, autobus o mezzo di trasporto, non serve a una beata m1 nch1a.

Vinx

Già e sarà necessaria una Norimberga 2...senza carcere però perché sono un costo per la società...

Bannato!

Lo spergiuro degli ip(p)ocrati

Vinx
Bannato!
Bannato!

La tecnologia RNA è infatti ancora sperimentale. È scritto pure sui siti di medicina.

Bannato!

Peccato che la spike si modifichi. Le varianti del covid non sono dei virus differenti, sono lo stesso virus che ha modificati gli artigli.

Nei tuoi laboratori suppongono facciate neppure gli esperimenti a doppio cieco, tanta è la tua convinzione nella tua scienza che scienza non è (spero che tu lo sappia che la medicina non è una scienza)

Auto

Kia XCeed Plug-in Hybrid alla prova del pendolare: consumi, risparmio e costi

Auto

Hyundai IONIQ 5: quanto costa e quando arriva in Italia | Video anteprima

Suv

Opel Grandland X Hybrid4, in pista da cross con un SUV Plug-in 4WD | Video

Auto

Volkswagen ID.4: consumi reali, autonomia, prezzo e prova su strada | Video