Toyota, accordo con Enel X Way per la ricarica delle auto elettriche e Plug-in

23 Gennaio 2023 2

Oggi, le case automobilistiche non possono limitarsi a vendere solo auto elettriche o Plug-in. Infatti, devono proporre ai loro clienti anche delle soluzioni che agevolino la ricarica di queste vetture. Proprio per questo, Toyota ha stretto un accordo di collaborazione con Enel X Way.

Grazie a tale partnership, chi guida un veicolo elettrico o ibrido Plug-in Toyota e Lexus avrà a disposizione le soluzioni sviluppate da Enel X Way per la ricarica della propria auto.

WALLBOX DI ENEL X

Nel dettaglio, grazie all'accordo, la Wallbox Procellular da 7,4 kW di Enel X Way è entrata a far parte della gamma di accessori dei veicoli elettrici e Plug-in di Toyota e Lexus. Parliamo di una stazione per la ricarica domestica che può essere connessa attraverso Wi-Fi, Bluetooth o linea dati mobile, alla piattaforma di controllo e monitoraggio delle infrastrutture di ricarica di Enel X Way per assicurarne l’assistenza da remoto. Per la gestione delle operazioni di ricarica è sufficiente utilizzare l’app JuicePass di Enel X Way.

Inoltre, i clienti Toyota e Lexus potranno acquistare presso i concessionari anche il JuicePack Street. Si tratta di un voucher da 1.385 kWh per la ricarica pubblica del veicolo da utilizzare presso le stazioni di ricarica di Enel X Way e di tutti gli altri operatori interoperabili con l’app JuicePass di Enel X Way. Il JuicePack Street avrà una validità di 12 mesi e includerà il servizio di prenotazione delle stazioni di ricarica e una tessera da utilizzare per la ricarica che arriverà direttamente a casa del cliente. Federico Caleno, Responsabile Enel X Way Italia, ha commentato:

L’accordo con Toyota conferma quanto sia importante creare sinergie con le più importanti case automotive per garantire ai clienti soluzioni di ricarica tecnologicamente avanzate e semplici da utilizzare negli spostamenti di ogni giorno. Attraverso questa collaborazione rispondiamo alla crescente richiesta di sistemi di ricarica personali domestici che rappresentano una fetta rilevante del nostro core business insieme all’impegno quotidiano per rendere la rete di ricarica pubblica del Paese, che oggi conta 17mila punti di ricarica di Enel X Way, ancora più capillare e performante.

Luigi Ksawery Luca', Amministratore Delegato di Toyota Motor Italia, ha aggiunto:

Siamo estremamente soddisfatti di aver avviato la partnership con Enel X Way, nel percorso comune verso una mobilità sempre più sostenibile. Per raggiungere gli obiettivi fissati dall’Unione Europea è sempre più necessaria la collaborazione di tutti gli attori chiave, dalle Istituzioni, a tutti gli operatori che operano nel campo della mobilità e nel settore energetico, fino a ogni singolo cittadino. In tal senso, la collaborazione con Enel X Way ci consentirà di offrire ai nostri clienti soluzioni complete, che garantiscano tranquillità nell’utilizzo, contribuendo così a rendere più veloce la transizione verso la mobilità elettrica.


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Paul The Rock

Accordi per pacchetti che puoi comprare in concessionaria solitamente a prezzi assolutamente fuori mercato atti solo per fregare i poco informati o farti credere che ti fanno degli sconti...

ACTARUS

Accordi su accordi su accordi

HDBlog.it

Samsung con gli S23 chiude il cerchio, caos Netflix sulle password | HDrewind 5

HDBlog.it

Libero e Virgilio giorni di fuoco, davvero gli S23 non sono già ufficiali? | HDrewind (4)

Auto

Citroen C5 Aircross Plug-in Hybrid alla prova del pendolare: consumi e comfort

Auto

Cupra Born eBoost 231 CV: è lei l'elettrica più bella del reame VAG? Prova e video