Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Tesla Cybertruck, debutta ufficialmente il pickup elettrico. Versioni e prezzi

01 Dicembre 2023 340

Tesla ha finalmente dato il via alle prime consegne dell'atteso Cybertruck. Contestualmente, ha finalmente svelato le specifiche finali del nuovo pickup elettrico. L'evento creato appositamente dalla casa automobilistica per il lancio del Cybertruck che si è tenuto nella serata di ieri era molto atteso. In realtà, è stato più breve del previsto.

Con un po' di ritardo, l'evento ha preso il via con l'arrivo di Elon Musk che è salito sul cassone del pickup, definendo il Cybertruck come il miglior prodotto di Tesla. Inoltre, ha sottolineato che questo nuovo modello è più versatile di un pickup e più veloce di una sportiva.

Finalmente il futuro avrà l'aspetto del futuro.

Il numero uno di Tesla ha iniziato poi a raccontare alcune caratteristiche del Cybertruck. Per esempio, la rigidità torsionale del pickup è superiore a quella di una McLaren P1. Elon Musk ha poi voluto ribadire la resistenza dei vetri. Per questo, ha chiamato sul palco il responsabile del design Franz von Holzhausen che ha lanciato una palla da baseball sui cristalli che sono rimasti intatti. Tesla ha dunque voluto "giocare" un po' con questa piccola dimostrazione. Infatti, nel 2019, durante la presentazione del Cybertruck, Franz von Holzhausen lanciò una palla d'acciaio sui vetri per dimostrare la loro resistenza. I vetri, però, si incrinarono.

Più seriamente, la casa automobilistica ha poi mostrato un mini filmato in cui una persona utilizza un mitra per sparare sulla portiera del Cybertruck, con la carrozzeria che si bolla ma non si rompe. Elon Musk ha poi raccontato qualche ulteriore caratteristica del pickup elettrico per poi passare alle consegne vere e proprie.

Se l'evento è stato un po' avido di dettagli, l'apertura del configuratore ha permesso di scoprire tutti i segreti del pickup elettrico.

ESTERNI ED INTERNI

Tesla Cybertruck dispone di una carrozzeria realizzata in Stainless Steel Super Alloy che è stata pensata per essere molto resistente. Non per nulla, come accennato in precedenza, Tesla ha mostrato un video in cui si vede la carrozzeria resistere ai proiettili. Il vetro, invece, è in grado di resistere all'impatto di una palla di baseball lanciata a 112 km/h o alla grandine di classe 4.

Il pickup elettrico può pure contare su sospensioni pneumatiche adattive elettroniche e su di un'altezza da terra di 432 mm. Offre una capacità di traino di 4.990 kg e un carico utile pari a 1.134 kg. Cybertruck dispone pure di un cassone da 1.897 litri a cui si aggiungono 1.530 litri interni ripiegando i sedili posteriori. Per dimostrare la capacità di traino del pickup, durante la presentazione, Elon Musk ha mostrato com un Cybertruck sia in grado di trainare un rimorchio molto più facilmente di modelli come i Rivian R1T, Ford F-150 Lightning e Ford F-350.

Il pickup elettrico dispone pure delle 4 ruote sterzanti e dello sterzo "by wire". Cybertruck è anche un mezzo da lavoro. Proprio per questo, troviamo diverse prese da 120 V e 240 V per poter alimentare dispositivi elettrici esterni. Inoltre, è presente la ricarica bidirezionale che consente di alimentare un'abitazione, in caso di necessità, utilizzando l'energia della batteria di trazione.

Tesla Cybertruck misura 5.682 mm lunghezza x 2.413 mm larghezza (con gli specchietti) x 1.790 mm altezza. Gi interni non sono una sorpresa. Stile minimalista con una plancia dominata da un display da 18,5 pollici. Dietro, troviamo un ulteriore schermo da 9,4 pollici, proprio come sulla Model 3 restyling.

MOTORI E PREZZI

Il nuovo pickup elettrico di Tesla sarà disponibile in tre versioni. La prima offre un solo motore elettrico (Rear-Wheel Drive), 250 miglia di autonomia (402 km) e un'accelerazione da 0 a 60 miglia orarie (96 km/h) in 6,5 secondi. Di questa versione sappiamo che arriverà nel corso del 2025. Costerà 60.990 dollari

Abbiamo poi la versione All-Wheel Drive: due motori elettrici, 600 CV, 340 miglia di autonomia (547 km), un'accelerazione da 0 a 60 miglia orarie (96 km/h) in 4,1 secondi e una velocità massima di 112 miglia orarie (180 km/h). Il prezzo? 79.990 dollari.

Infine, Tesla propone il Cybertruck Cyberbeast: 3 motori elettrici, 845 CV, 320 miglia di autonomia (515 km), un'accelerazione da 0 a 60 miglia orarie (96 km/h) in 2,6 secondi e 130 miglia orarie di velocità massima (209 km/h). Quanto costa? 99.990 dollari. I modelli AWD e Cyberbeast saranno disponibili nel 2024 ed entrambi offrono la possibilità di poter ricaricare le batterie con una potenza di picco di 250 kW in corrente continua.

Per dimostrare le capacità di accelerazione del pickup elettrico, durante la presentazione Tesla ha mostrato il Cybertruck battere una Porsche 911 in accelerazione trainando un rimorchio con una 911 sopra.

RANGE EXTENDER

Nella scheda tecnica ha colpito una dettaglio. Infatti, Tesla parla di una sorta di range extender che consentirà di estendere l'autonomia dei modelli AWD e Cyberbeast a, rispettivamente, 470 miglia e 440 miglia. Inizialmente, Tesla non aveva spiegato di cosa si trattasse.

Successivamente, Elon Musk è intervenuto direttamente spiegando che si tratta di una batteria aggiuntiva che andrà installata nel cassone. Non è chiaro, però, quando sarà disponibile e quanto costerà.

ACCESSORI

Con il lancio del pickup elettrico, Tesla ha reso disponibili anche una serie di accessori tra cui la tenda "BaseCamp" che va collegata alla parte posteriore del pickup. Non mancano poi tappetini, una rampa per il cassone, box portaoggetti aggiuntivi, catene da neve e tanto altro ancora.


Accessori che probabilmente aumenteranno nel corso del tempo.


340

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Cristiano Gardoni

ok, ma parliamo di automobili, se ti serve un ducato di sicuro non prendi un pick up... non ti seguo... Comunque i mezzi Tesla con architettura a 800 volt sono velocissimi nella ricarica, caffè e pisciata e hai l'80% di ricarica fatta

italba

Musk ha venduto le sue quote di PayPal nel 2002 per 180 milioni di dollari, adesso ha 248 miliardi di dollari, 1350 volte di più, mentre PayPal sta andando malissimo

Matteo Bramucci

Musk non si è arricchito con Tesla bensì con PayPal.
Tesla è solo un giocattolo.
Come SpaceX

Cristiano Gardoni

questa carica l'80%delle batterie in 20 minuti, cosa c'entra il ducato...

Cristian
Thyrel

Ah ok, tutto chiaro.

Cristian
Thyrel

Dall'alto della tua laurea in università della strada immagino.

DjMarvel

Il ducato elettrico fa 150 km .. 1 ora e mezza

_GV_

sicuramente sarà MOLTO ma molto più semplice trovare una presa di corrente (e con un buon amperaggio) che un distributore

Cristiano Gardoni

devi Comunque fermarti per il riposo obbligatorio

Poche sberle da piccolo eh.

DjMarvel

perché un dipendente che sta fermo a ricaricare ha un costo

stefano passa

bene allora ammetti che tesla non è stata la prima...

luc tresson

Da che mondo è mondo i prezzi (fuori di testa) li hanno sempre fatti i furbi, i fessi ( che essendo fessi non possono fare altro che cascarci) eventualmente comprano. E' sempre stato così per qualunque bene o servizio sul mercato e le auto non fanno eccezione, BEV o ICE che siano.

MatitaNera

a me non cambia nulla, non voglio che mi sgonfi il portafogli per colpa dei fessi...

luc tresson

Se fossimo tutti furbi quelli che ora si sentono furbi sarebbero nella media, meno male che ci sono i fessi a gonfiargli l'autostima.

MatitaNera

Come no

Signor Rossi
Stiui

è vero che per usarlo si debba avere il naso rosso e la parrucca?

Lettore espatriato

"...Gli urti per conducente e passeggeri..."

Si, ma quale parte ( ti farebbe dubitare della sicurezza )?
Onestamente, non vedo dove il conducente e passeggero si debbano preoccupare ....

"....in una prospettiva dove si dovrebbe incentivare la mobilità in vetture più piccole (più ecologiche, più spazi parcheggio, più economiche) questo carro armato è un pericolo pubblico per come la vedo io.... "

Beh , in un mondo ideale non ci sarebbe neanche il trasporto privato : tutti su mezzi pubblici , micro-capillari e puntualissimi , guidati autonomamente solo per il divertimento mentre tutti i lavori sono sostituiti da un reddito universale . Perchè se ragioniamo in termini di efficienza complessiva , anche il lavoro dell'uomo dovrebbe essere sostituito , perchè è in gran parte inefficiente.

Poi , pero' , la realtà è diversa e gli adulti ragionano con quel che hanno .
"The world is messy" ha detto Obama .

Per inciso , i pick up ( in USA ) sono i veicoli più venduti, proprio nella fetta di popolazione più restia ad abbracciare la "causa ecologista" . Quindi se anche solo una minima parte passa ad un tale veicolo , mi pare molto di guadagnato .

E , comunque, se non c'è il pick up ( come in Italia), c'è il furgone elettrico di Amazon che viene a consegnare le ultime meraviglie tecnologiche . E siamo sulla stessa massa .... O vuoi anche tutti rider ?

stefano passa

tagliamo la testa al toro nel sito da te postato c'è scritto che la prima auto è stata la infiniti 10anni fa

fire_RS

Il Ford f150 ha numeri paurosi per esempio, in usa i pickup vendono davvero tanto

Cristiano Gardoni

e perchp i tempi di ricarica sarebbero un problema?

Signor Rossi
Carlito

Scusa ma l'Idrogeno è un combustibile, non è che ti confondi per il fatto che il risultato della reazione di combustione è H20.
Poi che nelle fuelcell è chiamato impropriamente combustibile ok, ma come GAS è combustibile

peyotefree

come noi portiamo il cell im tasca.. lì quasi tutti portano il ferro

lo scem o di turno è sempre dietro l angolo

peyotefree

fa skifo e siamo tutti d accordo

ma venderà a camionate proprio perché è qualcosa di totalmente fuori gli schemi

e questo piace

Vive

Gli urti per conducente e passeggeri.
Sulla seconda parte è proprio quello il punto, in una prospettiva dove si dovrebbe incentivare la mobilità in vetture più piccole (più ecologiche, più spazi parcheggio, più economiche) questo carro armato è un pericolo pubblico per come la vedo io. In America che giri pure, in Europa anche no.

Mario Rossi

chissà se nelle sconfinate terre americane ci sarà una colonnina per quando la batteria si sarà scaricata

Doggo (background)

Ma che dici? L'idrogeno è una bomba!!!!

Carlito

Non so forse perché è sempre un gas combustibile e ogni tanto una stazione ha problemi e ora sono poche.
Ultimo incidente in California 5/6 mesi fa

Davide

si perché?

Carlito

Scusa però mi parli di incendi improvvisi e poi citi l'idrogeno? XD

Davide

Personalmente non credo sia il futuro questo, ma piuttosto un presente che ha ancora molta strada da fare. L' elettrico non è la soluzione come si vede dai problemi che ha (vedi incendi improvvisi). Credo che l'idrogeno e anche l'acqua saranno delle ottime soluzioni per innovare.

Carlito
Harry
Lettore espatriato

"...Visti i crash test non mi fido assolutamente della sua sicurezza..."
E quale parte del test ti farebbe dubitare ? Ad occhio collassano le medesime strutture che collassano in un'auto "tradizionale" . Anche perchè parti tipo il cofano devono collassare per forza , viste le richieste per gli urti pedone ....

"...non credo farebbe una bella fine nemmeno chi sta nell'altra auto..." Banalmente , è anche una questione di quantità di moto . Se un veicolo ( anche fosse un furgone) da 3,5 o 4 tonnellate , impatta un veicolo da 1,5 tonnellate ( a pari velocità ) , c'è da preparare gli attrezzi da estrazione per il veicolo più leggero .

ilariovs

Però nel link di Alvolante c'è scritto che Lexus (quindi segmento luxury) lo userà dal 2025 gra DUE ANNI quindi non che lo ha usato nel 2021.

Signor Rossi
Cristian

Per me l'unica cosa che deve essere elettrico, è l'aspirapolvere. Tutto il resto è demenza ecologista.

billkilfigmerdmelloTrmp

Mancano i VETRI anti proiettile!! :D

Vive

Visti i crash test non mi fido assolutamente della sua sicurezza, e non credo farebbe una bella fine nemmeno chi sta nell'altra auto.

Firebrand81
Eolovive

Le auto delle FdO NON sono blindate. Tranne rari casi. Al massimo hanno il parabrezza anti sfondamento

daniele

Superiori ai pickup medi americani

Lettore espatriato

Inquietante per il nostro modo di pensare. Mentre per quello americano ( e di altri Paesi ) , direi che è nell'ordine delle possibilità . Ed il mercato americano è quello su cui , anche per le dimensioni extralarge , il Cybertruck mi sembra centrato . Dovessero farne una versione per noi , magari ci mettono un filmato con un aratro , a raccogliere le olive o a trasportare un carrello con un cavallo ....

Lettore espatriato

"...va bene giusto per gli standard americani..."

Mi dispiace deluderti , ma per molti aspetti gli standard americani sono solo quelli europei ( in particolare ) del futuro .

Per inciso , la trasformazione dell'automobile da "oggetto da petrol head" , intento a misurare i giochi porta/pannelli con lo spessimetro ad "elettrodomestico" o "smartphone" , dove acquisti in base alle schede "tecniche" su internet, è in atto da parecchio . Ed in giro non ci sono molti che si lamentano di come sono fatte le plastiche delle lavatrici Samsung rispetto alle Miele ...

Lettore espatriato

"....Stainless Steel Super Alloy che è stata pensata per essere molto resistente. Non per nulla, come accennato in precedenza, Tesla ha mostrato un video in cui si vede la carrozzeria resistere ai proiettili....."

A sentire il video dei proiettili , pare che i pannelli esterni siano spessi 1,8 mm .

Mi pare unico nel panorama mondiale delle auto di serie , che di solito hanno i pannelli esterni spessi meno di 1mm , anche 0,7-0,8mm quando si tratta del cofano , ad esempio.

Interessante ....

Antares
Motorsport

Formula 1: ufficiale, Lewis Hamilton in Ferrari dal 2025

Auto

Hyundai Kona Electric (2024): prova consumi d'inverno e ricarica rapida | Video

Auto

MG4: prova su strada, consumi reali e quale versione scegliere | Video

Economia e mercato

PETRONAS, intervista a James Mark: il futuro parte da Torino