Samsung collaborerà con Tesla per un nuovo chip per la guida autonoma?

25 Gennaio 2021 15

Sembra che Tesla possa voler collaborare con Samsung per sviluppare un nuovo chip con processo produttivo a 5 nm da utilizzare per la guida autonoma. Questa interessante indiscrezione arriva da un rapporto della stampa coreana. Vale la pena di notare che Samsung è già partner di Tesla. L'azienda, infatti, produce gli attuali chip che la società americana inserisce all'interno della piattaforma Hardware 3.0 che, stando a quanto riferisce Elon Musk, possiede già la potenza di calcolo necessaria per poter gestire la vera guida autonoma. L'attuale chip, però, è realizzato con un processo produttivo a 14 nm.

Che Tesla stesse lavorando già ad una versione ancora migliore della sua piattaforma non è un mistero. Già al momento del lancio del suo attuale chip aveva fatto sapere di stare pensando alla generazione successiva. Tuttavia, secondo alcune indiscrezioni, il partner scelto sembrava essere TSMC con cui Tesla avrebbe realizzato un chip a 7 nm. Invece, il nuovo rapporto punterebbe il dito su Samsung e su chip a 5 nm.

Samsung Electronics Foundry Division sta attualmente conducendo un progetto di ricerca e sviluppo su chip a 5nm da montare a bordo delle vetture Tesla con guida autonoma. I chip vengono costruiti secondo un procedimento molto particolare che utilizza la tecnologia EUV che pochissime aziende al mondo sono in grado di usare come Samsung Electronics e TSMC.

Ovviamente, come tutti i rapporti, i contenuti vanno presi sempre con le dovute cautele in attesa di qualche conferma ufficiale. Quando potrebbe arrivare il nuovo chip? Secondo alcune precedenti informazioni si parlava che l'inizio della produzione era previsto per il quarto trimestre del 2021. Se tutto dovesse essere confermato, sulle auto la futura nuova piattaforma per la guida autonoma dovrebbe arrivare nel corso del 2022.

Sebbene, come detto, l'attuale Hardware 3.0 basti per gestire secondo Tesla le funzionalità di piena guida autonoma che arriveranno in futuro (già nel 2021 se il costruttore rispetterà le tempistiche), è altrettanto vero che tali sistemi dovranno gestire nei prossimi anni sempre più dati e quindi ci sarà bisogno di computer ancora più performanti. A questo punto non rimane che pazientare ed attendere ulteriori novità.


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vae Victis

Le LG hanno anche la vasca apribile. Ormai è l'unica marca in cui riesci a sostituire i cuscinetti in caso di rottura. Sono ottime macchine, molto meglio di tante altre, infinitamente meglio delle Samsung.

Tizio

Perfetto grazie.

Perché ora in casa ho un LG e mi ha stupito nel lavaggio, sopratutto per come riesce a smaltire bene il detersivo.

Le Candy anche noto che lavano bene e sono veloci ma sono terrorizzato dai commenti poco lusinghieri sull'affidabilità

Vae Victis

Badano più all'apparenza che alla sostanza. Le lavatrici le fanno con materiali scadenti che si rovinano presto. In più voglino fare i fenomeni con l'etichetta energetica e il risultato è che non lavano per niente bene.
Esistono lavatrici da 250 Euro che lavano molto meglio delle Samsung da 400 euro.

Per la par condicio vorrei citare qualcosa che invece Samsung fa bene: le TV. La mia ha un ottimo ricevitore che riesce a fare vedere il canale anche quando il segnale antenna è debolissimo. Anche con gli Smartphone mi sono trovato bene.

Tizio

Scusa l'OT, ma sono interessato sulla questione elettrodomestici Samsung.
Sapresti dirmi di più?

halbeeee2

In america invece la versione snapdragon che va meglio

T. P.

io invece lo spero...
d'inverno è sicuramente comodo!
ahahahaah

Luigi

spero non scaldino troppo le auto

Vae Victis

Che non sono bravi in tutto è risaputo. Gli elettrodomestici Samsung sono il peggio che uno possa acquistare. Non so nemmeno perché insistono a volerli fare.

Signor Rossi

Samsung ha il grande merito di essere fra le poche aziende capaci di produrre questa nuova generazione di microchip ... TSMC riesce a produrre CHIP da 7 nm e Intel è lontana anni dalla produzione, attualmente hanno non poche difficoltà con quelli da 10 nm.

Tesla oramai da anni crea i propri chip e processori e non solo, cosa ne nessuna delle case automobilistiche è in grado di fare ... e scelgono il produttore più capace, che in questo caso è la Samsung.

Un azienda che stranamente non produce televisori OLED, una tecnologia di gran lunga superiore ai schermi LCD. Si vede che non sono bravi in tutto ... ma producono i Super Retina OLED-Display per la Apple, gli unici certificati Dolby-Vision.

Vae Victis

Traduzione.
Samsung progetta tutto, Tesla fa gli annunci.

Solo con la scoperta del cervello positronico, mi convincerà del tutto a comprare un'automobile a guida autonoma. ;)

Pockocmoc

(sto scherzando)

no

Andredory
Andredory

State attenti agli Exynos che magari se usano la vecchia architettura la Tesla vi fa i 20km con un pieno e perde il 30% di carica se la lasciate spenta la notte.

makeka94

(sto scherzando)

Laggheranno con l'autopilot inserito?

Auto

Dacia Spring: recensione, confronto consumi reali e test autonomia | Video

Auto

SKODA Octavia Wagon G-TEC: tutto sulla versione a metano | Recensione e video

Auto

Lexus NX 2022: prova dell'ibrida 350h e autonomia EV della plug-in 450h+ | Video

Economia e mercato

Crisi dei chip, quanto stanno tardando le consegne delle auto nuove? | Sondaggio