R5 TURBO 3E, una show-car elettrica nata per il drifting

22 Settembre 2022 6

Renault aveva annunciato che avrebbe presto svelato una particolarissima show car dedicata alla Renault 5 del passato e ispirata al mondo dei videogiochi. Il marchio francese ha dunque tolto i veli sulla R5 TURBO 3E. Il marchio francese la descrive come ideale per il drifting e pensata per rendere omaggio al 50° anniversario della Renault 5 e alle sue versioni sportive più celebri, le Renault 5 Turbo e Turbo 2.

R5 TURBO 3E mette insieme design ultratecnologico e consapevole esuberanza, con tanti riferimenti al mondo delle gare automobilistiche e a quello dei videogiochi. Questo mix proietta la showcar verso la modernità e la tecnologia, ai confini tra reale e virtuale. Quest’auto elettrica, ideale per il drifting, dimostra che anche i veicoli elettrici possono essere divertenti con prestazioni incredibili!

PER IL DRIFTING

Biposto, la parte posteriore è occupata dal powertrain composto da due motori elettrici, uno per ogni ruota. La trazione è, dunque, posteriore. La batteria da 42 kWh è collocata al centro, sotto il pianale. Complessivamente, a disposizione ci sono 280 kW con 700 Nm di coppia.

La velocità di punta raggiunge i 200 km/h, mentre per accelerare da 0 a 100 km/h servono 3,5 secondi (3,9 secondi inserendo la modalità Drift). L'auto dispone di un telaio tubolare, protetta dal fondo piatto e circondata da un roll bar di sicurezza omologato dalla FIA. Il peso è di 980 kg. Le sue misure sono 4 m lunghezza x 2,02 m larghezza x 1,32 m altezza, con un passo di 2,54 m.

Per facilitare la registrazione delle prestazioni a bordo, R5 TURBO 3E può contare su una decina di supporti per fissare le telecamere, sia dentro e sia fuori. Ad esempio, ce ne sono al posto dei fari anteriori e dei retrovisori esterni. Posizioni ideali per ottenere le migliori immagini delle proprie sessioni di drifting.

Sul frontale, R5 TURBO 3E ha un paraurti dotato di grandi prese d’aria. All’anteriore e al posteriore, altri LED, di color rosa, blu e giallo, formano strisce luminose che si accendono e lampeggiano quando l’auto va in derapata, creando un’atmosfera che ricorda il mondo dei videogiochi.

All'interno dell'abitacolo troviamo sedili sportivi in fibra di carbonio, cinture di sicurezza e volante realizzati in collaborazione con Sabelt. I dieci quadranti analogici della Renault 5 Turbo 2 che stavano davanti al conducente sono stati sostituiti da 10 display digitali.

La showcar R5 TURBO 3E sarà presentata in anteprima mondiale al concorso di eleganza Chantilly Arts et Élégance 2022, il 25 settembre, per poi essere esposta, a partire dal 17 ottobre, al Salone di Parigi 2022.

COLLEZIONE NFT

Questa nuova showcar è stata pensata anche per il mondo digitale con gli NFT (Non Fungible Token). Infatti, sarà proposta una raccolta di NFT relativa al veicolo. Ai proprietari di questi asset digitali saranno offerti premi e vantaggi esclusivi.


6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ACTARUS

Con i vetri viola si viola il codice

Cpt. Obvious

Quindi è un successo!
Non potremo dire che "il mio falegname con 30000Lire lo faceva meglio!"

lele

texture e in generale rendering inguardabile

Davide

i render da 8000 lire

Jotaro

Va molto bene se la usassero a Tokyo, per il Tokyo Drifting.

Auto

Honda HR-V eHEV: spaziosa, pratica ed efficiente | Recensione e Video

Auto

La nostra avventura con un van camperizzato (e che van!) | Video

Auto

10 auto elettriche interessanti con prezzi sotto i 35 mila euro

Auto

Mercedes C300 e, una wagon ibrida plug-in come si deve | Recensione e Video