Porsche, in futuro potrebbe arrivare anche una Cayenne elettrica

10 Aprile 2021 12

Sembra che nei piani di elettrificazione di Porsche possa rientrare anche una versione elettrica della Cayenne. Secondo un rapporto di Autoweek che cita fonti interne al costruttore tedesco, Stefan Weckbach che ha guidato il progetto della Taycan, è stato trasferito per gestire lo sviluppo della Cayenne in sostituzione di Manfred Harrer, che ha lasciato il costruttore per andare a lavorare con Apple. Secondo la fonte, questo potrebbe significare che il SUV è destinato ad essere proposto in futuro anche in una versione elettrica.

DEBUTTO NEL 2024 O NEL 2025

Per quanto il rapporto debba essere preso con le dovute cautele, non è la prima volta che si parla di una Cayenne elettrica. Infatti, già nel 2019 Porsche affermò di stare valutando questa possibilità. L'eventuale debutto, comunque, sarebbe ancora lontano. Si parla, infatti, non prima del 2024 o del 2025, magari in concomitanza con il lancio di una nuova generazione del modello endotermico.

Ovviamente, è presto per parlare di specifiche tecniche ma visti i piani di Porsche per il futuro, molto probabilmente sarà utilizzata la piattaforma PPE su cui nasceranno i futuri modelli a batteria del marchio tedesco. Viste le grandi dimensioni della Cayenne, è possibile che possano essere sfruttati pacchi batteria di maggiore capacità rispetto a quelli presenti oggi sulla Taycan. Ma ovviamente si tratta solo di ipotesi visto che di ufficiale non c'è ancora nulla.

Non rimane, dunque, che attendere ulteriori informazioni che possano far capire in che direzione si sta muovendo il costruttore tedesco. Nel frattempo, Porsche sta portando avanti la sua strategia di elettrificazione spingendo molto proprio sulla Taycan di cui, di recente, è arrivata anche la versione Cross Turismo. Inoltre, il marchio sta lavorando sullo sviluppo della Macan elettrica, altro modello molto importante del suo piano.

Tale autovettura dovrebbe debuttare nel corso del 2022 anche se una data precisa ancora non è stata comunicata. La variante a batteria affiancherà i modelli endotermici che continueranno ad essere commercializzati.


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
teo
Chicco Bentivoglio

Certo che ne spari di c........e!

Fabrizio

*50 km/L sulla carta.
I test (tedeschi) dicono ben altro...

Ma perché elettrica, se quella ibrida fa I 50km/L?

Yuri85zoo

"Marchio di veicoli XXX", in futuro potrebbe arrivare anche una "Automobile YYY del nostro catalogo" elettrica.
ma dai?

Vae Victis

Se esistesse un telefono a benzina il lo comprerei subito, sarebbe bello ricaricarlo solo una volta ogni 2 mesi.

Roman

che bello un'altra taycan solo più grossa.
Che differenza c'è?
Ogni auto termica ha le sue particolarità, le elettrifiche sono solo copia in colla

TT-MK1-180cv
teo

https://uploads.disquscdn.c... l'equivalente di questo telefono

Daniel

Devono bombarla di batterie il più possibile anche con stilo aaa aa - otteniamo si un macigno bello grosso e pesante ma piantato per terra - pesante si ma scattante - perchè con i muscoli - Diego Alberto Milito el principe 90 kg su 1.83 ma quando scattava salutava tutti.

Auto

Kia XCeed Plug-in Hybrid alla prova del pendolare: consumi, risparmio e costi

Auto

Hyundai IONIQ 5: quanto costa e quando arriva in Italia | Video anteprima

Suv

Opel Grandland X Hybrid4, in pista da cross con un SUV Plug-in 4WD | Video

Auto

Volkswagen ID.4: consumi reali, autonomia, prezzo e prova su strada | Video