Nissan Leaf, si avvicina il momento dell'addio?

15 Luglio 2022 23

La fine della carriera della Nissan Leaf si starebbe avvicinando. Secondo un rapporto di Atomotive News che ha avuto modo di parlare direttamente con una fonte all'interno dell'azienda giapponese, nei prossimi anni la berlina elettrica verrà gradualmente eliminata. Il termine della produzione sarebbe atteso per la metà del decennio e, dunque, attorno al 2025.

Come tutti i rapporti, ovviamente, anche questo va preso con le dovute cautele. Tuttavia, non è la prima volta che si parla del pensionamento di questo modello e dell'arrivo di un'eventuale erede.

ARRIVERÀ UN CROSSOVER

Una nuova generazione della Leaf non sarebbe prevista. Da quello che si sa, al momento, dovrebbe arrivare un modello tutto nuovo che sarà prodotto nella fabbrica di Sunderland nel Regno Unito e che sarà un crossover. Del futuro crossover elettrico non sappiamo quasi nulla, tranne che poggerà sulla piattaforma CMF-EV e che dovrebbe arrivare nel giro di un paio di anni.

Nissan "salverà" almeno il nome della Leaf? Non ci sono informazioni al riguardo e, quindi, è possibile che il futuro crossover elettrico possa avere un nome differente.

In ogni caso, la Leaf, per Nissan, è stata un modello molto importante. Si tratta, infatti, di una delle prime elettriche pensate per le masse. Presentata nel 2010, oggi siamo alla seconda generazione. Nel corso del tempo è stata migliorata introducendo anche pacchi batteria di crescente capacità che hanno permesso di offrire autonomie sempre maggiori.


Il tempo, però, passa e oggi la concorrenza nel settore elettrico è sempre più agguerrita. Inoltre, la Nissan Leaf paga alcune scelte tecniche non più adeguate. Per esempio, utilizza ancora il connettore CHAdeMO per le ricariche in corrente continua. Si tratta di uno standard sempre meno utilizzato in Europa e che andrà a scomparire. Inoltre, le vetture adottano un pacco batteria senza un sistema di climatizzazione. Scelta tecnica che ha portato, nel tempo, ad alcuni problemi di degrado precoce degli accumulatori.

C'è dunque la necessità di un modello molto più moderno da affiancare alla nuova Nissan Ariya. Ricordiamo che il piano di crescita di Nissan prevede il lancio di 15 nuove vetture elettriche entro il 2030. Attualmente, la Leaf è proposta in due versioni, una con batteria da 40 kWh e motore da 110 kW e una con accumulatore da 62 kWh e propulsore da 160 kW. In Italia, i prezzi partono da 33.170 euro. Questo modello è compatibile con gli incentivi statali.

Il TOP di gamma più piccolo? Samsung Galaxy S21, in offerta oggi da Phone2go a 559 euro oppure da eBay a 629 euro.

23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aiitu kurosawa

Non mi vanto, ma mi diletto e molto…

Sagitt

Una delle prime ma anche una delle peggiori.

Antsm90

Se però uno non è pratico della guida in montagna, mettergli ansia non migliora di certo le cose, anzi

ACTARUS

Nooo....tranquillo che più si va avanti e più i prezzi si abbasseranno

ACTARUS

Si vede proprio che non ne stanno vendendo più...

andrea55

Ultimamente si è un po'tutto uniformato con sta cosa dei crossover e della protezione pedoni ma storicamente il monovolume ha un muso più affusolato ed è un filo più basso rispetto ai suv

Krasto

Fa bene. Sei uno con il "macchinone" e non sai guidarlo? Soprattutto da noi in montagna frenando in mezzo ai tornanti? Zzi tua, compra una uno mille fire la prossima volta e lascia strada...

Skanky

Questo per la prima serie.

E anche migliore tenuta di strada.

Antsm90

Non mi pare una cosa di cui vantarsi sinceramente

Aiitu kurosawa

Io mi diverto a portare al limite (in curva) tutti i Suv che mi trovò davanti in montagna e che non vogliono darmi strada. Per la verità ci vuole poco, io guido una Prius mica una Ferrari…

Pip

Ottimo.
Auto progettata col qulo e che ha contributo in modo significativo al comune pensiero che le batterie delle auto elettriche dopo 4 anni si esauriscono.
Hanno preso i moduli della batteria e li hanno chiusi in una bara ermetica a tenuta stagna di metallo che facendo da forno cuoceva la batteria e ne riduceva tantissimo la durata.
Il peggiore design esistente con una batteria che secondo i moderni standard dura un decimo del tempo.
Sarebbe dovuta morire anni fa

Sarà un crossover? Altro segmento stravolto in nome delle mode ma almeno potranno chiedere 5k in più rispetto al modello precedente

Antsm90

Migliore aerodinamica non penso proprio. Idem per le prestazioni e l'agilità, le monovolume non hanno mai brillato da questo punto di vista.

Su soglia di carico più bassa e maggiore spazio effettivamente non ti si può dare torto

Antsm90

L'altezza da terra è una cosa decisamente positiva tra strade dissestate [in città], marciapiedi fuori standard (più alti del normale, col rischio di lasciarci la targa) e dossi ad ogni metro.

La tenuta di strada è estremamente più che sufficiente senza bisogno di abbassare l'auto, mica ci vai a correre in pista...

I pezzi non verniciati se esteticamente ci stanno abbastanza bene sono un vantaggio nel momento in cui graffi l'auto (e solitamente sono proprio i punti in cui un'auto si graffia più spesso)

Jaws 19

Nah, io non ci riesco...
https://uploads.disquscdn.c...

Jaws 19
nickmot

L'altezza da terra, quindi consumi e tenuta di strada.
E poi solo per il fatto di chiamarsi SUV o crossover, ti vendono la solita macchian a prezzo piú alto e mettendo pure pzzi non verniciati perché fanno piú off road.

andrea55

Generalmente il monovolume ha una gestione degli spazi migliore, a parità di dimensioni esterne c'è più spazio, soglia di carico più bassa, migliore aerodinamica

T. P.

io so già che non dormirò stanotte! :(

ACTARUS
Antsm90

Scusa ma che ti cambia tra un crossover e una monovolume (Leaf)? Altezza a parte

Everything in its right place.

Cioè l'ennesimo mini suv? Ma porco giuda era pure macchina esteticamente normale.

Nissan Juke Hybrid: prova e consumi del B-SUV ibrido | Video

Nissan Connect: 5 cose da sapere | Prova infotainment sulla nuova Qashqai

Batterie stato solido, Nissan è concreta: 75 dollari/kWh, produzione nel 2028 | Speciale

Nissan Micra, la nuova generazione sarà elettrica. Ecco i primi teaser