Decreto Rilancio: bonus fino a 4000 euro per moto e scooter elettrici

30 Giugno 2020 125

Tutti stanno aspettando novità per quanto riguarda gli incentivi per le auto Euro 6. Nell'attesa, però, due emendamenti al Decreto Rilancio targati PD e M5S rendono più agevole l'acquisto di moto e scooter elettrici andando a modificare la struttura dell'Ecobonus.

Nel rispetto delle vigenti disposizioni in materia di aiuti di stato , a coloro che nell’anno 2020 acquistano, anche in locazione finanziaria, e immatricolano in Italia un veicolo elettrico o ibrido nuovo di fabbrica delle categorie L1e, L2e, L3e, L4e·, L5e, L6e, L7e è riconosciuto un contributo pari al 30% del prezzo di acquisto, fino a un massimo di 3mila euro. Il contributo di cui al primo periodo è pari al 40% del prezzo di acquisto, fino a un massimo di 4mila euro, nel caso venga consegnato per la rottamazione un veicolo di categoria euro 0, 1, 2 o 3.

Nello specifico, in caso di rottamazione di un veicolo della stessa categoria sino a Euro 3 sarà possibile disporre di un incentivo sino a 4.000 euro (40% del prezzo di acquisto). Il bonus si potrà avere anche in caso di assenza di un veicolo da rottamare. In questo caso l'incentivo massimo arriva a 3.000 euro (30% del prezzo di acquisto).

Si tratta di novità importanti visto che chi è interessato all'acquisto di tali mezzi di trasporto potrà approfittare di ulteriori vantaggi. Per quanto riguarda, invece, gli incentivi auto, sembra che all'interno del Governo si sia trovato un accordo. Il problema, adesso, riguarda le coperture per finanziare questo bonus. Per questo si teme un rinvio al decreto di luglio.

Il perfetto compagno nella fascia media? Redmi Note 9 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 205 euro oppure da Amazon a 249 euro.

125

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gianluca M.

Scusate ma sapete quanto entrano in vigore queste nuove norme? Sono andato da un rivenditore e mi ha detto che ci sono solo i vecchi ecoincentivi

Rapidashmarino

differisce un po dagli altri, ma ha sempre quel design tipico cinese

Rapidashmarino

si vabbe, siamo sempre li...

Gianluigi

Visto che in Italia le energie rinnovabili stanno al 35-40%, sono certamente meglio dei veicoli a combustione. Non bastano da soli, servono anche le conversioni delle caldaie e anche il lato industriale. Ma é un inizio. Poi non si capisce perché sei contro. Probabilmente parleremo di qualche milioni, mica miliardi

Gabriele

non hai chiesto soldi a nessun Paese, quel che è stato fatto è nettamente diverso da un'emissione di Bot

Ngamer

purtroppo quello che dici è vero

Kamille

Se per libertà intendi l'essere servo di chi ha i soldi il discorso fila

pacho

Dove hai acquistato l'S01? E per i tagliandi (o meglio i semplici controlli) a chi ti puooi affidare?

greyhound

Si, quando i paesi nordici si stavano opponendo al prestito senza condizioni all italia senza alcun vincolo su come verrebbero spesi i soldi qua si faceva tutti gli indignati...

Ovviamente avevano ragione loro, l italia è un paese che ha bisogno di una babysitter (eu) per la gestione dei finanziamenti ed investimenti

greyhound

Discorso senza senso...si sta semplicemente dicendo che in un periodo di estrema crisi economica, in cui abbiamo chiesto soldi in prestito ad altri paesi (gia non troppo entusiasti nel concederceli) si sta decidendo di regalarli a pioggia (in questo caso nel tentativo di rendere quasi economicamente sostenibile l acquisto di prodotti che di ecologico non hanno nulla visto da dove viene l energia che consumiamo in italia) quando investimenti in infrastrutture e ricerca avrebbero permesso di affrontare meglio la ripresa.

Purtroppo regalare soldi fa da sempre guadagnare consenso

qandrav

non devi chiedere scusa per lo sfogo, la burocrazia in italia esiste solo ed unicamente per dare finti lavori ai parassiti

greyhound

C è anche la versione 75kmh...una sorta di via di mezzo tra un 50 ed un 125...

Resta il prezzo assurdo

qandrav

Purtroppo ti basta vedere quanti articoli sono stati dedicati ai lamenti e piagnucolamenti di UNRAE per il calo delle vendite di auto...

Fosse per me eliminerei qualsiasi bonus relativo ad auto e moto per 5 anni, così la si smette di dr0gare il mercato con soldi buttati alla c4zzo di cane; il problema è che in italia ci sono troppi posti di lavoro legati alle auto e quindi il governo "ubbidisce"

untore

Sono brutti forte però

AndreaC

Io preferisco la libertà a uno stato sovrano che mi toglie il denaro legittimamente guadagnato e lo ridistribuisce a suo piacere. Poi posso beneficiarne anche io, ma preferirei una tassazione minima e la libertà di spendere i miei soldi come meglio credo. Non è più una questione di destra o sinistra, sono tutti finti liberisti che assecondano le necessità dei potenti a loro funzionali. Certo che se "salvi" un azienda attraverso la cassa integrazione, ne avrai un ritorno in termini di voti. Lasciare il mercato al suo rischio imprenditoriale invece ti esporrebbe a critiche e quindi a non essere rieletto.
Le tutele del lavoro in Italia sono ingiustificate e oltremodo limitanti. Anche qui, si risolverebbe una riduzione della tassazione sul lavoro, non con un aumento di tasse per finanziare la cassa integrazione.

Ngamer

ho visto 0-100 è come un 125 si

Tote

Guardi ne ho uno non sulla carta è equivalente a un 125 ma come prestazioni andiamo verso un 600 per non parlare di quella coppia elettrica pazzesca.... Furbamente e giustamente è stato limitato a 100 orari

Tote

Cara Redazione di HD motori inutile dare queste Notizie qui si capisce il livello del nostro paese lasciateli nel loro brodo di petrolio, di tagliandi complicati meccanici etc Etc rimante nel 1900 Ve lo meritate. Ho un Silence S01 se vi interessa una Recensione di questo mostro contattatemi.

Tote

Quanta disperazione che leggo qui Sotto.

Tote

Si certo Silence

Tote

Questa è la sua assurda idea ne provino per Qualche giorno poi vedra che cambia idea

Gianluigi

Tutto dipende. A me interessa comprare un elettrico, non un benzina. Per le mie percorrenze va bene. Se ricarica a casa la notte, non ho disagi. Sul costo, sarà conveniente per tutti semplicemente quando il prezzo sarà simile, non serve che costi meno.

Andrea

col prezzo di un elettrico scontato ci compri un benzina di tutto rispetto a prezzo pieno e in alcuni casi te ne avanzano, se ti va bene li paghi uguale, dipende dal mezzo, ma se un elettrico minimo ci vogliono 3000€ con quei soldi compri un 50cc (pari prestazioni dell'elettrico) di marca, xk se vai su marche coreane o simili un 50cc ti costerà 1500-1800 nuovo, ed hai piu autonomia, e il pieno in 2 min, unico vantaggio dell'elettrico sarebbe la manutenzione ma x ora ha troppi disagi anche a parità di prezzo. Puo andar bene solo x il casa-lavoro se non troppo distante xk molti fanno 50km di autonomia dichiarati, il che significa che se acceleri un pò di piu, o hai una qualche leggera salita da 50km magari diventano 30 35, in inverno idem xk le batterie rendono meno. Per essere appetibili dovrebbero costare un 30-40% meno del benzina a pari mezzo invece costano di piu fino ad una vespa che addirittura costa il 50% in piu della vespa benzina

Gianluigi

Mah, mi sembra un discorso un po superficiale. Io sto valutando l'acquisto di un motorino elettrico già da un po e come me tanti. I motivi sono: velocità di marcia adeguata al tragitto (15km da Brianza a Milano), ricarica in non più di 1 notte e batteria estraibile, quindi posso ricaricare pure al lavoro. Eliminare tutte le manutenzioni e menate varie. L'unico freno è il prezzo. Se me lo tagliano del 30%, direi che ad Agosto vado a comprare un niu ngt o simile.
Mi a tutti vogliono guidare uno scassone da 800 euro che non si sa se ti lascia a piedi. E l'elettrico é già il presente,

Gianluigi

Basta chiedere al concessionario no? Comunque si trova pure su internet

Aristarco

Ho parlato di bonus monopattini? Dove? Si parlava di bonus in generale che in alcuni casi aiutano le aziende a stare in piedi, magari prima di nominare i Puffi dovresti farti un ripasso di comprensione di un testo scritto

SuperDuo

Mi riferivo alle auto ovviamente

uncletoma

Ho chiesto a Kymco Italia, non lo sanno neppure loro :(

Rapidashmarino

Del 50ino non me ne faccio nulla

Rapidashmarino

Non si capisce perché non importano qui

Rapidashmarino

Col 50 non ci faccio nulla... E comunque non so se l'hai vista dal vivo, ma sembra tutta plasticaccia...

Davide

Come sprecare i soldi delle mie tasse per permettere l'acquisto di ciarpame che non serve a nessuno.
Il tutto con l'idea che elettrico = energia pulita e quindi va bene qualsiasi cosa.

the_joker_IT

quindi con MILIONI di italiani in grandissime difficoltà e con l'autunno che sarà ricordato per una carneficina sociale con la fine della cassa integrazione ordinaria e non (oltretutto anticipata in parte delle aziende già in difficoltà) e con la fine del blocco dei licenziamenti tu dici che sono utili i bonus monopattino?

Torna nel pianeta terra, abbandona il mondo dei puffi.

Vae Victis

C'è anche il bonus per le Smart TV.

Kamille

Mi pare che le socialdemocrazie nordiche non siano andate nella direzione dei paesi da te indicati. Eppure oggi, anche nella sedicente sinistra, si fa un gran parlare di liberismo stranamente quando bisogna pagare le tasse mentre invece lo stato viene incredibilmente buono quando serve la cassa integrazione o qualche bell'incentivo

Vae Victis

La settimana prossima Conte va a chiedere i soldi alla Merkel...

Andredory

Okay.

NEXUS

c'è la vespa, costa un botto però

NEXUS

ahahhaah sempre a fare bonus ma senza soldi; c'è gente ancora senza cassa integrazione da oltre 3 mesi, pagliacci

Come il bonus mobilità, ancora staanno aspettando il portale web per farsi rimborsare ahahahah

Lorenzo Cot

se un italiano a cui piance prendere e lamentarsi anche te, e scrivere qui le lamentele equivale a non far nulla.... per quanto riguarda il governo non eletto mi sa meglio evitare, anche perchè son anni che viene spiegato ovunque come funziona

Lorenzo Cot

il governo in questi mesi ha messo sul piatto decine di miliardi a debito, questi incentivi vengono da lì, al momento non sono utilizzati fondi europei, quindi son tutti soldi che prima o poi dovremo ripagare, ma almeno possono aiutare a riprendere i consumi

Baronz

Ergo dare più soldi ai lavoratori dipendenti che sono gli unici in questo paese che hanno sempre pagato le tasse che fanno andare avanti i servizi.

QuelMattacchioneDiJohnMalkovic

fecero anche lo zip elettrico ma faceva pena

Gaio Giulio Cesare

Si vede che ci sono cerchie di politici che hanno società che sono strettamente legate ai veicoli elettrici o a chi si occupa di erogare servizi associati a questi. Funziona così in Italia, se programmano di "investire" una determinata quantità di soldi in un "settore", significa che hanno già studiato un piano per fare favori politici a qualcuno di specifico che ha investito una quantità di soldi in anticipo (ovviamente perché sapevano che sarebbe stata approvato questo decreto che poi verrà convertito sicuramente o inevitabilmente in legge)

uncletoma

Ci sarebbero i Kymco, ma rimangono a Taiwan :(
(hanno una batteria incredibile)

Gaio Giulio Cesare

Ma di che parliamo? L'altro giorno mio fratello chiama alla siae, 16 persone davanti a lui, dopo 1 ora e 15 minuti ne aveva ancora 5, poi la linea è caduta...

AndreaC

Infatti l'esempio della società evoluta, benestante e moderna è esattamente il Venezuela, la Russia sovietica, la Turchia o l'Argentina.
Il problema non è chi, ma il sistema. Sicuramente in tutti questi stati c'era gente di spessore, ma se il sistema provoca danni, allora i danni sono inevitabili.

Kamille

quella appunto si chiama mancanza di progettualità non statalismo, teoricamente la gestione di ogni cosa a livello statale potrebbe anche funzionare e creare meno disuguaglianze, poi ovviamente se rappresentanti dello stato sono certe persone...

Fabrizio

Guardala in un altro modo: il modo migliore per aiutare chi è povero è dargli un lavoro (e su questo non ci piove).
Una volta trovato il lavoro, questo sarà pagato mediamentee poco rispetto al costo della vita, ed in più lo Stato sottrae una importante fetta dello stipendio lasciando un potere di spesa bassissimo ad una gran parte della popolazione.
Tagliando lo scudo fiscale aiuteresti ad aumentare il disposable income di milioni di persone, che quindi aumenterebbero i consumi (magari non un'auto elettrica, ma si potrebbero permettere una cena al ristorante, una piccola vacanza o cose del genere, aiutando di conseguenza l'economia locale). La ricchezza si produce solo in questo modo, il reddito di cittadinanza dovrebbe rimanere solo proprio a chi non trova un minimo lavoro

AndreaC

rubare soldi a cittadini con una tassazione diretta del 50% e oltre, parlare di patrimoniale. fallire come stato e rubare ricchezza in modo indiretto ai propri sudditi attraverso il controllo dei tassi di interesse e quindi dell'inflazione è da criminali.
Nel lungo periodo si dovrebbe ridurre il debito, le spese. E invece viva agli incentivi onnipresenti.
Per le vacanze, le macchine, i monopattini, i motorini, le case, le ristrutturazioni, il lavoro e chissa quanti altri che non conoscono solo loro.
Per Alitalia, Fiat, Parmalat, le banche, e milioni di altre.
Chi verrebbe mai eletto con la promessa di una riduzione del debito se di statalismo e debito ci campano il 40% dei lavoratori?
L'obiettivo di una società evoluta è di lasciare maggiore ricchezza alle generazioni future, noi sono 30 anni che non lasciamo che povertà e debiti.

Recensione NIU N-Series: è arrivata l'ora dello scooter elettrico