Mini John Cooper Works GP: la Mini più veloce di sempre | Immagini

12 Maggio 2020 3

La nuova Mini John Cooper Works GP è una sportiva davvero esclusiva, la Mini più veloce mai messa su strada. Prodotta in soli 3.000 esemplari, 150 destinati all'Italia, può essere acquistata al prezzo di partenza di 45.900 euro. Dopo essere stata presentata allo scorso Salone di Los Angeles, l'auto è stata al centro di un focus in cui il costruttore ha raccontato molti dei suoi aspetti.

NATA PER CORRERE

I freddi numeri non bastano comunque per raccontare le emozioni sportive che l'auto può trasmettere alla guida. Basti pensare che la nuova vettura ha completato un giro del Nordschleife a Nurburgring in meno di otto minuti, cioè ben 30 secondi in meno del precedente modello. A permettere questo risultato il generoso propulsore 4 cilindri da 2,0 litri con tecnologia MINI TwinPower Turbo in grado di erogare ben 306 CV e 450 Nm di coppia massima.

A tramettere tutta questa potenza sulle ruote, un cambio Steptronic a 8 marce con differenziale autobloccante meccanico. La velocità massima raggiunge i 265 Km/h. Nel classico scatto da 0 a 100 Km/h bastano appena 5,2 secondi. A contribuire alle sensazioni di sportività anche il sound del sistema di scarico creato appositamente per questo modello. Per gestire queste alte prestazioni, i tecnici Mini hanno abbassato l'assetto di 10 mm rispetto alla John Cooper Works da cui deriva oltre ad aver rivisto l'impianto frenante. I cerchi sono da 18 pollici.

Il collegamento del motore, della trasmissione e delle sospensioni insieme a una struttura estremamente rigida garantiscono una risposta precisa alle manovre di sterzo e ai movimenti dell'acceleratore. Sul fronte del design, sono state realizzate minigonne anteriori e posteriori specifiche per questo modello. Presente anche uno spoiler sul tetto con contorno a doppia ala. I copri passaruota svasati sono realizzati in carbonio. L'abitacolo prevede solo due posti con elementi dedicati.

La nuova Mini John Cooper Works GP offre quindi un mix tecnico davvero di altissimo profilo che permette prestazioni da vera sportiva.


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
luca bandini

senza contare che a 30k trovi ancora 124 abarth o mazda km0 e in più hai 16k per modificarle pur restando sotto la soglia del superbollo, divertendoti di più e all'aria aperta!

luca bandini

mamma mia che macchina, che macchina!
306cvcvcvcv!
union giac pure nei fari!111!!
porta cartoni delle pizze nei parafanghi posteriori!!
spoiler più grande e costoso di quello regolabile della abbart 70anniversario di rosario
meno di 8min per torvare parcheggio al nurrrbundring
due posti a sedere per elementi "speciali" che la comprano a 46k base!1!1!!1!

Fake Account
Motorsport

Formula 1: chi è Mick Schumacher? Storia e carriera del pilota Haas.

Auto

Audi Q5: solo mild-hybrid. Prova 40 TDI da 204 CV ibrida diesel con luci OLED | Video

Auto

Honda Jazz Hybrid: solo ibrida, pratica e compatta | Recensione e Video

Auto

Renault Twingo Electric: prova su strada, prezzi e test autonomia elettrica in città