Mercedes, il futuro è sempre più “di lusso”

20 Maggio 2022 5

Per prosperare bisogna puntare in alto: Mercedes lo ha confermato in occasione dell’evento organizzato in Costa Azzurra per annunciare gli ultimi aggiornamenti del suo piano strategico, fornendo dettagli sulle sue mosse breve e medio termine e delineando con chiarezza la strada da seguire. Il colosso di Stoccarda intende infatti elevare ulteriormente il suo portafoglio prodotti e dare una robusta accelerata al cammino che porta verso una mobilità completamente elettrica, ma tenendo d’occhio il bilancio: per questo punta ai segmenti in grado di assicurare una redditività altrettanto “di lusso”.

INVESTIMENTI MIRATI MA IMPORTANTI

Prima dell’utile, saranno gli investimenti a dirigere il cammino: Mercedes ha ufficializzato che oltre il 75% del proprio budget futuro sarà appunto dedicato allo sviluppo di prodotti per i segmenti di mercato più redditizi. L’obiettivo è di aumentare la quota di vendita dei veicoli di fascia alta di circa il 60% entro il 2026 (rispetto ai dati pre-Covid del 2019), accompagnando il tutto con una contemporanea crescita della qualità. Sottolineato in rosso, per il futuro, il target del margine operativo di circa il 14% entro la metà del decennio in condizioni di mercato favorevoli.

FASCIA ALTA E GREEN

L’attenzione ai conti e al lusso non fa passare in secondo piano la sensibilità verso la causa ambientale. Basti pensare che Mercedes ha fissato il passaggio completo all’elettrico entro il 2030 con l’obiettivo di diventare “carbon neutral” entro il 2039. “Quello che è sempre stato il fulcro del nostro marchio è ora anche il fulcro della nostra strategia – assicura afferma Ola Källenius, presidente del CdA di Mercedes-Benz Group AG -: il segmento del lusso. Stiamo affinando ulteriormente il focus del nostro modello di business e del nostro portafoglio di prodotti per riuscire a massimizzare il potenziale di Mercedes anche in condizioni difficili. Al centro di questo c'è il nostro obiettivo di costruire le auto più desiderabili del mondo".

L'OFFERTA SEGUE LA DOMANDA (DI LUSSO)

Ma la scelta di sposare il lusso non è scollegata dalla realtà. Segue infatti la crescente domanda dei clienti in questo settore. Nel 2021, la Mercedes Classe S ha registrato un aumento del 40%, così come nuovi record sono stati stabiliti da Mercedes-AMG e Mercedes-Maybach. Un’indicazione chiara di come rimodellare il proprio portafoglio prodotti in futuro, sacrificando, come già ventilato, i segmenti più popolari che con i costi dell’elettrificazione non garantiscono più la marginalità necessaria.

5G senza compromessi? Oppo Reno 4 Z è in offerta oggi su a 269 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rick Deckard®

Auto di lusso? Colore di m***a... Non è uno strano accostamento? O marroncino cac***Lla, verde rospo dei fossi ecc .. .

Paolo C.

A me sembra che l’attuale management sia in palla totale. Solo un folle metterebbe sul mercato aborti di design come le EQ. Ne ho vista una in autostrada e se non era per la stella grande quanto un foglio A4 pensavo fosse una Opel.

ZiuZiu

madoooo che è sta orripilante vettura...non trovo le parole per descriverla

ACTARUS

Gli mancano i leoni sul cofano

Driver
Auto

Mercedes C300 e, una wagon ibrida plug-in come si deve | Recensione e Video

Auto

Audi Q3 Sportback 45 TFSI e S tronic, per chi la usa più in città | Recensione e Video

Guide

Guida all'acquisto di una bici elettrica da città, cosa guardare, quanto spendere e come non farsi fregare | Video

Auto

Nissan Ariya (63 kWh): ottima efficienza e autonomia nella prima prova | Video