Jeep realizzerà una rete di ricarica in America per le sue Plug-in

29 Marzo 2021 5

Jeep ha deciso di costruire una rete di ricarica per i suoi veicoli elettrificati in America. Rispetto a quanto stanno facendo altre case automobilistiche come Tesla e Rivian, ci sono delle precise differenze. Intanto si parla di punti di ricarica in corrente alternata in quanto serviranno per rifornire di energia i modelli Plug-in del costruttore. Non per nulla, la rete è stata chiamata "Jeep 4xe Charging Network". Inoltre, le colonnine non si troveranno lungo le normali strade ma bensì sui percorsi off-road del circuito Jeep Badge of Honor negli Stati Uniti.

JEEP 4XE CHARGING NETWORK

I primi punti di rifornimento di energia saranno collocati a Moab (Utah), a Big Bear (California) e a Pollock Pines (California). Altri ne seguiranno nel corso del 2021, sebbene non ci siano precisi dettagli in merito. Aspetto interessante, i punti di ricarica saranno in alcuni casi anche alimentati da energia solare. L'iniziativa è portata avanti in collaborazione con Electrify America.

Le ricariche che saranno gratuite, si potranno gestire attraverso un'apposita applicazione. In questo modo, la casa automobilistica intende permettere ai suoi clienti di poter fruttare appieno le potenzialità dei loro modelli Plug-in anche luogo i percorsi in fuoristrada. Non per nulla, questa iniziativa arriva in concomitanza con il lancio sul mercato della Jeep Wrangler 4xe. Attraverso queste colonnine, la batteria da 17 kWh della Wrangler 4xe potrà essere ricaricata in circa 2 ore. Con un pieno di energia, il fuoristrada Plug-in sarà in grado di percorrere sino a 21 miglia in modalità solo elettrica (circa 34 km). I piani per questa rete di ricarica sono stati svelati durante l’Easter Jeep Safari 2021. Christian Meunier, CEO di Jeep, ha dichiarato:

L'elettrificazione apre un nuovo capitolo nella storia del marchio Jeep e porta un livello completamente nuovo di divertimento per i nostri clienti. La chiave per rendere Jeep il marchio SUV/fuoristrada più ecologico è garantire ai nostri proprietari di godere dei vantaggi della propulsione elettrica ovunque vadano, compresi i percorsi fuoristrada più iconici del Paese.

Giovanni Palazzo , CEO di Electrify America, ha aggiunto:

Il nostro obiettivo è fornire ai conducenti di veicoli elettrici la libertà di arrivare dove vogliono, che si tratti di un'autostrada o di un fuoristrada, e non vediamo l'ora di accompagnare gli appassionati Jeep durante il viaggio. Grazie alle offerte personalizzabili di ricarica per veicoli elettrici del nostro marchio Electrify Commercial, siamo stati in grado di lavorare con Jeep per identificare dove i loro conducenti avranno più bisogno di accesso alla ricarica e renderlo realtà.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Simone

beh si ha molto senso allora farle ibride secondo questo ragionamento

Mirko

Ottimo, serviva una nuova rete di ricarica, sempre le solite annoiavano un po'.

Daniel
Le ricariche che saranno gratuite

Guardate che bello il futuro tutto a gratisss

Andrea bortolin

Fare una rete di ricarica appositamente per le plugin lo trovo uno spreco di denaro, visto che può camminare anche senza corrente. Comunque contenti loro...

Aster

Un altro standard propietario?Meglio di niente.

Auto

Kia XCeed Plug-in Hybrid alla prova del pendolare: consumi, risparmio e costi

Auto

Hyundai IONIQ 5: quanto costa e quando arriva in Italia | Video anteprima

Suv

Opel Grandland X Hybrid4, in pista da cross con un SUV Plug-in 4WD | Video

Auto

Volkswagen ID.4: consumi reali, autonomia, prezzo e prova su strada | Video