Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Fisker Alaska, nuovi dettagli del pickup elettrico

28 Agosto 2023 10

Dopo averlo presentato brevemente all'inizio di agosto nel corso del suo Product Vision Day 2023, Fisker ha condiviso nei giorni scorsi ulteriori dettagli del suo nuovo pickup elettrico Alaska che arriverà nel corso del 2025 e sarà proposto a partire da 45.400 dollari. Gli interessati possono già preordinarlo lasciando un deposito di 250 dollari.

FINO A 547 KM DI AUTONOMIA

In America i pickup piacciono molto e le case automobilistiche stanno lanciando diversi nuovi modelli a batteria. Dunque, Fisker Alaska andrà ad inserirsi in un segmento di mercato in crescita e punta ad ottenere numeri importanti in termine di vendite.

Il pickup elettrico sarà proposto con due pacchi batteria differenti: 75 kWh e 113 kWh. L'autonomia, rispettivamente, sarà di 370 km e di 547 km. Fisker non ha fornito dettagli sui motori elettrici ma ha detto che Alaska sarà in grado di accelerare da 0 a 60 miglia orarie (96 km/h) in 3,9 e 7,2 secondi, a seconda della variante scelta.

Fisker Alaska poggerà su di una versione modificata della piattaforma del SUV elettrico Fisker Ocean. Questo nuovo modello misura 5.304 mm di lunghezza e, dunque, sarà più corto di diversi altri pickup sul mercato come il Ford Ranger. Inoltre, potrà contare su cerchi da 20 e 22 pollici. Il pianale di carico misura 1,37 metri ma può arrivare a circa 2,8 metri abbassando il portellone posteriore e la paratia che divide la cabina dal pianale di carico.

Inoltre, davanti sarà presente un ulteriore vano di carico di cui Fisker, purtroppo, non ha rivelato la precisa capacità. L'abitacolo presenta un'impostazione molto simile a quella della Ocean, con un pannello per la strumentazione digitale dietro al volante e un display verticale centrale per il sistema infotainment. Per l'abitacolo, inoltre, saranno largamente utilizzati materiali sostenibili. Fisker ha anche confermato che Alaska sarà prodotto negli Stati Uniti.


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Signor Rossi

Proprio così ... poi ci sono gli altri “chic” che per la stessa somma acquistano un Abarth elettrica.

ACTARUS

Se danno anche un Pinguino in omaggio la prendo

Ratchet

Da yankee radical chic

R4gerino

Realisticamente parlando, tra tasse ed accessori, considerando solo la versione con la batteria più grossa (con l'altra negli USA non vai nemmeno dal Burger King), è un auto da 70k.

Alex

La compro solo per i cerchioni spettacolari :)

Disqutente

C'è da dire però che il prezzo, per questo tipo di mezzo, pare appropriato, almeno rapportandolo al nostro mercato.
Non credo però che lo vedremo in Europa a quel prezzo.

Inoltre presentare oggi una BEV per venderla tra 2 anni... Bhè concettualmente trovo sia come presentare qualcosa che rischia di essere già tecnologicamente arretrato al momento della sua uscita.

PositiveVibes
MatitaNera

Solito esercizio di stile...

STAFF

Bello il cappello sul tetto, poi pure la borraccia con la cannuccia integrata per non consumare i bicchieri di plastica. Penso che lo comprerò per questo.

Caccarel
Auto

Xiaomi SU7 Max, la supercar elettrica in mostra al MWC di Barcellona | Video

Auto

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video

Auto

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video

Motorsport

Formula 1: ufficiale, Lewis Hamilton in Ferrari dal 2025