Formula E, ecco la monoposto Gen2 Evo: prime immagini

04 Febbraio 2020 74

La Formula E e la FIA hanno tolto i veli sulla Gen2 Evo, la nuova monoposto che correrà nel massimo campionato elettrico nella stagione 2020/2021 che diventerà, ufficialmente, un Mondiale FIA.

NUOVA AERODINAMICA

La monoposto di Formula E è stata modificata radicalmente rispetto al modello di precedente generazione. Per esempio, arriva una nuova ala anteriore, una nuova pinna dorsale e una nuova ala posteriore curva. Inoltre, la nuova monoposto elettrica è stata modificata anche a livello della livrea. Pure il telaio è stato rinnovato.

">

La monoposto calzerà gli pneumatici Michelin Pilot Sport da 18 pollici che sono stati progettati sia per l'asciutto che per il bagnato. La nuova monoposto sarà a disposizione di tutti i team che parteciperanno al campionato elettrico. Il regolamento tecnico prevede che telaio ed aerodinamica rimangano standard per tutti.

Motori elettrici, inverter, cambio e sistema di raffreddamento possono essere personalizzati da parte dei diversi costruttori che partecipano al campionato. La Formula E, oltre ad aver dimostrato di essere un campionato molto interessante dal punto di vista dello spettacolo, è anche un grande laboratorio di tutte quelle tecnologie che saranno applicate alle future auto elettriche di serie.

La Formula E prevede in calendario anche un appuntamento in Italia che si disputa a Roma all'interno di un circuito cittadino creato per l'occasione. La monoposto sarà sicuramente presente al prossimo Salone di Ginevra dove i visitatori potranno ammirarla.

Per quanto riguarda la stagione in corso, il Coronavirus ha toccato anche questo campionato. A causa del virus che sta colpendo duramente la Cina, l'ePrix di Sanya in Cina, previsto per il 21 marzo, è stato annullato.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 505 euro oppure da ePrice a 564 euro.

74

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Luca Silvestri

Incredibile quelle gomme le ho pure io sulla mia

Aristarco

A sto punto li mettevano al banco e vinceva chi durava di più, ciò che dici non ha senso, un powertrain elettrico va messo all'interno di una vettura

PS sei tu che hai nominato il marketing, io pensavo fosse motorsport

TheChild

È SOLO MARKETING È UNA FRASE CHE NON HA SENSO SE SAI COS'È IL MARKETING

Scusa segui la banale logica. Se un campionato nato per promuovere lo sviluppo del motore elettrico perché si dovrebbero sviluppare soluzioni che non c'entrano nulla con il motore elettrico?

Aristarco

Quindi é solo marketing, interessante

TheChild

"cosa c'entra?"

Gente che lavora nel marketing serio morirebbe a leggere questa cosa

ste

ok boomer

ste

in realtà lo spettacolo c'è eccome, come tutti i campionati con componenti standard. ma vabbè va di moda parlarne male

Tiziano

E quel campionato di guida autonoma, che fine ha fatto?!

Aristarco

cosa c'entra? hanno voluto abbattere i costi e quindi i telai son tutti uguali, idem aerodinamica e sospensioni, altrimenti costerebbe come partecipare alla f1 e quindi nessuno lo farebbe

Simone

Generatori a gasolio? Quali per favore?

Da quel che ho visto erano degli aggreko e non erano a gasolio

Per me sono molto più belle queste delle attuali F1... parere personale...

TheChild

Chi me l'ha detto?
Le interviste di chi ha scritto il regolamento
Secondo te costa meno fare un motore o un telaio?

fire_RS

Anche nei cittadini è così veramente mica vedi tutta la pista

La cosa dei generatori è vera, è andata anche in onda, semplicemente i generatori "esposti" erano circondati da cartelli dell'Enel ;)

Aristarco

Ma chi l'ha detto tu? Nasce per vedere chi é più bravo a fare una monoposto elettrica, hanno deciso di farle tutte uguali per abbattere i costi di partecipazione, altrimenti nessuna casa seria avrebbe partecipato

d4N

A me quella sembra una gara di autoscontri ... si tamponano e vanno addosso senza alcuna conseguenza nella maggior parte dei casi, delle piste che sembrano binari come nelle peggiori della F1 ...
Ma forse il problema più grosso è proprio "l'aninomato" che ha tutto il campionato, bo l'ho seguito per alcuni gran premi ma non mi sono sentito minimamente coinvolto ...
Probabilmente fra anni la situazione sarà diversa, soprattutto quando potranno correre su circuiti normali con le stesse percorrenze e prestazioni delle F1.

Si vede che non hai visto l'ultima gara.

I tracciati diventano sempre più larghi, le auto sempre più veloci e i contatti non vengono puniti con 5 secondi di penalità da togliere a fine gara, come in F1.

Vedi bei sorpassi, vedi tattica da parte dei piloti (non box), vedi combattere e vedi spingere via le altre auto.

I tracciati saranno come quelli di F1, tra 2-3 anni, quando la batteria sarà in grado di tenere meglio.

TheChild

I preferisco sky uk

TheChild

"perchè per la formula E dovrebbe essere giusto così, mentre per la f1 no?"

La formula E nasce per sviluppare power train elettrici.
Quindi la competizione deve essere solo per questo.
Poi la % dei pezzi non si conta così caro.
Studia prima di parlare

Desmond Hume

allora non fai il gran premio se non è eco sostenibile come vorresti far credere ipocritamente

ahahahaha, sei il re della disinformazione.

"La foto che è stata spesso riportata invece riguarda i generatori di supporto agli eventi, che sono quelli di Aggreko. Trattasi effettivamente di generatori a gasolio, noleggiati in caso di eventi, e necessari per alimentare tutte le strutture provvisorie, gli stand degli espositori, o supportare picchi di richiesta, come nel caso del Centro Congressi che faceva anche da box per le Jaguar I-Pace da gara"

WryNail

I generatori caricavano le batterie perchè con l'alimentazione urbana non gliela si fa.
E ciò vale per ogni E-Prix, non si può mica costruire una centrale appositamente per il gran premio.

DjMarvel

Beh, dipende dalla lunghezza e dai rettilinei. Sono quelli che fanno consumare più energia. Poi, guardarsi un granpremio e vedere le vetture passare 4 volte non dev'essere molto divertente. Meglio piste corte

Aristarco

ripetiamo per i child, allora oltre il 50% della macchina è identico, in quanto telaio, aerodinamica e sospensioni sono uguali per tutti, è il contrario della moto 2, dove il telaio si differenzia ed il motore è identico per tutti, inoltre perchè per la formula E dovrebbe essere giusto così, mentre per la f1 no?

luca bandini

ero ironico infatti. costruire circuiti da zero inquina moltissimo e crea ingorghi nelle altre strade amplificando indirettamente l'inquinamento; nel caso di roma, alcuni tratti vanno asfaltati per coprire in san pietrini, i generatori non si sa a cosa vadano, allestimento box...è un disastro ecologico e un circo di ipocriti

fire_RS

tu continua a guardare il campionato dei falliti e degli aspirapolvere, io preferisco i FUKSIIIAHHH

fire_RS

No, a quanto pare un fe non riesce a fare nemmeno pochi giri di un circuito vero senza scaricare la batteria...ecco perchè le fanno correre solo nei circuiti cittadini..

WryNail

Leggi sopra.

WryNail

Leggi sopra o impara ad approfondire.

WryNail

Dovreste informarvi un pò di più.
Siete stati a roma durante l'ultimo E-prix?
Non avete assistito allo scempio di generatori a gasolio in funzione per ricaricare le batterie delle macchine?
Ovviamente queste cose in tv non compaiono, soprattutto perchè ci sono gli utenti medi che non si prendono la briga di approfondire.

DjMarvel

" La Formula E, oltre ad aver dimostrato di essere un campionato molto interessante dal punto di vista dello spettacolo,..."

cosa?

luca bandini

certo e va riconosciuto per evitare queste ipocrisie. vuoi il motorsport bene questo è il prezzo da pagare ma NON si dovrebbero fare queste pagliacciate in nome dell'impatto ambientale.
la mia idea di formula E è diversa e sfrutta l'elettricità per avere prestazioni superiori alla F1 (spingendo la ricerca verso accumulatori più prestanti) non un bilanciamento tra prestazioni e consumi in nome dell'ecologia e, se davvero volesse essere green, dovrebbe correre in circuiti veri mica costruirli da zero perchè inquina moltissimo.

ovvio se la formula E corresse in circuito non se la filerebbe nessuno mentre, se potessero, la farebbero passare pure nelle case pur di avere pubblico questi cialtroni.

putroppo il mondo è ipocrita e pensa solo al denaro, basta vedere come è cambiato il regolamento rally per riduttore l'inquinamento...

TheChild

Hai citato metà griglia
L'altra metà?

TheChild

Mi fermerei ai primi 2 della lista.

Scarto secondo quale logica? Non avere gli sponsor perchè non hai i soldi di paparino oppure non venire da un paese che ti rende una icona?

TheChild

"così tardo da capire che oltre il 50% dell'auto è uguale per tutti,"
Scusa, ma sto numero da dove l'hai tirato?
Scusa ma le differenze enormi tra i top team e i team di fascia bassa me le sono sognate ?

"quindi secondo il tuo ragionamento (che ti pure corretto l'ortografia qui) pure in f1 dovrebbe essere così ?"
Ma quando avrei detto una cosa del

Aristarco

così tardo da capire che oltre il 50% dell'auto è uguale per tutti, quindi secondo il tuo ragionamenteo pure in f1 dovrebbe essere così, meno male che ci sei tu che ci illumini d'immenso

TheChild

ogni sport inquina più o meno uguale perchè il grosso dell'inquinamento sono gli spostamenti delle persone che vanno a vedere l'evento

TheChild

Veramente ogni sport inquina più o meno uguale perchè il grosso dell'inquinamento sono gli spostamenti delle persone che vanno a vedere l'evento

allora.... parliamo seriamente.
dire che per fare le batterie si inquina, per fare la macchina anche, per trasportare il tutto anche è alquanto inutile.

allora dico che per andare a cagliari la squadra di calcio inquina perchè prende l'aereo dedicato alla squadra e poi il pulman privato.

quindi il calcio inquina piu di quello che si pens ;D;D;D.

TheChild

Lascio perdere. Uno che si crogiola nei ricordi dell'epoca Shumacher

certo, sono d'accordo anche io che l'affermazione non ha capo ne coda.

allora anche l'aereo che porta i calciatori inquina, quindi il calcio inquina :D:D

luca bandini

un qualsiasi sport motoristico è inquinante (ma non solo e non è detto che sia in più inquinante sommando tutto) e le poche macchine che sfrecciano sono una porzione risibile dell'inquinamento complessivo che viene prodotto.
le opzioni non ipocrite sono 2
- eliminare totalmente uno sport
- ridurre il numero di gare ad un livello bilanciato tra impatto ambientale e numero necessario per garantire la battaglia tra piloti ma sai queste opzioni non postano un becco di un quattrino

luca bandini

ma cosa dici! le 20 macchine che girano in piste cittadine non emettono nulla!
si forse qualcosina per i freni, le gomme, per costruire da zero una pista, per montare da zero box e spalti e poi smantellare tutto e per i generatori (di varie tipologie) necessari ad alimentare tutto l'ambaradan....

luca bandini

meglio il corona virus

TheChild

Scusa, ma sei tardo e tanto.
Un campionato dove lo scopo è sviluppare power train elettrici che senso ha modificare il telaio?
Deve uscire fuori la differenza a livello di motore non di telaio.
Motori elettrici, inverter, cambio e sistema di raffreddamento
Solo la batteria è standard per motivi di produzione e la centralina come su tutti i carpionati ormai (in f1 è standard da anni ormai)

Gianluca Scuzzarello

Noioso no, però l'unico "spettacolo" che c'è sono gli incidenti. Tanto vale guardare gli autoscontri

Aristarco

le auto sono uguali per tutti, cambia solo il powertrain con i dovuti limiti, io lo chiamo monomarca, tu?

Nicolò S.

Credo che, fermandoci solo ai "giovani", i vari Leclerc, Verstappen, Russel, Norris, Ocon, Albon e compagnia cantante (per non dimenticare Sainz e Ricciardo che non sono giovanissimi ma sono dei manici da paura e hanno ancora tante stagioni davanti), la F1 ha una delle migliori griglie di piloti degli ultimi 20/30 anni. E parliamo di piloti che gareggiano anche in Renault, Williams e McLaren, non solo nei 3 top team.

admersc

"Veramente" ora in f1 abbiamo il più ampio catalogo di talenti degli ultimi 30 anni. Norris, Verstappen, Leclerc ed Ocon tra i giovani, oltre che la vecchia guardia plurititolata. La maggior parte dei piloti di formula E, è scarto. Per non parlare che corrono con gomme stradali, solo questo particolare le rende diversi seconde più lente, con tracciati ridicoli. Correre un gp 20 secondi più lento se non di più comporta uno sforzo fisico nettamente inferiore. Comunque per chi ha cultura motoristica come noi europei, questa formula è ridicola. Oltre alla Formula 1, ci sono tante altre competizioni con veri piloti da DTM al GP2 fino alle formule monomarca, che sono nettamente più affascinanti di queste auto.

TheChild

"partendo da una semplificazione dei regolamenti, fino a macchine più spettacolari."
E fallo tu il regolamento
Dai fammi vedere cosa sei in grado di fare

Honda e: prova su strada, autonomia e prezzo dell'elettrica tecnologica | Video

Auto elettriche più vendute: la top 10 in Italia nel 2018

Salone di Francoforte 2017: le novità dalla A alla Z

Nissan LEAF: ecco l'elettrica da 378 km di autonomia