Bugatti Chiron: 40 unità prima della fine. A disposizione Pur Sport e la Super Sport

26 Ottobre 2021 0

La Bugatti Chiron è la massima espressione dell'Azienda, la ricetta perfetta, la punta dell'iceberg. Non a caso, Chiron si è rapidamente affermata come il nuovo punto di riferimento nel mercato delle auto ipersportive. Per non parlare del design, della tecnologia, dell'ingegneria riversata nella sportiva. Insomma, la Chiron è la quintessenza di Bugatti.

Le sue consegne sono iniziate a partire dal 2017 e proseguite nel corso di questi anni con il raggiungimento, nel marzo del 2021, del trecentesimo esemplare prodotto. All’azienda mancano solamente 40 Chiron da costruire prima del traguardo delle 500 unità e chiudere cosi la produzione. Le uniche versioni della Chiron ancora ordinabili sono la Pur Sport e la Super Sport.

La prima porta in dote una dinamica di guida enfatizzata. E' più agile grazie a una riduzione di peso di 50 kg. Anche il set up è stato rivisto, grazie all’utilizzo di sospensioni più rigide. La Super Sport ha invece 100 CV in più per il suo W16 rispetto alla Chiron "normale", cosi da arrivare a 1.600 CV complessivi.


Hendrik Malinowski, Direttore delle vendite Bugatti ha dichiarato: “I nostri clienti sono sparsi in tutto il mondo e sono davvero esigenti. Sono dei veri intenditori del mondo Bugatti. Sono persone che vogliono entrare in possesso di veri e propri capolavori su quattro ruote. Possedere una Bugatti e come realizzare un grande sogno. Inoltre, riescono a comprendere tutto il nostro lavoro verso lo studio del design e la grande ingegneria che caratterizza ogni Chiron. Insomma, per entrare nel mondo Bugatti bisogna avere una genuina passione per il marchio".


Malinowski ha poi aggiunto. “Con Chiron Pur Sport e Super Sport, offriamo ai clienti il ​​culmine, il punto più alto raggiunto in anni di continuo sviluppo della piattaforma Chiron. Si raggiunge l'apice sia in fatto di prestazioni che di lusso."

Il motore della Bugatti Chiron "standard" riesce a sviluppare fino a 1.500 CV e 1.600 Nm. Lo scatto da 0 a 100 km/h viene effettuato in 2,4 secondi, mentre i 200 km/h vengono raggiunti in 6,1 secondi. Per raggiungere i 300 km/h bastano 13,1 secondi mentre la velocità massima supera agevolmente i 400 km/h.

La prossima hypercar di Bugatti dovrebbe vedere la luce nel 2024 e potrebbe essere una sportiva elettrica capace di arrivare circa a 1900 CV, con una coppia che supera agevolmente i 2.000 Nm. Le sportive di Rimac, spinte dall'elettrone, sono avvisate. Il prezzo di una possibile nuova Bugatti elettrica? Superiore ai due milioni di euro.



0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Honda HR-V eHEV: spaziosa, pratica ed efficiente | Recensione e Video

Auto

La nostra avventura con un van camperizzato (e che van!) | Video

Auto

10 auto elettriche interessanti con prezzi sotto i 35 mila euro

Auto

Mercedes C300 e, una wagon ibrida plug-in come si deve | Recensione e Video