Alpina XB7: il facelift, col gruppo ottico su più livelli, in arrivo nel 2023

10 Dicembre 2021 0

Alpina ha introdotto l'XB7 solo circa un anno e mezzo fa, ma con BMW che prepara un restyling per l'X7, la casa automobilistica con sede a Buchole, si prepara a fare lo stesso con la sua creatura, per mantenerla al passo con i tempi.


La nuova XB7 si prepara a esordire sul mercato statunitense verso il 2023 portando in dote un corpo muscoloso impreziosito da tante e lievi nervature, sulla fiancata e sul cofano motore. Permangono i fari sdoppiati, con le luci di marcia a LED nella parte superiore e i fari veri e propri posizionati sotto, vicino alla griglia del radiatore a listelli verticali. Sia la BMW X7 che l'equivalente Alpina XB7 avranno i fari principali più bassi rispetto al passato.

E' difficile scorgere di più a causa della pesante camuffatura. Il rivestimento va a coprire anche la parte più inferiore del lato-b, fino alla zona dei fari. Qui si scorge il generoso terminale di scarico, quadruplo.


Per la gamma motori, ipotizziamo la presenza di un V8 biturbo da 4,4 litri, con al suo interno la bellezza di 612 cavalli, capaci di accelerare fino a 800 Nm di coppia. Facendo un rapido calcolo, sono 89 CV e 50 Nm in più rispetto alla versione M Performance della BMW X7, di certo sufficienti per bruciare lo 0-100 kh/h in quattro secondi netti e correre fino a una velocità massima di 290 km/h.

[Foto spia: Motor1.com]


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Elettriche

Askoll eS3 e NGS3: provata la nuova gamma di scooter elettrici per il 2022

Auto

Mazda MX-30: la prova dei consumi reali, quanto costa la ricarica e costo per 100 km

Auto

Mercedes EQE 350+, ora facciamo sul serio e Tesla può iniziare a tremare | Video

Auto

Nuova Opel Astra, l'ibrida Plug-In sfida la Golf con 180 CV | Recensione e Video