BMW i4 M50 è la nuova Safety Car della MotoE

02 Agosto 2021 5

La MotoE disporrà presto di una nuova Safety Car. BMW, infatti, ha fatto sapere che il 15 agosto, in occasione del GP d'Austria che si correrà sul circuito del Red Bull Ring, presenterà ufficialmente la "BMW i4 M50 Safety Car" che andrà a sostituire l'attuale BMW i8 Safety Car.

La nuova Safety Car sarà basata sul modello BMW i4 M50 che sarà lanciato a novembre 2021 e che disporrà di una potenza di 400 kW con 795 Nm di coppia. Una vettura elettrica ad alte prestazioni che ben si presta a diventare la Safety Car per il campionato di moto elettriche. Il costruttore tedesco non ha voluto condividere particolari informazioni su come sarà modificata la sua vettura per andare a rivestire questo particolare ruolo.

PRIME CARATTERISTICHE

La casa automobilistica, comunque, ha rilasciato una serie di teaser della nuova Safety car da cui è possibile osservare alcuni primi elementi. Oltre a disporre di una colorazione grigia con scritte e dettagli in un sorta di verde fluo, sul tetto sono presenti le classiche luci lampeggianti di cui dispongono tutte le Safety Car. Non rimane che attendere poco meno di due settimane per scoprire i "segreti" di questa speciale vettura e vederla in azione in pista.


Non è la prima volta che il Gruppo BMW decide di realizzare una Safety Car elettrica per i campionati che coinvolgono mezzi a batteria. Per la Formula E, infatti, da pochi mesi è stata presentata la MINI Electric Pacesetter, una versione speciale della MINI elettrica con un design ispirato a quello della John Cooper Works e con tutti gli elementi tecnici per poter essere utilizzata come Safety Car.

Tornando alla BMW i4 M50, il suo powertrain prevede uno schema a doppio motore elettrico. Dunque, è presente pure la trazione integrale. La velocità massima, del veicolo di serie, è di 225 km/h. Per passare da 0 a 100 km/h servono 3,9 secondi sfruttando il Launch Control. Ad alimentare il tutto una batteria da 83,9 kWh (80,7 kWh usabili) che consente un'autonomia secondo il ciclo WLTP sino a 510 km. In Italia, la BMW i4 M50 parte da 73.000 euro.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sassi

https://uploads.disquscdn.c...

Andreunto

Quella calandra è inguardabile

an-cic

E niente... Quel doppio rene gigantesco che sulle termiche è osceno ma probabilmente utile, continuano a proporlo sulle elettriche dove oltre ad essere osceno non solo è inutile, ma deleterio per le prestazioni. Contenti loro...

ally

già il fatto di presentare dei rendering è discutibile, poi se questi risultano pessimo rende tutto ancora piu' triste, lo strato pr di bmw va alla grande...ok boomer cit....

Aster

Sembra need for speed

Auto

Citroen C3 Aircross 2021: piccola ma pratica, nuova ma sente il peso degli anni

Elettriche

Salone dell'Auto di Monaco: ecco 3 concept interessanti (+ 1) | Video

Auto

IAA Mobility 2021: tutte le novità su auto, tecnologia e non solo | Live Blog

Auto

Seat Leon SportsTourer 2.0 TDI 150 DSG: la rivincita delle wagon | Recensione e Video