BMW i8, l'ibrida Plug-in sportiva esce di scena: stop alla produzione ad aprile

16 Gennaio 2020 14

BMW i8, l'ibrida Plug-in sportiva della Casa bavarese, si prepara ad uscire di scena. La produzione, infatti, terminerà nel corso del mese di aprile. Lanciata sul mercato quasi 6 anni fa, questo modello era stato pensato per rivaleggiare contro la Porsche 911 ed era stato equipaggiato con alcune soluzioni tecniche particolarmente avanzate per l'epoca.

La BMW i8 è una 2+2 a motore centrale. Il suo powertrain, per l'epoca, era particolarmente sofisticato ed era composto da un 3 cilindri a benzina turbo da 1,5 litri accoppiato ad un motore elettrico. Nel complesso, l'auto poteva contare su 362 CV (374 CV dopo un piccolo aggiornamento nel 2018). Prestazioni da vera sportiva con una velocità massima di 250 Km/h.

L'uscita di scena di questo modello è necessaria in quanto la Casa bavarese deve concentrarsi sulla gamma delle sue future auto elettriche tra cui si ricordano i SUV iX3 e iNext il cui debutto è molto vicino.

Chi volesse acquistarla avrà ancora tempo, almeno in alcuni mercati, sino a febbraio. Per la BMW i8, tuttavia, potrebbe non essere davvero arrivata la parola "fine".

Infatti, indiscrezioni vogliono che la Casa bavarese possa far rinascere questo modello in futuro come rivale della nuova Tesla Roadster. Una nuova sportiva elettrica di BMW comunque arriverà sicuramente e sarà basata sul concept Vision M Next.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 539 euro oppure da Amazon a 617 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
roby

A sto punto lo penso anche io. Che geni

Bad Mad Lad™

Parlo di potenza pura, questa ai tempi era una piccola supercar mentre ora è inferiore a una hot hatch.

CavalcaStruzzi

Ma se non erro la A45 non ha nulla a che vedere con l'elettrico. A consumi ed emissioni la i8 è irraggiungibile (in questo caso).

Marco Semeraro

Secondo me era solo un esperimento

met

Esatto, ormai l'elettrico è una realtà ed è inutile tenere auto particolari solo elettriche e questa i8 è un progetto ormai relativamente vecchio. Coi nuovi telai modulari l'elettrico verrà impiegato su tutta la gamma e sulle stesse auto che ospitano anche motori termici

roby

L unico modello più bello della line-up bmw..e cosa fanno la tolgono?? Dovevano a maggior ragione rinnovare ancora di più la versione spider per far concorrenza al modello tesla a 2 posti, che mi sfugge il nome, magari con una versione tutta elettrica

Bad Mad Lad™

La potenza di quell'auto è troppo bassa per gli standard odierni della sua categoria. Basti pensare che la A45 AMG supera i 400cv ed è la Mercedes più piccola della gamma. Stiamo assistendo a una corsa ai cavalli impressionante negli ultimi anni.

matteventu

Prevedibile che uscisse di produzione, d'altronde 6 anni fa era stata lanciata come una scommessa. Era quasi un concept finito per essere prodotto in serie.
Il mercato ora é completamente diverso, ed anche BMW sicuramente vorrà lasciare spazio a nuove soluzioni completamente differenti.

Un peccato comunque, la trovo bellissima.

sgarbateLLo
Felipo

Largo ai SUV

NEXUS

c'è la coupè

paul

Innarrivabile per me che son poveroh, ma mia piaceva un sacco!

asd555

E la Isetta dove la metti?
Lol.

eberg93

Una delle poche bmw che mi piacciono. Ne vedo spesso una in versione bianca e dettagli blu (la cromia più azzeccata per quest'auto secondo me) e sembra ancora un'auto che viene dal futuro.

Eventi

Porsche è sempre più Experience

Auto

Tarraco: il nuovo stile di Seat nel SUV spagnolo più comodo di sempre | Video

Curiosità

Aerei troppo inquinanti: quali le alternative e come sceglierle | Storie

Articolo

Un’Alfa Romeo Giulia elettrica affronta la sfida dell’ETCR