Prima Assicurazioni: tra motori, innovazione e tecnologia

20 Luglio 2022 0

Le sponsorship di Prima Assicurazioni rispecchiano i suoi valori: innovazione, determinazione e crescita continua. L’anima sportiva di Prima si ritrova nelle sponsorship di Rachele Somaschini, pilota di rally, di Jorge Lorenzo, ancora in pista sulle quattro ruote, e del team di MotoGP Prima Pramac Racing.

L’agenzia assicurativa con un cuore sportivo

Prima Assicurazioni è la tech company che ha rivoluzionato il settore assicurativo: operativa dal 2015 e specializzata in polizze per veicoli, casa e famiglia, conta attualmente oltre 2,5 milioni di clienti in Italia ed è pronta a lanciarsi in Spagna, Regno Unito e Olanda.

Innovazione e tecnologia, cura per il design e attenzione ai clienti. Non solo: Prima ha un’anima adrenalinica e un cuore sportivo, che mette in campo anche attraverso le sue sponsorship nel mondo dei motori.

Il MotoGP e Prima Pramac Racing

Il team Pramac Racing è stato protagonista come Best Independent Team nel campionato di MotoGP 2021. La strada del team Pramac, da quest’anno, incrocia quella di Prima: la tech company sarà title sponsor nei campionati 2022, 2023 e 2024, per il team che prende il nome di Prima Pramac Racing.

Prima e Pramac sono due realtà che si basano su innovazione, tecnologia e gioco di squadra, tre valori che si riflettono sull’identità del nuovo team di MotoGP. La livrea delle due Ducati Desmosedici è dominata dalla fusione dei colori, viola e rosso, che caratterizzano anche le tute e i caschi dei piloti, Johann Zarco e Jorge Martín.

Il rally, Rachele Somaschini e la fibrosi cistica

Prima è sponsor ufficiale della pilota di rally Rachele Somaschini, protagonista del Campionato Europeo 2022 a bordo della sua Citroën C3 Rally 2. Una sponsorship arrivata al secondo anno di fila, motivata soprattutto dal carattere tenace e determinato di Rachele, che fa rima con lo spirito tenace e determinato della tech company.

Rachele, affetta da fibrosi cistica fin dalla nascita, è anche promotrice dell’iniziativa #CorrerePerUnRespiro attraverso il suo sito personale: un modo per sensibilizzare sempre più persone su questa malattia, attraverso la sua passione per le corse e i motori.

“È un traguardo molto importante per me: rinnovare la collaborazione con un partner prestigioso come Prima Assicurazioni, per poter fornire prestazioni al top con il massimo impegno ed entusiasmo” - Rachele Somaschini

Jorge Lorenzo e un casco tutto viola

La Porsche Carrera Cup Italia 2022 ha avuto un partecipante d’eccezione: Jorge Lorenzo, il pilota spagnolo vincitore di ben cinque titoli di Motomondiale. Lorenzo, a bordo della 911 GT3 Cup del team Q8 Hi Perform, ha sfoggiato un casco con i tipici colori Prima, disegnato per l’occasione.

Dopo il ritiro dal mondo delle due ruote, Jorge Lorenzo affronta nuove sfide in quello delle quattro ruote. Ed è qui che la sua voglia di rimettersi in gioco incontra lo spirito di Prima Assicurazioni, sempre orientato alla mobilità e alla ricerca di altri traguardi da raggiungere. “Sono orgoglioso di avere al mio fianco Prima Assicurazioni, una società che è al primo posto nella gara dell'innovazione e va velocissima nel settore assicurativo” - Jorge Lorenzo

Lo sport, i motori e altro ancora

Le sponsorship di Prima legate allo sport non si fermano al mondo dei motori: Prima sostiene la Fondazione Poffe, organizzazione no-profit creata in memoria di Andrea Poffe, giovane imprenditore scomparso prematuramente e ideatore del centro sportivo acrobatico Zero-Gravity.

L’impegno di Prima è sempre rivolto alle realtà che più le somigliano e più rappresentano i suoi stessi valori: impegno e determinazione, innovazione e tecnologia, gioco di squadra e crescita continua, affidabilità e solidità.

In collaborazione con Prima Assicurazioni.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Audi Q3 Sportback 45 TFSI e S tronic, per chi la usa più in città | Recensione e Video

Nissan Ariya (63 kWh): ottima efficienza e autonomia nella prima prova | Video

Vita Vera con l'auto elettrica: ritorno al passato, in Umbria a Miataland con le MX-5

Stop endotermiche 2035: tra polemiche, dubbi e fazioni, facciamo il punto | Video