XPENG G9, nuovi dettagli del SUV elettrico. Arriverà in Europa

12 Agosto 2022 9

XPENG ha fornito nuove informazioni sul nuovo SUV elettrico G9 che era stato annunciato, per la prima volta, nel novembre del 2021. Oltre ad aver condiviso una serie di specifiche molto interessanti, la casa automobilistica ha finalmente fatto vedere gli interni che si caratterizzeranno per disporre di ampi display. Vediamo, nel dettaglio, tutte le principali novità.

RICARICA RAPIDISSIMA

Il nuovo SUV elettrico XPENG G9 misura 4.891 mm lunghezza x 1.937 mm larghezza x 1.680 mm altezza, con un passo di 2.998 mm. Il powertrain dispone di un doppio motore elettrico. A disposizione ci sono complessivamente 405 kW con 717 Nm di coppia (motore anteriore 175 kW e quello posteriore 230 kW). Le prestazioni sono decisamente interessanti visto che per passare da 0 a 100 km/h servono circa 3 secondi.

Non sono state condivise informazioni sulla capacità della batteria. Tuttavia, XPENG dichiara per il SUV G9 una percorrenza fino a 702 km anche se secondo il ciclo cinese CLTC. Questo modello poggia su una piattaforma che supporta un'architettura a 800 V. Ciò ha permesso al costruttore cinese di offrire ricariche ad altissima potenza. Sebbene non siano stati forniti particolari precisi, la casa automobilistica parla della possibilità di recuperare 200 km (ciclo CLTC) in appena 5 minuti di ricarica. Si tratta di un dato molto interessante che fa capire che questo SUV dovrebbe essere in grado di poter fare un pieno di energia in tempi rapidi.

Contestualmente, XPENG aggiunge che si sta apprestando a lanciare colonnine in corrente continua con una potenza fino a 480 kW che permetteranno di sfruttare al massimo i vantaggi dell'architettura a 800 V. Passando agli interni, l'abitacolo mette in mostra la presenza di tanta tecnologia.


Oltre ad un display per la strumentazione digitale, troviamo un doppio schermo da 14,96 pollici per il sistema infotainment che è alimentato dal chip Qualcomm Snapdragon 8155. Il SUV elettrico dispone pure di un avanzato assistente vocale che risponde ai comandi impartiti da tutte le zone dell'abitacolo. Inoltre, la vettura offre un avanzato sistema audio.

I sedili anteriori dal design ergonomico sono dotati di funzioni di riscaldamento, ventilazione e massaggio, mentre i sedili posteriori possono essere regolati elettricamente e offrono anche funzioni di riscaldamento e massaggio.

Sul fronte ADAS, il SUV dispone del sistema XPILOT 4.0 che sfrutta una piattaforma basata su due SoC NVIDIA Drive Orin. Quando arriverà sul mercato il nuovo XPENG G9? In Cina il debutto è atteso a settembre. Per il mercato europeo maggiori informazioni saranno comunicate più avanti. Dunque, in futuro questo nuovo SUV elettrico sarà commercializzato nei mercati europei dove XPENG è già presente e in quelli in cui intende entrare.


9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aiitu kurosawa

Fatemi capire: la green revolution passerebbe per questi mostri elettrificati pesanti e ingombranti, il tutto per spostare mediamente 1 o 2 persone dal punto A al punto B? Ma che razza di progresso è questo? Ridicolo!

Rick Deckard®

Dalla presentazione sembra ci sia stato a molta cura...

sembra effettivamente più avanzato dei cassoni elettrici europei

MatitaNera

Però è green

MatitaNera

E vai con l'ennesimo cassone che i fessi scambiano per innovazione

Paolo Giulio
Alex

manca solo una lampada abbronzante. Ti prendi piu' radiazione che a Chernobyl

e 150 LED...

Alex

classico cassone con 200 schermi touch

Auto elettrica fa rima con casa e indipendenza energetica | Un caffè con Silla

Audi Q3 Sportback 45 TFSI e S tronic, per chi la usa più in città | Recensione e Video

Nissan Ariya (63 kWh): ottima efficienza e autonomia nella prima prova | Video

Vita Vera con l'auto elettrica: ritorno al passato, in Umbria a Miataland con le MX-5