XPENG P5, specifiche e prezzi per l'Europa della berlina elettrica

22 Aprile 2022 47

Continua ad andare avanti il progetto di espansione di XPENG in Europa. La casa automobilistica cinese ha aperto gli ordini della sua nuova berlina elettrica P5 nei mercati del Vecchio Continente dove è già sbarcato e precisamente la Norvegia, l'Olanda, la Danimarca e la Svezia. Contestualmente, ha annunciato anche i prezzi per questi mercati e le specifiche della sua berlina per l'Europa. Eric Jin, Vice President di XPENG, ha commentato:

Siamo lieti di vedere un crescente interesse per il marchio XPENG con l'apertura dei nostri showroom in Svezia, Paesi Bassi e Danimarca, nonché con il lancio di XPENG P5 in quattro paesi europei Siamo molto fiduciosi che XPENG P5 rafforzerà la presenza di XPENG in Europa, dimostrando al contempo il potenziale delle nostre soluzioni di mobilità elettrica per i conducenti di tutto il continente.

SPECIFICHE E PREZZI

La berlina elettrica XPENG P5 per il mercato europeo dispone di un motore elettrico da 155 kW con 310 Nm di coppia (trazione anteriore). L'accelerazione da 0 a 100 km/h richiede 7,5 secondi. Per il mercato del Vecchio Continente, questo modello sarà proposto unicamente con una batteria da 66,2 kWh che permette un'autonomia fino a 465 km secondo il ciclo WLTP. In corrente continua, l'accumulatore è in grado di ricaricare fino ad una potenza massima di 70 kW. In corrente alternata fino a 11 kW.


L'auto dispone della tecnologia V2L (Vehicle To Load). Dunque, sarà possibile alimentare dispositivi elettrici esterni sino ad una potenza massima di 3,3 kW. XPENG P5 misura 4.808 mm lunghezza x 1.840 mm larghezza x 1.520 mm altezza. Il bagagliaio offre una capacità di 450 litri.


Di serie troviamo la strumentazione digitale da 12,3 pollici e il sistema infotainment con schermo verticale d 15,6 pollici. Presenti gli aggiornamenti OTA. XPENG P5 dispone anche di un ampio tetto panoramico. Sul fronte della sicurezza, questo modello, per il mercato europeo, dispone del sistema XPILOT 2.5 che sfrutta 5 radar, 12 sensori ad ultrasuoni e 13 telecamere. L'auto può così disporre delle seguenti funzionalità ADAS: Adaptive Cruise Control (ACC), Lane Centering Control (LCC), Adaptive Turning Cruise (ATC) e Active Lane Change (ALC).

Inoltre, la funzione Intelligent Parking Assist consente il parcheggio automatico sotto la supervisione del conducente. Capitolo prezzi. Il listino della berlina elettrica per i Paesi europei dove sarà venduta è il seguente:

  • Danimarca: 390.000 corone danesi
  • Olanda: 48.000 euro
  • Norvegia: 380.000 corone norvegesi
  • Svezia: 550.000 corone svedesi

47

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Maicol.Mar

Chissà... Forse pure gli appassionati "esagerano" ed un domani si svilupperà un po' di ricerca anche su questi dispositivo rendendo differenze apprezzabili ad appassionati.
Certo che fino a chè avremo berline prossime alle 2 Ton anche sulle dinamiche di guida non è che si possano fare miracoli e quindi avere differenze apprezzabili tra varie ideologie costruttive.

Undertaker

Tu non stai bene vero?

Undertaker
Paolo Giulio

Possa capirlo, ma abbiamo imparato a dire Xiaomi (e oggi stiamo "imparando" la corretta pronuncia in "sciaomi"), abbiamo avuto le Ssangyong ... insomma: ce la faremo anche con le XPENG (xipeng... ci si può abituare, dai...)

Undertaker
Paolo Giulio

Vabbè... si potrebbe dire lo stesso dei brand coreani: le prime uscite erano "imbarazzanti", ma oggi vendono (TANTO) con design che, SOGGETTIVAMENTE, possono piacere o meno, ma che indubbiamente hanno riscontro nei numeri di vendita (senza scomodare una qualità costruttiva oggi più che adeguata).

Io non sto dicendo che XPENG sarà il top del domani, ma PER CERTO ci sono un sacco di brand asiatici (e qualcuno magari nemmeno noto al grande pubblico) che "arriveranno" ed un domani saranno di comune acquisto come lo è diventato oggi Xiaomi.

Undertaker

Beh, se i pionieri continuano a comperare Xiaomi e grave, comunque, dai ammettiamolo in fatto di design non possono competere con le case automobilistiche Europee, poi i gusti non si discutono, copiano tutto i Cinesi, copiassero in meglio i nome Almeno..

No dai, come fa?
Da fermo con freno a mano tirato…

ACTARUS
ACTARUS

L' importante è che schiacciando il pedale e girando il volante l'auto si muova

ACTARUS

Sarebbe stato utile sapere quanti giri al minuto fa la centrifufa

ACTARUS
ACTARUS

Ho letto che la trazione mezzo integrale è data dall anteriore dx e la posteriore sx

ACTARUS

Fra un po il parabrezza stesso sarà uno schermo

ACTARUS
sassi

e sì che il primo d'aprile è passato da 20 gg...

MatitaNera

Tra xpeng anni

MatitaNera

Si aggiorna mentre viaggi?

Fabrizio

Quello è vero, con le EV è tutto più standardizzato. Ma ci possono ancora essere piccole differenze sull'erogazione della potenza e soprattutto su trasmissione e dinamica, guarda ad esempio se negli articoli è mai menzionato il tipo di sospensioni.
Si va sempre più verso l'ignoranza del consumatore medio, sperando che non si estinguano anche gli appassionati

Fabrizio

Nell'articolo originale non c'era il dettaglio, è stato aggiunto dopo

accakappa

Con 66 kwh in 5 più bagagli in autostrada se fà i 300 km è un miracolo.

italba

Vengono ignorati da chi non sa leggere...

La berlina elettrica XPENG P5 per il mercato europeo dispone di un motore elettrico da 155 kW con 310 Nm di coppia (trazione anteriore).
Davide
Paolo Giulio
Paolo Giulio

Credo ci vorrà ancora tanto tempo...

Ora è posteriore, in seguito con un aggiornamento OTA sarà anteriore...

Brutta come la fame... ma almeno non è un SUV!
+1

Maicol.Mar

Ma infatti oramai vengono trattate alla stregua dei dispositivi elettronici. Purtroppo andrà molto scemando anche l'interesse per i motori. Un Motore elettrico non interessa molto poichè sono tutti molto efficienti ma sostanzialmente uguali.

Un bene per l'ambiente sia chiaro, ma la realtà dei fatti mi pare vada in questa direzione.

Maicol.Mar

Assolutamente vero.
E' questa moda (schifosa a mio avviso) di avere pannelli (possibilmente touch, il peggio del peggio anche dal punto di vista della sicurezza) in ogni dove.
Una volta interessava cilindrata, consumi, prestazioni, ecc... oggi interessano i pollicci dell'infotainment... Mavaff!!

Patrizio Battemano

Questi pregiudizi basati sulla etnia nel 2022, in un blog di tecnologia. Scommetto che battute del genere sugli africani o i neri non avete più il coraggio di farlo. Doppio standard anche nella lotta contro il razzismo.

IFM

Sto notando che gli schermi multimediali stanno diventando sempre più grandi. Tra qualche mese avremmo schermi da 55 pollici???

Fabrizio

E quello non sarebbe neanche un male, soprattutto per chi vive in città.
Il punto quì era il distaccamento ormai totale sui temi tecnici del veicolo, se siamo arrivati al punto che quando una nuova auto viene presentata sappiamo tutto su infotainment, OTA e lucine varie, mentre dettagli fondamentali come il tipo di trazione vengono completamente ignorati

Nick126

Non che nelle endotermiche si sforizino molto di più nella maggioranza dei casi

Maicol.Mar

Lo scopo è quello di ridurre con un rapporto prossimo a 1:10 il parco mezzi circolante.
Tra X anni è probabile non avremo più vetture di proprietà ma le affitteremo secondo necessità.

Maicol.Mar

Temo piacciano a pochi. 99% dei quali sono quelli che devono difendere le EV sempre e comunque ;-)

Fabrizio

Dove andremo a finire -.-

Signor Rossi

Tocca giusto attendere la commercializzazione della Smart #1 e tutti sti’ catorci spariranno per sempre.

Roberto

Sono smartphone di ruote, pretendi troppo tu

LaVeraVerità

No, anche a me fanno cagarissimo (Tesla compresa).

Fabrizio

Trazione posteriore? Va bene che ormai contano solo schermi e lucine, ma almeno le informazioni di base..

ACTARUS

Li fanno così per evitare che i ladri ti sfondino tutto il cruscotto per prenderti un tablet

Undertaker

Scusi lei che macchina ha?

Ho una XPENG P5..
Come scusi, non ho capito?
Ho detto una XPENG P5..
Scusi che sarebbe?
Un Auto Cinese..
Ma che modello precisamente?
XPENG P5...
Capisco....Mario prendi i c3sso del signore e parcheggiala in cortile, si sa mai che prenda fuoco e causi danni enormi...

Francesco Zerbini

70kw max di ricarica per 48k, un affare…

PCusen

No, sono proprio orribili ma poi perché mai dovrei comprare un'auto cinese?

Giulk since 71' Reload

48mila euro in Olanda, e niente mi sa che sulle EV neanche i cinesi potranno fare miracoli

momentarybliss

Solo io trovo orripilanti questi tablettoni rettangolari, collocati senza alcuno sforzo progettuale di integrarli nella plancia, e visto peraltro il prezzo a cui vengono vendute queste auto?

Auto elettrica fa rima con casa e indipendenza energetica | Un caffè con Silla

Audi Q3 Sportback 45 TFSI e S tronic, per chi la usa più in città | Recensione e Video

Nissan Ariya (63 kWh): ottima efficienza e autonomia nella prima prova | Video

Vita Vera con l'auto elettrica: ritorno al passato, in Umbria a Miataland con le MX-5